LIVE Europa League, tutti i risultati in DIRETTA (giovedì 2 novembre): Lazio-Nizza 1-0: autogol allo scadere. Qualificazione e primo posto per i biancazzurri. Pari per Atalanta e Milan, che rinviano l’appuntamento con il passaggio del turno

Europa-League-Calcio-Twitter-UEFA-Europa-League-e1501794258448.jpg

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA LIVE DI LAZIO-NIZZA (ore 21.05)

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA LIVE DI AEK ATENE-MILAN (ore 19.00)

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA LIVE APOLLON LIMASSOL-ATALANTA (ore 19.00)

Buonasera e benvenuti alla diretta live testuale delle gare della quarta giornata di Europa League: per quanto riguarda le italiane alle 19.00 scenderanno in campo Atalanta e Milan, mentre alle 21.05 spazio alla Lazio. Tutte e tre le nostre rappresentanti, in testa ai rispettivi gironi, potrebbero staccare già queste sera il pass per i sedicesimi, con i biancocelesti che, in caso di vittoria sarebbero primi nel raggruppamento e certi di essere testa di serie in fase di sorteggio.

Fischio d’inizio delle prime 12 gare alle ore 19.00, la nostra diretta live testuale inizierà alle ore 18.40. Buon divertimento con la nostra Diretta Live in tempo reale! (Foto: Pagina Facebook Atalanta Bergamasca Calcio)





 

CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

22.59: si chiude qui la cronaca di tutte le partite della giornata di Europa League. Appuntamento alla quinta giornata del primo turno! Buonanotte

22.57: SI SONO CONCLUSE TUTTE LE PARTITE DI QUESTA SERA. Questi i risultati finali: Arsenal-Stella Rossa Belgrado 0-0, Athletic Bilbao-Ostersunds 1-0, Colonia-Bate Borisov 5-2, Hertha Berlino-Zorya Luhansk 2-0, Lazio-Nizza 1-0, Real Sociedad-Vardar Skopje 3-0, Red Bull Salisburgo-Konyaspor 0-0, Rosenborg-Zenit San Pietroburgo 1-1, Steaua Bucarest-Hapoel Be’Er Sheva 1-1, Viktoria Plzen-Lugano 4-1, Vitesse-Zulte Waregem 0-2, Vitoria Guimaraes-Olympique Marsiglia 1-0.

94′: ROSENBORG-ZENIT 1-1: GOL!! Esulta Mancini proprio all’ultimo! Cross di Rigoni, deviazione vincente di Kokorin e la partita finisce subito dopo

La Lazio ha vinto 1-0 e chiuderà al primo posto il suo girone

92′. LAZIO-NIZZA 1-0: GOOOOOOOOOOLLLL!!! Parolo sugli sviluppi di corner devia di testa, la palla sbatte sul corpo di Lemarchand e finisce alle spalle del portiere ospite

89′: COLONIA-BATE 5-2: cross da sinistra di Osako, testa di Jojic e quinto gol per i tedeschi

86′: GUIMARAES-MARSIGLIA 1-0: francesi in dieci per l’espulsione di Kamara

83′: LAZIO-NIZZA 0-0: Prima azione di Balotelli che guadagna un pallone nella sua metà campo, parte in contropiede e prova un tiro molto potente dalla distanza senza inquadrare la porta di Strakosha.

81′: REAL SOCIEDAD-VARDAR 3-0: GOL!!! Dilaga la Real Sociedad. E’ Jon a mettere a segno il terzo gol per la squadra di casa

80′: COLONIA-BATE 4-2: GOL!!! Ancora Osako. La chiude lui deviando in rete un cross da sinistra di Bittencourt

80′: GUIMARAES-MARSIGLIA 1-0: GOL! Hurtado porta in vantaggio i padroni di casa raccogliendo di testa un bel cross da destra di Heldon

77′: LAZIO-NIZZA 0-0. Walter dalla destra mette un cross a pelo d’erba per Plea che viene anticipato da de Vrij in angolo. Sugli sviluppi dello stesso, niente da fare e Lazio che torna in possesso palla.

77′: COLONIA-BATE 3-2: Conclusione da fuori di Heintz e deviazione in corner del portiere ospite

73′: LAZIO-NIZZA 0-0 Terzo ed ultimo cambio per la Lazio: Parolo per Lukaku. Ricomposto il centrocampo titolare laziale.

