Pallanuoto, Champions League 2017-2018: Brescia all’esame Olympiacos, Steaua Bucarest a Recco

Pro-Recco-pallanuoto-Renzo-Brico.jpg

Impegno infrasettimanale per le squadre italiane di pallanuoto maschile impegnate in Champions League: mercoledì 29 alle ore 20.30, Brescia e Pro Recco, nella terza giornata della fase a gironi del massimo torneo continentale giocano in casa, rispettivamente contro Olympiacos e Steaua Bucarest.

Brescia-Olympiacos si prospetta come la più interessante delle due sfide: gli italiani hanno tre punti in classifica, frutto della vittoria nella scorsa giornata contro il Barceloneta per 6-5, dopo la sconfitta contro l’Hannover per 6-8 della prima gara; i greci hanno un punto in più, per via del pari per 7-7 all’esordio proprio contro il Barceloneta e la vittoria per 17-9 contro la Dinamo Mosca. In campionato, dopo sei giornate, la squadra lombarda è a punteggio pieno, così come la compagine ellenica dopo un numero uguale di gare.

Pro Recco-Steaua Bucarest al contrario, si annuncia una gara già scritta: la formazione reccherina è a punteggio pieno dopo le prime due sfide, avendo battuto nell’ordine, l’Alphen per 19-1 e l’Eger per 6-4; i romeni invece hanno perso entrambe le partite, per 3-8 proprio contro l’Eger e per 3-15 contro lo Szolnoki. In campionato i liguri sono a punteggio dopo sei giornate, proprio come i romeni, che però hanno giocato e vinto ben 10 sfide. Va ricordato, infine, che la Pro Recco è qualificata di diritto, in qualità di società organizzatrice, alla Final Eight, che si disputerà a Genova dal 7 al 9 giugno 2018.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Renzo Brico

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SULLA PALLANUOTO

roberto.santangelo@oasport.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top