LIVE PSG-Manchester United 1-3, Champions League 2019 in DIRETTA: i Red Devils ai quarti!



Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di PSG-Manchester United, match valido per gli ottavi di finale di ritorno di Champions League 2019: al Parco dei Principi i padroni di casa dovranno difendere il vantaggio accumulato all’Old Trafford. All’andata, infatti, finì 2-0, con le reti decisive di Kimpembe e Mbappé: i Red Devils sono chiamati al miracolo sportivo, anche se non sarà affatto semplice, dato che sono ben 10 i giocatori degli inglesi ad essere out, da Pogba a Matic, passando per Lingard e Mata.

Dal canto loro i parigini hanno i favori del pronostico dalla loro, anche grazie ad una gara d’andata gestita alla grande nonostante le assenze di Neymar ed Edinson Cavani, stasera convocato. La squadra di Tuchel vuole tornare a disputare i quarti di finale, traguardo raggiunto ben 4 volte, l’ultima nel 2015-16. Il campionato ormai è stato conquistato, e come altre big, ad esempio la Juventus, ciò permetterà di investire tutte le forze per la massima competizione europea.

Loading...
Loading...

Per gli inglese invece sarà più che complicato recuperare: al netto di assenze e difficoltà tipiche di una trasferta, l’equilibrio si sposta verso i padroni di casa. Ciò non significa che i Red Devils stiano vivendo un momento negativo, dato che in Premier League la zona Champions è stata agguantata. Il tecnico islandese Solskjær ha risollevato le sorti del Manchester United: metterà in difficoltà la perforabile linea difensiva casalinga?

OA Sport vi propone la diretta live testuale di PSG-Manchester United, match valido per il ritorno degli ottavi di finale della Champions League di calcio: oggi, mercoledì 6 marzo, la gara inizierà alle ore 21.00 e per questo motivo la nostra diretta inizierà attorno alle ore 20.00 con l’inserimento delle formazioni ufficiali. Buon divertimento con la nostra diretta live testuale in tempo reale! (Foto: Vlad1988 / Shutterstock.com)

Le probabili formazioni dell’incontroIl programma completo della partita

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

 

CLICCA QUI PER IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA

Psg- Manchester United 1-3 (2′, 30′ Lukaku (MU), 12′ Bernat (P), 93′ Rashford (MU) (P)) (SECONDO TEMPO)

23.06 Un saluto da parte di Mattia Esposito e grazie per averci seguito: buonanotte e sogni da Champions League!

23.05 Una partita da fantascienza: la porta a casa il Manchester United, che vince 1-3 al Parco dei Principi contro ogni pronostico e statistica. Dopo essere giunti a Parigi senza ben 10 uomini potenziali titolari, i Red Devils, grazie alla doppietta di Lukaku e il rigore di Rashford, diventano la prima squadra nella storia a recuperare la sconfitta con due gol di svantaggio all’andata. Nella Storia anche il Var, che decide gli ottavi.
Un match giocato all’italiana: difesa e contropiede, sfruttando tre errori, tirando tre volte, e giungendo incredibilmente ai quarti di finale dopo l’eliminazione dell’anno scorso. Il Psg domina per lunghi tratti, spesso però senza affondare per via del leziosismo di Mbappé e Di Maria: mai come oggi, Neymar e Cavani sono mancati. La Champions resta una chimera, per gli sceicchi, che non giungono da 4 anni ai quarti, e per Buffon, autore di una papera, e che ha vissuto lo stesso dramma di Madrid dell’anno scorso. Solskjær va avanti, Tuchel a casa: l’islandese può essere il nuovo Di Matteo?

23.00 FINISCE QUI!!! IL MANCHESTER UNITED VA AI QUARTI DI FINALE! 3-1 NEI MINUTI FINALI E PASSAGGIO DEL TURNO CONQUISTATO!

FINE SECONO TEMPO

99′ Punizione da centrocampo: ultima chance.

97′ THIAGO SILVA A TERRA! Lascia correre Skomina: che finale di match!

96′ Neymar a bordocampo! Clamoroso a Parigi!

94′ Spinge il pubblico: Di Maria ci prova! Muro United

94′ Dentro Cavani per Dani Alves: forse è tardi.

93′ RASHFORD!!!! 1-3 UNITED! INCREDIBILE A PARIGI!

93′ Scorre il cronometro: c’è tensione per Rashford.

91′ Il braccio di Kimpembe era largo, e soprattutto lui era in area, quindi il Var sancisce il penalty della possibile qualificazione.

91′ CLAMOROSO RIGORE PER LO UNITED! 