73′: REAL SOCIEDAD-VARDAR 2-0: Che con di De La Pena che raccoglie un assist di Espinoza e gira in rete

73′: HERTA-ZORYE 2-0: GOL! ancora Selke servito in profondità, supera in dribbling il portiere avversario e deposita in rete

70′: VITESSE-ZULTE 0-2: contropiede micidiale dei belgi che trovano il raddoppio con Kaya con una bella conclusione da fuori area

69′: ATHLETIC BILBAO-OSTERSUND 1-0: GOL! mischia nell’area dell’Ostersund, la risolve Aduriz che porta in vantaggio i baschi

68′: LAZIO-NIZZA 0-0: Azione insista del Nizza nella metà campo avversaria, ma la Lazio chiude tutti gli spazi.

64′: ARSENAL-STELLA ROSSA 0-0: Wilshire conclude a botta sicura ma arriva il salvataggio sulla linea dei difensori della Stella Rossa

62′: COLONIA-BATE 3-2 GOL! Cambia ancora tutto a Colonia. Punizione dal limite di Guirassy che a girare insacca nell’angolo coperto dal portiere per il vantaggio dei tedeschi

60′: LAZIO-NIZZA 0-0: Escono Murgia e Nani ed entrano Milinkovic Savic, Lulic. Il messaggio è chiaro: Inzaghi vuole vincere.

56′: PLZEN-LUGANO 4-1: GOL! poker della squadra slovacca con Cermak che chiude con un tocco vincente una mischia nell’area svizzera

54′: VITESSE-ZULTE 0-1: ristabilita la parità numerica con l’espulsione di Buttner. Annullato un gol di Mount per fuorigioco

54′: ROSENBORG-ZENIT 1-0: GOL! Fallo in area del Rosenborg. Rigore che Bendtner trasforma sulla sua sinistra

53′: COLONIA-BATE 2-2: GOL! Soerensen controlla bene in area e tocca indietro per Osako che di sinistro trafigge il portiere avversario

48′: LAZIO-NIZZA 0-0: Grande combinazione sulla destra Marusic-Lucas Leiva, cross a pelo d’erba e per poco Nani non è puntuale all’appuntamento per il gol.

48′ ATHLETIC BILBAO-OSTERSUND 0-0: Raul Garcia da due passi colpisce di testa in precarie condizioni di equilibrio e conclude alto

46′ LAZIO-NIZZA 0-0: Prova a sfondare sulla destra Souquet che arriva sul fondo, ma sbaglia il cross in area di rigore.

22.05: iniziano i secondi tempi

21.53: conclusi i primi tempi. Questi i risultati a metà gara: Arsenal-Stella Rossa Belgrado 0-0, Athletic Bilbao-Ostersunds 0-0, Colonia-Bate Borisov 1-2, Hertha Berlino-Zorya Luhansk 1-0, Lazio-Nizza 0-0, Real Sociedad-Vardar Skopje 1-0, Red Bull Salisburgo-Konyaspor 0-0, Rosenborg-Zenit San Pietroburgo 0-0, Steaua Bucarest-Hapoel Be’Er Sheva 1-1, Viktoria Plzen-Lugano 3-1, Vitesse-Zulte Waregem 0-1, Vitoria Guimaraes-Olympique Marsiglia 0-0.

44′: ARSENAL-STELLA ROSSA 0-0: ancora Stella Rossa pericolosa con Boakye che si presenta solo davanti al portiere avversario ma conclude fuori di poco

43′: PLZEN-LUGANO 3-1: GOL! Punizione di Kopic dalla sinistra e Horava anticipa tutti di testa per il terzo gol degli slovacchi

43′: ROSENBORG-ZENITH 0-0: Helland in contropiede cerca di servire per Bendtner ma la difesa dello Zenith riesce a respingere

42′: VITESSE-ZULTE 0-1: Ancora Rashica pericoloso con un colpo di testa ravvicinato che sbatte sulla traversa

39′: LAZIO-NIZZA 0-0: Non riesce a concludere la Lazio, sbattendo sul muro difensivo del Nizza ma la formazione di Simone Inzaghi ha alzato il proprio baricentro, recuperando con più facilità palla.

