Ginnastica, Serie A – Azzurre sotto i riflettori ad Ancona: assenti Ferlito/Fasana/Ferrari, occhi su…

12752039_1677008122537938_928354767_o.jpg

Sabato 5 marzo si disputerà ad Ancona la seconda tappa della Serie A 2016 di ginnastica artistica. Il campionato torna in pedana dopo tre settimane di pausa dall’overture di Rimini per un appuntamento che potrebbe dirci molto in ottica classifica generale.

Mancano ancora cinque mesi alle Olimpiadi, le ginnaste stanno lavorando duramente in palestra e l’avvicinamento a Rio non passa certamente dal PalaRossini ma l’attesa è comunque molto alta per l’appuntamento ormai classico nelle Marche.

Non saranno in gara tutte le azzurre attualmente in corsa per il sogno a cinque cerchi. Saranno, assenti, infatti le tre F che furono protagoniste anche a Londra 2012: Vanessa Ferrari ed Erika Fasana stanno recuperando dai rispettivi infortuni e rimarranno ancora ai box per rientrare gradualmente tra le tappe di Roma e Torino, anche se la comasca al momento è in starting list alle parallele; Carlotta Ferlito, invece, dopo il buon esordio in Riviera, avrà l’onore di rappresentare l’Italia all’American Cup, prestigiosa tappa della Coppa del Mondo 2016 di ginnastica artistica, abbandonando per l’occasione il body della Gal Lissone.

Occhi puntati allora su Elisa Meneghini che questa volta dovrà trascinare la Gal Lissone, chiamata a replicare le buone prove al corpo libero e al volteggio, riscattando la caduta alla trave. Enus Mariani, dopo la buona performance alle parallele, vorrà replicare. Lara Mori ha trascinato la sua Giglio sul podio a Rimini e cercherà un nuovo colpaccio. Tea Ugrin si era invece presentata infortunata a Rimini, staremo a vedere.

Le ultime quattro ragazze citate erano presenti ai Mondiali di Glasgow con le assenti. Non sono però le uniche a puntare a Rio, anzi. Martina Rizzelli è tornata alla grande dall’infortunio che le ha impedito di partecipare alla rassegna iridata, le sue parallele hanno convinto tre mesi fa. Sofia Busato ha debuttato nel migliore dei modi possibili tra le seniores, spiccando soprattutto al volteggio. Attenzione anche a Giorgia Campana, Arianna Rocca, Alessia Leolini, Sofia Bonistalli.

 

Articoli correlati:

Sabato di fuoco: 5 marzo con Serie A ad Ancona e American Cup con Ferlito e Douglas. Tutto in DIRETTA su OASport

American Cup – Programma, orari, tv e diretta su OASport: show Douglas e Ferlito

American Cup – Tutto il regolamento: debutta la Coppa del Mondo per Nazioni! Come si vince?

American Cup – Tutte le ginnaste partecipanti a Newark: spiccano Douglas, Nichols e Ferlito

American Cup – Carlotta Ferlito nella Grande Mela: US dream, si sogna in grande

American Cup – Tutte le ginnaste ai raggi X: Douglas favorita, Ferlito sogna, Nichols all’arrembaggio e…

American Cup – Quanto guadagnano le ginnaste? Montepremi da urlo a Newark, soldi anche per i coach

Serie A – Programma, orari e tv della tappa di Ancona: diretta su OASport

Serie A – Tutte le azzurre sotto i riflettori ad Ancona: assenti Ferlito/Fasana/Ferrari, occhi su…

Lascia un commento

Top