90′ Nel frattempo che si decide al Var, comunicati 3′ di recupero destinati ad aumentare

90′ Ci crede lo United! Dalot tira da fuori, ma Kimpembe la prende con un braccio forse: check-review

86′ Fuori Young, dentro l’esordiente 2001 Greenwood: ultimi minuti d’assalto.

85′ Ultimi 5 minuti da vivere!

84′ PALO DI BERNAT! Clamorosa chance sprecata dal Psg: Mbappé scappa via, ma dimentica ancora una volta il pallone e gli scappa davant De Gea: quindi arriva l’ex Bayern, ma la palla sbatte contro il palo.

82′ Ci prova con un tiro-cross Meunier: attento De Gea.

80′ Fuori Pereira, dentro Chong: esordio per lui

79′ Non ha smesso di piovere per un istante.

76′ Contropiede fulminante di Di Maria e Mbappé, ma i due non si intendono a dovere.

72′ SQUILLO DI MBAPPE’! Saetta sulla destra con serie di finte e palla in mezzo: rinviano gli ospiti.

70′ Doppio cambio per il PsG: Meunier per Kehrer e Paredes per Draxler. Si copre Tuchel, che inserisce forze fresche.

68′ Il Psg amministra il vantaggio senza affondare: lo United attende. Intanto si accascia Draxler: problemi fisici per lui

63′ Nella prossima giornata di campionato i parigini avranno un weekend di riposo dato il match rinviato con il Nantes, quindi torneranno in campo martedì contro il Digione, mentre lo United sarà ospite dell’Arsenal in piena lotta Champions League.

59′ I Red Devils ci credono: basterebbe un gol per passare ai quarti. Un risultato insperato inizialmente.

56′ Azione clamorosa del Psg: Verratti imbuca per Mbappé, che con un tacco da fenomeno libera Di Maria, che parte qualche centimetro avanti. Peccato, perché il pallonetto e l’azione sapeva tanto di videogiochi…

56′ DI MARIA!!! TUTTO ANNULLATO PER OFFSIDE! CHE AZIONE DEL PSG PERO’!

54′ Tanti errori in questi primi 10 minuti della seconda frazione: c’è poco da raccontare.

51′ La doppietta odierna di Romelu Lukaku è la terza di fila tra le varie competizioni: è tornato il vecchio 9 che abbiamo ammirato all’Everton?

49′ Primi minuti significativi: linee intasate.

46′ Si riparte: nessun cambio!

INIZIO SECONDO TEMPO

21.55 Secondo le ultime indiscrezioni, Gianluigi Buffon dovrebbe rinnovare un’altra stagione: dopo la papera di stasera, ci sarà ancora questa proposta?

21.50 Termina la prima frazione di gioco con i Red Devils in vantaggio. Partita molto all’italiana da parte degli ospiti: attendista e in contropiede, due chance, due errori e due gol che tengono in piedi le speranze inglesi. Psg lezioso e sprecone: nel pallone dopo il pareggio di Bernat. Tuchel dovrà fare una lavata di testa ai suoi.

FINE PRIMO TEMPO

45′ 1 minuto di recupero

44′ Due contropiedi sciupati da entrambe le squadre: Dalot scappa via, poi decide di tornare indietro, servendo Mbappé, che però incespica nel pallone e conclude con nulla di fatto.

42′ THIAGO SILVA! Dalot scappa via sulla destra come una furia, palla dietro e deviazione del brasiliano: Buffon evita l’autogol ritrovandosela tra le mani.

39′ Decisamente meglio lo United dopo l’inaspettato 2-1: il Psg in bambola e troppo lezioso. Servirà una lavata di testa nell’intervallo

34′ Il primo cambio del match lo spendono gli ospiti: fuori Bailly per una botta, dentro Dalot.

32′ Ammonito Di Maria per una brutta entrata: nervoso anche stasera, come all’andata.

30′ Seconda fiammata, e secondo, clamoroso, gol dello United. Tiro insidioso, ma centrale dalla distanza, Buffon non trattiene, e Lukaku piazza il tap-in. Doppietta e qualificazione ancora aperta. 1-2.

30′ LUKAKU!!! INCREDIBILE ERRORE DI BUFFON! 1-2 UNITED!

28′ Il Psg, classificatosi primo nel girone del Napoli, è reduce dal 2-1 in trasferta contro il Caen, mentre i Red Devils, finiti dietro la Juve, ha vinto 3-2 sul Southampton.

24′ Atteggiamento rivedibile degli ospiti: troppo attendista e privo di qualità sin qui. C’è solo una squadra in campo.

21′ DI MARIA!!!! BOLIDE MANCINO! Fuori di un nulla.

20′ DE GEA! Con i pugni lo spagnolo: ricama gioco Di Maria, che serve Bernat tutto solo. Tiro centrale.