37′: STEAUA-BEER SHEVA 1-1: pareggio degli ospiti sugli sviluppi di una punizione dalla sinistra. Doppio assist ed è Sahar a spingere in rete il pallone da due passi

35′: ARSENAL-STELLA ROSSA 0-0: traversa della squadra ospite con Savic da due passi che colpisce la traversa, complica anche l’intervento di Macey

33′: STEAUA-BEER SHEVA 1-0: GOL! Azione personale di Coman che non viene fermato dai difensori avversari e riesce a mettere in rete per il vantaggio dei rumeni

33′: COLONIA-BATE 1-2: GOL! che mazzata per il Colonia! Il Bate raddoppia con un capolavoro di Signevich che in mezza rovesciata batte il portiere avversario e firma l’uno-due dei bulgari

31′: COLONIA-BATE 1-1: GOL! il pareggio degli ospiti. E’ Milunovic ad essere più lesto in piena area per il gol del Bate

31′: REAL SOCIEDAD-VARDAR 1-0: GOL! Juanmi anticipa tutti di testa sugli sviluppi di corner e porta in vantaggio gli spagnoli

30′: LAZIO-NIZZA 0-0: Marusic, sulla respinta corta della difesa del Nizza conclude a rete ma una deviazione gli nega la gioia del gol. Lazio vicina al vantaggio

26′: VITESSE-ZULTE 0-1: Doppio intervento del portiere belga Bostyn sulle conclusioni pericolose di Rashica

24′: LAZIO-NIZZA 0-0: Ci prova Lees-Melou da posizione impossibile imbeccato con un campanile, girando a volo marcato da Lukaku e non trovando la porta laziale.

24′: REAL SOCIEDAD-VARDAR 0-0: triplo angolo per gli spagnoli ma il punteggio non cambia

20′: VITESSE-ZULTE 0-1: belgi (in vantaggio) in dieci per l’espulsione di Madu

20′: LAZIO-NIZZA 0-0: Partita molto spezzettata con tanti contrasti in mezzo al campo. Nizza che fraseggia molto coi difensori non trovando pero l’apporto delle punte.

20′: ROSENBORG-ZENITH 0-0: Conclusione da fuori di Noboa alta sopra la traversa

18′ PLZEN-LUGANO 2-1: GOL! Ancora in vantaggio gli slovacchi. Penetrazione da sinistra e cross rasoterra a rientrare per Krmencik che, da posizione favorevole, non sbaglia. E’ doppietta per lui

14′ COLONIA-BATE 1-0: GOL! Gran gol di Zoller. Controllo e conclusione imprendibili per il vantaggio dei tedeschi

13′ HERTA-ZORYA 1-0: GOL! al termine di un’azione manovrata è Selke a deviare in modo vincente e a portare avanti i tedeschi

13′ PLZEN-LUGANO 1-1: GOL! Mariani sulla tre quarti vince un rimpallo e con un pallonetto batte il portiere avversario per il pareggio degli svizzeri

9′ LAZIO-NIZZA 0-0: Buona trama del Nizza con Sneijder che innesca Plea. Impreciso però il passaggio di ritorno in area della punta centrale del Nizza per l’olandese.

8′: VITESSE-ZULTE 0-1: Palo dello Zulte. Kaya su punizione dal limite calcia a scavalcare la barriera ma la conclusione si ferma sul montante

8′: LAZIO-NIZZA 0-0: Poco gioco in questi primi minuti: Lazio molto compatta non lascia giocare il Nizza. Da par loro i biancocelesti, con una formazione molto rinnovata, debbono ancora trovare le misure per ripartire in maniera organizzata.

5′ COLONIA-BATE BORISOV 0-0: Dorme la difesa del Bate e il Colonia va vicinissimo al gol del vantaggio con Guirassy che mette alto di poco

3′: PLZEN-LUGANO 1-0: Gol del Plzen con Krmencik che da due passi trasforma un assist da sinistra di Cermak

3′: VITESSE-ZULTE 0-1 Gol dello Zulte Waregem sugli sviluppi di corner. I belgi sono in vantaggio 1-0 sul campo del Vitesse con la rete di Baudry

21.05: iniziate le partite

21.02: tra poco il via alla seconda parte della serata del quarto turno di Europa League. Queste le partite che seguiremo live: Arsenal-Stella Rossa Belgrado, Athletic Bilbao-Ostersunds, Colonia-Bate Borisov, Hertha Berlino-Zorya Luhansk, Lazio-Nizza, Real Sociedad-Vardar Skopje, Red Bull Salisburgo-Konyaspor, Rosenborg-Zenit San Pietroburgo, Steaua Bucarest-Hapoel Be’Er Sheva, Viktoria Plzen-Lugano, Vitesse-Zulte Waregem, Vitoria Guimaraes-Olympique Marsiglia.

