Pallanuoto: decima Coppa Italia alla Pro Recco! Una gran AN Brescia battuta nel segno di Fondelli

1001415_615209548534634_1358385212_n.jpg

Decima Coppa Italia per la Pro Recco: i ragazzi di coach Milanovic confermano la loro supremazia sul suolo italiano e conquistano il titolo grazie ad una spettacolare performance nella finale casalinga sui rivali dell’AN Brescia, battuti 7-5. Da sottolineare però la prova di Presciutti e compagni: sulla carta sfavoriti, i lombardi gettano il cuore oltre l’ostacolo e fanno soffrire moltissimo i campioni d’Italia, che ritroveranno molto probabilmente nella finale scudetto. Un protagonista, giovane ed azzurro, nella Pro Recco dei fenomeni: Andrea Fondelli. Il 21enne genovese mette in acqua una prestazione straordinaria, condita da reti, assist, interventi difensivi e giocate spettacolari, davanti al ct Sandro Campagna. L’Italia ha trovato un nuovo leader.

Dopo un primo tempo avaro di emozioni, con una sola rete messa a segno a circa un minuto dal termine da parte di Lorenzo Bruni su splendido assist di capitan Presciutti, si accendono le micce a partire dal nono minuto. Un Fondelli in versione monstre sblocca i recchelini che subiscono però il break dei ragazzi di Sandro Bovo. Prima Bodegas fa il gran lavoro al centro, siglando la seconda rete, poi un tiro fantastico di Nora vale il 3-1. A pochissimi secondi dalla sirena di metà gara però è Figari ad accorciare le distanze. La ripresa è di marca ligure: Prlainovic acciuffa il pari in superiorità, Fondelli dà il vantaggio con un’altra perla. Non è finita, ancora un botta e risposta tra i due centroboa: prima Bodegas e poi Aicardi vanno a segno, poi Valerio Rizzo conclude il parziale, con la rete del 5-5. Un quarto tempo ad intensità altissima si apre con la rete su un rigore dubbio di Giorgetti e si conclude con l’8-5 definitivo timbrato Aicardi-Giorgetti, di mezzo le moltissime offensive bresciane, ben neutralizzate dai difensori recchelini e da Tempesti.

Pro Recco – AN Brescia 8-5

Pro Recco: Tempesti 0, F. Lapenna 0, Prlainovic 1, Pijetlovic 0, Giorgetti 2, Felugo 0, Giacoppo 0, F. Di Fulvio 0, N. Figari 1, A. Fondelli 2, Aicardi 2, N. Gitto 0, Pastorino 0. All. Milanovic

AN Brescia: Del Lungo 0, Bruni 1, C. Presciutti 0, F. Pagani 0, Molina Rios 0, Rizzo 1, Giorgi 0, Nora 1, N. Presciutti 0, Bodegas 2, D. Fiorentini 0, Napolitano 0, Dian 0. All. Bovo

Arbitri: Caputi, Ceccarelli

Note

Parziali: 0-1 2-2 3-2 3-0 Partita iniziata alle 19.25 per consentire la diretta televisiva. Spettatori 1500 circa. Superiorità numeriche: Pro Recco 4/12 + due rigori di cui uno sbagliato, AN Brescia 2/11. Pralinovic (R) ha commesso controfallo su rigore a 3’24 del primo tempo, sullo 0-0. Usciti per limite di falli Pijetlovic (R) a 3’50 del terzo tempo e Bodegas (B) a 6’20 del quarto tempo. Espulsi per proteste D. Fiorentini (B) a 6’13 del terzo tempo, Bovo (all. AN Brescia) a 7’20 e Napolitano (B) a 7’58 del quarto tempo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Foto: Luca Renoldi

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top