17′ Ospite di lusso in tribuna: Eric Cantona.

14′ Ennesima incursione da sinistra: difesa rossa allo sbando ma tiro di Dani Alves alle stelle.

12′ Ennesimo cross basso, questa volta da parte di Mbappé, che serve il tutto solo Bernat: 3° gol in Champions per lui. 15 assist per il francese. 1-1.

12′ BERNAT! 1-1! PAREGGIO MERITATO PSG!

10′ Piove tantissimo sotto la Tour Eiffel.

9′ Trama del match subito chiara: il Psg fa la partita mentre lo United attende, soprattutto considerando la rete iniziale.

7′ MBAPPE’! Non ci arriva di un soffio dopo il cross basso di Di Maria.

4′ Inizio shock dei padroni di casa: c’è anche nervosismo dopo il pasticcio di Kehrer.

2′ Pasticcio difensivo del Psg, terreno scivoloso e pressing di Rashford: Lukaku soffia palla, Buffon è fuori dai pali e il belga lo salta. Tutto in dubbio ora.

2′ LUKAKU!!! VANTAGGIO IMMEDIATO RED DEVILS!

1′ Subito Di Maria in terra: fallo di Fred.

1′ Si parte! Batte il Manchester United.

INIZIO PRIMO TEMPO

21.00 Suona l’inno della Champions League! Tutto è pronto.

20:55 Le squadre sono pronte ad entrare in campo.

20.50 L’arbitro della sfida è lo sloveno Damir Skomina con al Var gli italiani Massimiliano Irrati e Marco Guida.

20:45 QUESTE LE PANCHINE
Psg:
Areola, Cavani, Choupo-Moting, Dagba, Kurzawa, Meunier, Paredes.

Manchester United: Chong, Dalot, Garner, Gomes, Greenwood, Rojo, Romero.

 

20.35 Nessuno mai ha ribaltato un’andata in cui ha subito due o più gol in casa: il Psg incassa gol da 10 match casalinghi ma ne ha segnati ben 35.

20.30 Inoltre, gli inglesi, nelle ultime 10 partite dagli ottavi in poi hanno vinto appena un match: 3-0 all’Olympiakos. I Red Devils potranno essere mossi nell’orgoglio, soprattutto per non perdere la terza sfida in trasferta di fila: cosa che non succede dal 2005.

20.20 Tutte le statistiche dicono no al passaggio del turno degli ospiti: i parigini infatti non perdono un match in casa dagli ottavi di finale contro il Real Madrid l’anno scorso. Inoltre tra francese ed inglesi passano sempre i transalpini, come negli ultimi 4 incontri in una rivalità storica: non a caso, l’ultima squadra inglese a vincere al Parco dei Principi è stato il Chelsea, nel 2004, vincendo 3-0.

20.15 ECCO LE FORMAZIONI
PSG (4-2-3-1): Buffon; Kehrer, Thiago Silva, Kimpembe, Bernat; Verratti, Marquinhos; Dani Alves, Draxler, Di Maria; Mbappè. All.: Tuchel

MANCHESTER UNITED (3-5-2): De Gea; Bailly, Smalling, Lindelof; Young, McTominay, Fred, Andreas Pereira, Shaw; Rashford, Lukaku. All.: Solskjaer

20.10 QUI MANCHESTER UNITED- Solskjær è in difficoltà: ben 10 gli uomini out. Quasi tutto l’11 titolare. Il tecnico islandese comunque proverà a vendere cara la pelle, provando a non cadere nei buchi difensivi lasciati all’andata. Saranno tanti i giovani in campo, ma la voglia di fare esperienza potrebbe pagare. In Premier League il quarto posto è stato agguantato: darà fastidi ai parigini?

20.00 QUI PSG- Il Paris Saint-Germain vede vicino il ritorno ai quarti di finale di Champions League. Sarebbe la quinta volta: l’ultima nella stagione 2015/16. Non si è mai spinto oltre: il Parco dei Principi è pronto a festeggiare e dopo l’andata senza Neymar e Cavani, l’uruguaiano è tornato. Il campionato è già conquistato con il +17 sul Lille: Tuchel e Co. si concentreranno sulla coppa dalle grandi orecchie?

19.50 Manca poco più di un’ora all’inizio del match di ritorno di Champions League tra Psg e Manchester United: l’andata all’Old Trafford è terminata 2-0 per i parigini grazie ai gol di Kimpembe e Mbappé. I Red Devils riusciranno a ribaltare il risultato o le assenze pagheranno?

19.45 Buonasera da parte di Mattia Esposito e benvenuti alla Diretta Live di Psg-Manchester United

Loading...

Lascia un commento

scroll to top