LIVE Superbike, Round San Marino 2017 – Gara-2 in DIRETTA: Marco Melandri da sogno, torna alla vittoria a Misano! Sul podio Rea e Sykes. Torres ko quando era 2°

Melandri-2017-imola-02-FotoCattagni.jpg

Buongiorno amici di OASport e bentrovati alla Diretta Live di gara-2 del settimo appuntamento del Mondiale 2017 Superbike. Sul tracciato di Misano Adriatico, siamo pronti ad assistere ad un nuovo confronto tra la Kawasaki e la Ducati per centrare il successo di tappa. La Rossa avrà solo uno dei suoi alfieri nel team ufficiale. Ci sarà, infatti, solo Marco Melandri a rappresentare la scuderia di Borgo Panigale nel confronto con le “verdone”. La caduta che ha visto coinvolti, infatti, sia Chaz Davies che Jonathan Rea, ha avuto delle conseguenze di non poco conto sul fisico del gallese, costretto a dare forfait per questa seconda manche. Vedremo, dunque, se e quanto le ZX-10R di Rea e Sykes, trionfatore di gara-1, sapranno approfittarne. Osservata speciale anche la Yamaha di Michael Van der Mark, lungamente in testa alla corsa di sabato ma sfortunatamente uscita di scena per un problema alla gomma posteriore. Ne vedremo dunque delle belle in questa domenica sulla pista dedicata al povero Marco Simoncelli. Seguite il nostro Live testuale a partire dalle ore 13.00 per non perdervi neanche un istante del darsi agonistico. Buon divertimento!

CLICCA F5 (SU TABLET) O REFRESH (SUL TUO DISPOSITIVO MOBILE/TABLET) PER AGGIORNARE LA PAGINA

13.36: ed è tutto per la giornata odierna con la Superbike! Bello rivedere un italiano sul gradino più alto del podio! A presto, cari appassionati delle due ruote

13.35: completano la top-5, oltre a Melandri, Rea e Sykes, Van Der Mark e Laverty!

13.34: prestazione maiuscola del ravennate di Ducati, perfetto nella gestione della corsa!

21/21: MARCO MELANDRI TORNA ALLA VITTORIA!!!! Sul podio, con lui, Rea e Sykes!

21/21: Melandri inizia ora l’ultimo giro, con sempre un paio di secondi di margine su Rea!

20/21: 6 decimi di ritardo per Sykes su Rea…vediamo se riuscirà ad avvicinarsi per un attacco!

20/21: si mantiene il vantaggio di Marco su Rea! Sykes non ha perso contatto dal compagno di squadra, mantenendosi di poco inferiore al secondo il suo gap

19/21: 2.3 di vantaggio per Melandri su Rea!

19/21: TORRES DEVE FERMARSI PER UN PROBLEMA TECNICO! Che ingiustizia per lo spagnolo di Bmw, che aveva disputato una gara splendida ed avrebbe meritato un piazzamento sul podio

18/21: Melandri sembra essere in grado di tenere il comando con discreto agio, vantando oltre un secondo su Torres e poco meno di due su Rea. Sykes paga, a sua volta, circa un secondo dal compagno di team

17/21: Rea ricuce a 6 decimi lo svantaggio su Torres…attenzione al ritorno del campione del mondo

17/21: Melandri in testa, con 8 decimi su Torres ed 1.8 su Rea

16/21: Melandri sembra riuscire ad allungare, grazie ad un eccellente ritmo dell’1:35 alto

16/21: problema tecnico per la MV di Camier, costretto al ritiro

16/21: Melandri in testa, Torres a 4 decimi, Rea ad 1.4, con Sykes che fatica a tenere il passo del compagno di squadra

15/21: Rea deve recuperare 1.1 da Torres, con Melandri che ha messo qualche decimo tra se e lo spagnolo di Bmw!

15/21: Melandri al comando, secondo Torres, mentre Rea attacca alla curva 3 Sykes, prendendosi la terza posizione!

14/21: sembra riuscire ad allungare un minimo Melandri, che spera di riuscire a sfruttare Torres come “freno” per i due Kawasaki ufficiali

14/21: Melandri è dunque per la prima volta al comando della gara. Seguono Torres, più distanziati invece sono Sykes e Rea, al momento

13/21: Melandri attacca Torres alla Quercia, prendendosi la testa della corsa!

