Ginnastica, Serie A 2016 – Domani si riparte da Ancona! Tra big, favorite, sorprese: cosa aspettarci?

12736490_1677012499204167_959570429_o.jpg

La Serie A è pronta per ripartire. Dopo l’overture di Rimini, il circuito italiano della Polvere di Magnesio si sposta ad Ancona dove domani si disputerà la seconda tappa del massimo campionato di ginnastica artistica.

Al Pala Rossini, ormai tradizionale stazione di passaggio, le squadre sono pronte a darsi battaglia a caccia della gloria. Si riprende senza Vanessa Ferrari (out per ritrovare la miglior forma in vista delle Olimpiadi) e senza Carlotta Ferlito (sarà impegnata nella contemporanea American Cup che si disputerà domani pomeriggio), ma con Erika Fasana che a sorpresa dovrebbe salire sulle parallele (stando almeno a quanto dicono le ultime starting list).

 

La Brixia parte ancora con tutti i favori del pronostico dopo il successo di tre settimane fa, puntando soprattutto sul talento di Giorgia Villa che ha sbancato a Rimini e sulle stoccate di Sofia Busato (al volteggio) e Martina Rizzelli (alle parallele).

La Gal Lissone, seconda al debutto, dovrà fare a meno della stella Ferlito e i due punti di distacco accumulati dalle Campionesse d’Italia sembrano difficili da colmare. Elisa Meneghini si caricherà la squadra sulle spalle per portarla il più in alto possibile dopo la buona gara in Riviera, dove ha saputo riscattarsi alla grande dalla caduta alla trave.

L’Artistica 81 Trieste, con la rosa al completo (Tea Ugrin, Giorgia Campana, Federica Macrì), è sempre temibilissima ma bisognerà vedere quale sarà la condizione fisica della giuliane e come sapranno comportarsi.

La Giglio Montevarchi di Lara Mori e Alessia Leolini, dopo il bronzo conquistato nella prima tappa, proverà a replicarsi.

La Pro Lissone festeggia i 18 anni di Enus Mariani, compiuti proprio oggi. Il sodalizio brianzolo vorrà riscattare gli errori di Rimini, a partire dalla sua capitana che dovrà replicare le sue buone performance alle parallele. Mancherà la stella Marta Pihan-Kulesza.

La Forza e Virtù di Novi Ligure ha sfiorato il podio, con Arianna Rocca e Desiree Carofiglio in grande spolvero tenterà di centrare il grande bersaglio.

La lotta per non retrocedere si è già infiammata. Le altre sei squadre sono racchiuse in un fazzoletto: qualcuno piazzerà lo scatto vincente?

 

Articoli correlati:

Sabato di fuoco: 5 marzo con Serie A ad Ancona e American Cup con Ferlito e Douglas. Tutto in DIRETTA su OASport

American Cup – Programma, orari, tv e diretta su OASport: show Douglas e Ferlito

American Cup – Tutto il regolamento: debutta la Coppa del Mondo per Nazioni! Come si vince?

American Cup – Tutte le ginnaste partecipanti a Newark: spiccano Douglas, Nichols e Ferlito

American Cup – Douglas superfavorita, Nichols ci prova, Ferlito per puntare in alto

American Cup – Carlotta Ferlito nella Grande Mela: US dream, si sogna in grande

American Cup – L’Italia è gli USA: Ferlito al bis dopo Ferrari, bronzo Fasana

American Cup – Tutte le ginnaste ai raggi X: Douglas favorita, Ferlito sogna, Nichols all’arrembaggio e…

American Cup – Quanto guadagnano le ginnaste? Montepremi da urlo a Newark, soldi anche per i coach

Serie A – Programma, orari e tv della tappa di Ancona: diretta su OASport

Serie A – Azzurre sotto i riflettori ad Ancona: Ferrari/Fasana/Ferlito assenti, occhi su…

Serie A – Si riparte da Ancona: tutte le big, favorite, sorprese. Cosa aspettarci?

 

Lascia un commento

Top