Volley, Europei 2015: DIRETTA LIVE. L’Italia si inchina alla Slovenia

Juantorena-Volley-Renzo-Brico1.jpg

L’attesa è finita: è tempo di Italia-Slovenia, semifinale degli Europei di volley 2015 che seguiremo punto dopo punto con la nostra Diretta Live. Gli azzurri andranno a caccia della loro terza finale continentale consecutiva. L’avversario non sarà dei più semplici. Tra le fila degli sloveni figurano Gasparini, Urnaut e Cebulj, giocatori che conosciamo bene da anni nel Campionato italiano. La Slovenia ha compiuto un’impresa nei quarti di finale, superando al tie-break i campioni del mondo della Polonia. Insomma, un avversario da non sottovalutare per nessun motivo. Servirà l’Italia migliore per vincere una partita che nasconde mille insidie. Seguite ogni scambio con la nostra Diretta Live. Appuntamento alle 16.45. Buon divertimento!

Clicca F5 per aggiornare la pagina

18.53: attacca fuori Juantorena. Una pessima Italia si arrende 3-1 ad una Slovenia perfetta ed oggettivamente superiore.

18.53: 20-24, 4 match-point per la Slovenia.

18.52: muro-out di Urnaut. 20-23.

18.52: ace di Piano, 20-22.

18.51: 19-22. Ora Piano in battuta…………..

18.51: Lanza batte fuori. Partita da dimenticare per lui. 18-22. Slovenia a -3 dalla storia.

18.50: pipe di Juantorena, 18-21.

18.49: Cebulj gli azzurri lo sogneranno nei loro peggiori incubi. 17-21.

18.48: anche Giannelli molto male. Brutto palleggio per Juantorena, poi Urnaut attacca fuori. Check sloveno.

18.47: 20-16, ace di Gasparini. E’ finita.

18.46: 19-16 di Gasparini, non facciamo un muro neanche a pagarlo….

18.45: Lanza, 16-18. E’ entrato Vettori al posto di uno spento Zaytsev.

18.44: murato Zaytsev, in palese serata-no. 15-18, ora davvero serve più di un miracolo.

18.44: pazzesco Gasparini, che attacco. 15-17. Solo applausi per la Slovenia, bisogna essere onesti.

18.43: Juantorena risolve una situazione intricatissima, 15-16.

18.41: muro fuori di Gasparini, 14-16. La sensazione è che ci sia poco da fare, non riusciamo a fare male in alcun modo ai nostri avversari.

18.41: Zaytsev, 14-15.

18.40: la battuta di Piano è ridicola per una semifinale europea. 13-15 Urnaut.

18.40: 13-14.

18.39: primo tempo sloveno, 12-14. Che brutta Italia.

18.39: Juantorena, 12-13.

18.38: Lanza murato, 11-13. Slovenia ad un passo dalla prima finale della sua storia.

18.38: male, male, male. Lanza non chiude, invece il solito Urnaut sì. 11-12.

18.37: fuori nettamente anche il servizio di Zaytsev. 11-11.

18.37. Gasparini sbaglia la battuta, 11-10.

18.36: Buti serve in rete. Tanti, troppi, davvero troppi errori. 10-10.

18.36: muro out di Lanza, 10-9.

18.35: primo tempo sloveno, 9-9. Non riusciamo proprio a produrre dei break.

18.35: servizio sbagliato dalla Slovenia, 9-8.

18.34: Zaytsev non sta forzando i contrattacchi, inspiegabile. Urnaut, 8-8.

18.33: ennesima ricezione disastrosa di Lanza, Juantorena fa un numero e mette giù l’8-7.

18.32: Zaytsev contenuto, la Slovenia non spreca davvero niente. 7-7.

18.31: sprechiamo ancora tanto in ricostruzione, poi il solito Urnaut ci fa molto male. 7-6. Gli azzurri oggi non sono al top, serve la testa.

18.31: finalmente un contrattacco della Pantera Juantorena, 7-5.

18.30: Pajenk out, 6-5.

18.29: sprechiamo una grande occasione. Juantorena murato, Giannelli ci prova, ma viene stampato. 5-5.

18.29: Lanza riceve male e attacca peggio. Poi Zaytsev la risolve. 5-4.

18.28: Zaytsev sbaglia il servizio, non ci voleva ora. 4-4.

18.28: Vincic fuori di seconda, 4-3.

18.27: ace di Zaytsev, 3-3. Ora vogliamo vedere la rabbia che fin qui è mancata. Fuori l’orgoglio!

18.27: servizio fuori di Gasparini. 2-3.

18.25: ace di Gasparini. Slovenia perfetta, sta meritando questa vittoria. 1-3.

18.25: Zaytsev inspiegabilmente si affida a due pallette in contrattacco. Urnaut ci punisce. 1-2.