Atalanta e Milan rinviano l’appuntamento con la qualificazione.

RISULTATI FINALI
AEK-Milan 0-0
Apollon-Atalanta 1-1
Basaksehir-Hoffenheim 1-1
FC Copenhagen- Zlin 3-0
Lione-Everton 3-0
Lok. Mosca-S. Tiraspol 1-2
Ludogorets-Braga 1-1
M. Tel Aviv-FC Astana 0-1
Partizan-Skenderbeu 2-0
Rijeka-Austria Vienna 1-4
Slavia Praga-Villarreal 0-2
Young Boys-Dyn. Kiev 0-1

89′ RETEEEE!!!!! Tris Lione con Depay: con l’Everton è 3-0.

94′ GOLLL!!! Impatta l’Istanbul con rete di Visca: 1-1 con l’Hoffenheim!

94′ GOL. L’Apollon pareggia nell’ultimo minuto di recupero con Zelaya. Con l’Atalanta è 1-1.

90′ Tutte le sfide nel recupero tranne a Lione, dove siamo all’85’.

92′ RETE!!!! Tris Copenhagen: va in gol ancora Verbic (doppietta): con lo Zlin è 3-0.

89′ GOLLL!!!! Raddoppio Villarreal: autogol di Deli. Slavia Praga-Villarreal 0-2.

81′ Everton in 10: espulso  Schneiderlin.

87′ Si copre Gasperini: De Roon al posto di Cristante.

85′ Assalto all’arma bianca del Milan: dentro Kalinic per André Silva.

76′ GOOOLLLLL!!!! Raddoppio del Lione! Aouar, manda in orbita i francesi (e l’Atalanta!): 2-0.

84′ RETEEEEE!!!! Dilaga l’Austria Vienna! Monschein chiude la contesa: 1-4.

83′ GOOOLLLL!!!!! Pari del Braga col Ludogorets, segna Fransergio: 1-1.

79′ Il Milan non sfonda ad Atene, ma l’Austria Vienna sta dando una mano ai rossoneri.

80′ L’Atalanta, forte del risultato che sta maturando a Lione, abbassa i ritmi e pensa ai possibili festeggiamenti.

68′ RETE!!!!! Il Lione in vantaggio sull’Everton!!!! Segna Traore: 1-0. Atalanta ancor più vicina alla qualificazione!

74′ GOLLLL!!!! Serbest consegna la vittoria all’Austria Vienna: Rijeka, in 10 per l’espulsione di Misic, sotto 1-3.

70′ GOOLLLL!!!! Dinamo Kiev in vantaggio in casa dello Young Boys, rete di Buyalskyy: 0-1.

70′ Montella prova a vincerla: nel Milan fuori Locatelli, dentro Kessie.

66′ GOLLLLLL!!!!! Raddoppio Partizan con Tawamba! Per lo Skenderbeu ora si fa dura: 2-0.

69′ RETE!!!! Ludogorets avanti! Marcelinho manda in svantaggio il Braga: 1-0.

67′ L’Atalanta non riesce a chiudere la sfida di Nicosia, ma nello stesso tempo non corre particolari rischi.

62′ RETEEEE!!!! Immediato vantaggio dell’Austria Vienna!!!!! In gol ancora Prokop, doppietta per lui: 1-2.

59′ GOLLLL!!!!! Il Tiraspol ribalta la gara col Lokomotiv Mosca, in gol Brezovec: 1-2.

61′ RETEEEEEEEE!!!! Pari del Rijeka, in gol con Pavicic: 1-1.

60′ Nell’Atalanta fuori Ilicic, match winner finora, dentro Orsolini.

58′ GOLLLLL!!!!!! Astana in vantaggio a Tel Aviv, rete di Twumasi, Maccabi sotto 0-1.

55′ L’Atalanta spinge ancora alla ricerca del raddoppio: orobici pericolosi con Freuler, che guadagna un corner.

46′ Inizia il secondo tempo a Lione, in ritardo 10′ rispetto agli altri campi.

49′ Milan ancora imbrigliato ad Atene, punteggio fermo sullo 0-0.

