Ginnastica, American Cup 2016 – Sabato show: Douglas vuole il successo, la sfida di Maggie, Ferlito sogna il podio

Gabby-Douglas-American-Cup-2.jpg

Ci siamo. Sabato 5 marzo è arrivato. Dalle ore 18.30 (diretta su OASport, alle 17.30 incominceranno gli uomini) si alzerà ufficialmente il sipario sulla grande stagione della ginnastica artistica internazionale.

L’American Cup apre i battenti e lo fa col botto. La tappa più affascinante, ricca, prestigiosa, competitiva avrà l’onore di tenere a battesimo la nuova Coppa del Mondo per Nazioni, il nuovo format che speriamo faccia breccia nel circuito della Polvere di Magnesio.

L’immensa Prudential Arena di Newark (New Jersey, a un tiro di scoppio dalla Grande Mela) è pronta per accogliere il meglio della disciplina. Il pubblico accorrerà in massa per sostenere le beniamine di casa Gabrielle Douglas e Margaret Nichols.

 

La Campionessa Olimpica torna a gareggiare in American Cup dopo quattro anni. Nel 2012 salì sugli attrezzi fuori gara, realizzò il miglior punteggio all-around (la tappa fu vinta dall’allora Campionessa del Mondo Jordyn Wieber) e iniziò così la stagione che l’avrebbe poi portata all’apoteosi di Londra.

Poi la pausa, il rientro nel 2015 culminato con l’oro iridato a squadre e l’argento all-around e ora il sogno del back-to-back con gli occhi puntati verso Rio. Lo Scoiattolo Volante parte con tutti i favori del pronostico, pronta a sbalordire per l’ennesima volta a cinque mesi esatti dall’inizio delle Olimpiadi. Se non sbaglierà nulla sarà in pole position per alzare al cielo la 40esima American Cup della storia, quattro decenni dopo le imprese di Nadia Comaneci.

Carly Patterson, Nastia Liukin, Mary Lou Retton hanno vinto i Giochi nello stesso anno in cui si sono imposti nella gara casalinga di maggior rilievo. Gabby non avrà però vita facile perché Maggie Nichols non si presenterà come sparring partner e vittima sacrificale designata.

Sarà una bella battaglia: Maggie ha dalla sua soprattutto il corpo libero, Gabby dovrebbe essere favorita dalle parallele. Ci sarà da divertirsi anche perché entrambe hanno mostrato evoluzioni interessanti in prova podio.

 

Carlotta Ferlito si presenta combattiva e agguerrita all’appuntamento, alla sua seconda spedizione oltreoceano dopo l’ottavo posto di due anni fa. Questa volta, però, la siciliana sembra avere cartucce importanti da tirare fuori al momento giusto. L’Italia è reduce dal bronzo conquistato da Erika Fasana un anno fa e spera di realizzare un leggendario bis. Tutto nelle mani dell’azzurra che ha convinto a Rimini: dovrà tirare fuori la sua miglior trave, ha già entusiasmato al corpo libero, dovrà abbinarci un buon volteggio e soprattutto stringere i denti alle parallele.

La prima metà di gara sembra quella più complessa per Carlotta che può davvero fare bene e puntare a una posizione di assoluto prestigio. Ellie Black, Mai Murakami e Amy Tinkler sembrano essere le avversarie più importanti: la solidità della canadese e della giapponese, tra le migliori otto nell’all-around dei Mondiali di Glasgow, fanno paura ma possono essere scalfite.

 

Articoli correlati:

Sabato di fuoco: 5 marzo con Serie A ad Ancona e American Cup con Ferlito e Douglas. Tutto in DIRETTA su OASport

American Cup – Programma, orari, tv e diretta su OASport: show Douglas e Ferlito

American Cup – Tutto il regolamento: debutta la Coppa del Mondo per Nazioni! Come si vince?

American Cup – Tutte le ginnaste partecipanti a Newark: spiccano Douglas, Nichols e Ferlito

American Cup – Douglas superfavorita, Nichols ci prova, Ferlito per puntare in alto

American Cup – Douglas e la cabala: chi trionfa negli USA vince le Olimpiadi! 

American Cup – Carlotta Ferlito nella Grande Mela: US dream, si sogna in grande

American Cup – Sabato show: Douglas vuole il successo, la sfida di Maggie, Ferlito sogna il podio

American Cup – L’Italia e gli USA: Ferlito al bis dopo Ferrari, bronzo Fasana

American Cup – Tutte le ginnaste ai raggi X: Douglas favorita, Ferlito sogna, Nichols all’arrembaggio e…

American Cup – Quanto guadagnano le ginnaste? Montepremi da urlo a Newark, soldi anche per i coach

American Cup – FOTO: l’Italia rispetta il rito “scatto con Nastia”. Ferlito con Liukin dopo Ferrari/Fasana

American Cup – FOTO: Carlotta Ferlito in prova podio. Dopo l’attacco a Newark

Serie A – Programma, orari e tv della tappa di Ancona: diretta su OASport

Serie A – Azzurre sotto i riflettori ad Ancona: Ferrari/Fasana/Ferlito assenti, occhi su…

Serie A – Si riparte da Ancona: tutte le big, favorite, sorprese. Cosa aspettarci?

Lascia un commento

Top