13/21: Torres ha 2 decimi su Melandri, 8 su Sykes ed un secondo su Rea

12/21: è ora di circa un secondo il ritardo di Sykes da Melandri

12/21: caduta di Lowes alla curva 1. Il pilota inglese era 6°, e non ha riportato alcun problema fisico

12/21: Torres continua a comandare, con Melandri che lo pressa da vicino

11/21: Rea prova a pressare Sykes, che pare essere un pò in difficoltà in questo momento della gara

11/21: Sykes e Rea perdono qualche decimo dal duo di testa

11/21: Torres continua a comandare, ma Melandri, Sykes e Rea sono sempre li

10/21: Melandri attacca Torres alla Quercia, ma va largo ed è costretto ad accodarsi nuovamente allo spagnolo

10/21: Torres ancora al comando, ma ora con poco margine su Melandri, Sykes e Rea

9/21: lotta per la quinta-sesta-settima posizione, che coinvolge Laverty, Van Der Mark e Lowes

8/21: Torres sembra prendere qualche decimo sul terzetto di inseguitori, guidato da un Melandri che deve pensare più che altro a difendersi dalle Kawasaki ufficiali

8/21: ritiri per Fores e De Angelis

8/21: Torres sempre al comando, pochi decimi su Melandri, Sykes e Rea

7/21: Melandri attacca Sykes! Seconda posizione per Marco!

7/21: il gruppo di testa è ora composto da soli 4 elementi: Torres al comando, poi Sykes, Melandri e Rea, sempre compatti. Laverty è 5°, staccato di oltre due secondi dai battistrada

6/21: problema tecnico per Fores! Che sfortuna per lo spagnolo, costretto a rallentare e presumibilmente a fermarsi ai box

6/21: Melandri supera Rea, portandosi in quinta posizione

5/21: Torres attacca al curvone Fores, e con una pregevole manovra si porta al comando della corsa!

5/21: Melandri si fa vedere su Rea alla Quercia, ma deve desistere dall’affondare l’attacco

5/21: immutata la top-5, con i piloti sempre molto vicini tra di loro. Ritmo ancora piuttosto lento, sicuramente con il passare dei giri si creerà la dovuta selezione

4/21: Fores al comando, bravo a rintuzzare un attacco di Torres. Dietro lo spagnolo troviamo sempre Sykes, Rea e Melandri, con Laverty che perde contatto dal gruppo di testa

3/21: compatto il gruppo di testa, guidato da Fores. Poi Torres, Sykes, Rea, Melandri e Laverty

2/21: caduto Menghi alla curva 9

2/21: Melandri attacca Laverty alla Quercia, viene ripassato dall’irlandese al Tramonto, approfittando di un largo di Eugene per superarlo definitivamente, portandosi al 5° posto

2/21: Fores è in testa, poi Torres braccato da Sykes, Rea, Laverty e Melandri

1/21: Sykes e Rea superano Laverty, portandosi al 3° e 4° posto rispettivamente

1/21: buona anche la partenza di Melandri, 6°

1/21: Fores si porta al comando, davanti a Torres, Laverty e le Kawasaki ufficiali

13.00: VIA! PARTE GARA-2 DELLA SUPERBIKE A MISANO!

12.57: i piloti si muovono per il giro di formazione, così da tornare sulla griglia e partire per gara-2!

12.55: 5 minuti all’inizio della seconda manche!

12.53: per Savadori, invece, il lavoro di miglioramento si è concentrato soprattutto sul cercare maggiore velocità ad inizio gara, con serbatoio ancora pieno

12.51: Melandri si allinea al pensiero di Sykes, con riguardo al lavoro svolto ed alla possibile bontà di esso in ottica gara

12.49: Rea dichiara di aver fatto un passo indietro nel set-up della moto, evidentemente non soddisfatto dalle modifiche apportate in vista di gara1. Il vincitore di ieri, Sykes, si dice soddisfatto dei miglioramenti nel warm-up, ma sottolinea come sia tutto da verificare durante la corsa, con una temperatura sicuramente più alta rispetto a quella registrata al mattino

12.49: cielo perfetto, sereno e con un leggero vento. Le condizioni pressoché ideali per avere una bella gara!

12.47: sarà interessante valutare come Sykes, storicamente in difficoltà ad inizio seconda manche quando parte dietro, sarà in grado di risalire le posizioni. Rea, decisamente più abile in tale frangente, potrebbe avere un vantaggio non da poco

12.45: ricordiamo la griglia di partenza, nelle prime tre file, come da consuetudine rimescolata in base al risultato di gara1: in prima fila troviamo Torres, Fores e Laverty; in seconda Krummenacher, Ramos e Savadori; in terza Rea, Lowes e Sykes. Melandri scatterà dalla decima posizione.

12.42: da ricordare l’assenza dello stesso gallese di Ducati, come ben spiegato nel seguente link

12.37: una bellissima immagine, con Davies e Rea a colloquio

12.32: prima dell’inizio della manche domenicale, un passo indietro a ciò che è accaduto nella giornata di ieri, durante gara1 (qui)

12.30: ben ritrovati cari appassionati di motori! Tra mezz’ora scatterà gara-2 della Superbike, in programma sul circuito di Misano Adriatico

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top