47′ GOOOLLL!!!!! Hoffenheim in vantaggio!!! Grillitsch spacca la partita di Istanbul: 0-1.

49′ GOOOLLLL!!!! Immediato raddoppio del Copenhagen, che va in gol con Verbic: Zlin sotto 2-0.

46′ Ricominciate le sfide su tutti i campi, in ritardo soltanto Lione.

INIZIO SECONDI TEMPI

Al momento, con questi risultati l’Atalanta sarebbe qualificata ai sedicesimi di finale.

FINE PRIMI TEMPI
AEK-Milan 0-0
Apollon-Atalanta 0-1
Basaksehir-Hoffenheim 0-0
FC Copenhagen- Zlin 1-0
Lione-Everton 0-0
Lok. Mosca-S. Tiraspol 1-1
Ludogorets-Braga 0-0
M. Tel Aviv-FC Astana 0-0
Partizan-Skenderbeu 1-0
Rijeka-Austria Vienna 0-1
Slavia Praga-Villarreal 0-1
Young Boys-Dyn. Kiev 0-0

42′ GOOOLLLL!!!!! Ba-di-ban-ga!!!!!!!! Il Tiraspol pareggia in casa del Lokomotiv Mosca: 1-1.

41′ GOOOLLLLL!!!! Nel girone del Milan, Austra VIenna in vantaggio in casa del Rijeka con Prokop: 0-1.

41′ GOLLLL!!!!! Copenaghen avanti con lo Zlin! Segna Luftner:1-0.

39′ GOOOLLLL!!!!! Partizan avanti con lo Skenderbeu! Tosic spacca la partita: 1-0.

34′ GOOOOOLLLLLLL!!!!! Atalanta in vantaggio!!!! Ilicic spiazza il portiere dell’Apollon e porta in paradiso la Dea: 0-1!!!

34′ RIGORE PER L’ATALANTA!

31′ Annullato un gol a Lukoki (Ludogorets) per fuorigioco. Col Braga si resta sullo 0-0.

26′ GOOOLLLL!!!! Gran gol di Farfan, che porta in vantaggio il Lokomotiv Mosca col Tiraspol: 1-0.

27′ L’AEK Atene ata vendendo cara la pelle col Milan. Partita ruvida per i rossoneri.

23′ Hoffenheim pericoloso con Hoogma ad Istanbul, ma la difesa turca libera.

20′ Atalanta pericolosa da azione d’angolo avviata da Freuler, ma la difesa cipriota libera.

16′ GOLLLLL!!!!! Si sbocca la prima gara, a Praga: Bacca porta in vantaggio il Villarreal in casa dello Slavia con una gran conclusione sotto la traversa: 0-1.

15′ scoccato su tutti i campi ed ancora nessun gol segnato.

11′ Young Boys pericolosi nella sfida interna contro la Dinamo Kiev: gli svizzeri puntano ad avvicinare il primo posto.

9′ Buona prestazione finora dell’Everton sul campo del Lione: gli inglesi vogliono riparare ad un brutto inizio della fase a gironi.

8′ su tutti i campi e ancora nessun gol.

3′ All’arrembaggio il Rijeka contro l’Austria Vienna, alla ricerca dei tre punti per riaprire il discorso qualificazione.

2′ Parte bene il Milan, pericoloso Borini con un cross che viene conrollato a fatica dalla difesa avversaria.

1′ Partite le sfide su tutti i 12 campi di gioco, con lievissime differenze in termini di minutaggio.

INIZIO PRIMI TEMPI

18.55 Milan e Atalanta possono chiudere il discorso qualificazione già questa sera, ma avranno bisogno di risultati favorevoli dagli altri campi.

18.50 Questi i 12 incontri che prenderanno il via alle 19.00
AEK-Milan
Apollon-Atalanta
Basaksehir-Hoffenheim
FC Copenhagen- Zlin
Lione-Everton
Lok. Mosca-S. Tiraspol
Ludogorets-Braga
M. Tel Aviv-FC Astana
Partizan-Skenderbeu
Rijeka-Austria Vienna
Slavia Praga-Villarreal
Young Boys-Dyn. Kiev

18.40 Buonasera e benvenuti alla diretta live testuale delle gare della quarta giornata di Europa League: alle 19.00 scenderanno in campo Atalanta e Milan, rispettivamente contro Apollon e AEK.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top