18.24: Zaytsev non chiude, poi al secondo tentativo ci pensa Lanza. 1-1.

18.23: il quarto set inizia con un attacco di Cebulj. Non riusciamo mai a mettere la testa avanti. 0-1.

18.20. murato Zaytsev, 25-20, Slovenia sul 2-1. Ora siamo con le spalle al muro. Ripetiamo: i nostri avversari sinora si sono rivelati superiori in tutti i fondamentali. Serve un loro calo per sperare.

18.19: in rete il servizio di Lanza, 20-24.

18.18: ace tardivo di Lanza, 20-23.

18.18: Lanza proprio non c’è, poi Giannelli risolve. 19-23.

18.17: in rete la battuta di Zaytsev. 18-23.

18.16: errore in battuta di Cebulj, ormai facciamo punto solo così. 18-22.

18.15: Lanza non mette giù un pallone. 22-17 Slovenia. Fa strano dirlo, ma se i nostri avversari non caleranno, sarà quasi impossibile batterli. Si stanno rivelando superiori in tutti i fondamentali. Piano entra al posto di Anzani.

18.14: 17-21, Gasparini.

18.14: stavolta è fuori la bomba di Gasparini. 17-20.

18.13: Lanza riceve malissimo, ace di Gasparini. 16-20, andato anche il terzo set, salvo miracoli.

18.13: primo tempo di Pajenk, 16-19.

18.12: Zaytsev, 16-18.

18.10: Zaytsev contenuto a muro, poi Juantorena attacca fuori un difficilissimo contrattacco. 15-18. La Slovenia scappa.

18.10: ancora Urnaut, davvero immarcabile. 15-17.

18.09: in rete la battuta di Urnaut. 15-16.

18.08: Anzani batte in rete. 14-16. Oggi ci stanno mancando principalmente due fondamentali: servizio e muro. Così è molto difficile vincere…

18.07: Zaytsev accorcia, 14-15.

18.07: Juantorena non finalizza, Urnaut invece sì. Ecco il temuto break. 13-15.

18.06: pazzesco Urnaut, c’è poco da fare. 13-14.

18.06: in rete il servizio sloveno. 13-13.

18.05: la Slovenia sta mettendo giù qualsiasi cosa, noi manchiamo sempre a muro. Urnaut firma il 13-12.

18.04: azione prolungata, Lanza la chiude, ma la Slovenia chiede il check. Confermato, 12-12. Cartellino giallo per Cebulj, troppe proteste.

18.03: che numero di Cebulj, oggi è la nostra spina nel fianco. 11-12.

18.02: Gasparini batte fuori.

18.03: Pajenk, altro primo tempo. 10-11.

18.02: rigiocata dell’Italia, Buti la mette giù. 10-10.

18.01: Giannelli batte fuori. 9-10.

18.00: rispondiamo con il primo tempo di Buti. 9-9.

18.00: primo tempo di Kozamernik, 8-9.

17.59: SASSATA DI JUANTORENA! 8-8! Grande l’italo-cubano!

17.59: MURO DI BUTI! 7-8.

17.58: ancora Zaytsev, 6-8.

17.56: muro fuori di Urnaut, 5-8. Stiamo facendo veramente fatica, ma molto del merito va ai nostri avversari.

17.56: Zaytsev non sbaglia, 5-7.

17.55: Pajenk, 4-7.

17.55: primo tempo di Anzani, 4-6.

17.54: ace di Cebulj, la Slovenia vola sul 6-3 E’ durissima…

17.54: errore di Buti al servizio, cominciano ad essere troppi.

17.53: Lanza contenuto in attacco, poi per fortuna muriamo Gasparini. E’ appena il secondo muro dell’Italia. 3-4.

17.53: ace di Gasparini, Lanza ancora male. 2-4.

17.52: sbaglia in battuta anche Juantorena, 2-3.

17.52: 2-2, servizio out per la Slovenia.

17.51: prima Zaytsev, poi Buti non chiudono. Poi Cebulj firma il punto sloveno. 1-2.

17.51: Cebulj si riscatta subito, 1-1.

17.50: non va il primo tempo di Buti, ma poi muriamo Cebulj. 1-0.

17.49: l’Italia deve fare molto di più a muro. In questo senso l’innesto di Anzani al posto di Piano nel finale di set ha dato qualcosa in più, ma non basta ancora.

17.47: la Slovenia si conferma un osso durissimo. Gasparini, Urnaut e Cebulj sono giocatori di rango internazionale e non a caso giocano nel Campionato italiano. Probabilmente, a prescindere da questo Europeo, sentiremo ancora parlare molto di questa nazionale…

17.46: Cebulj batte fuori! 25-23! Vinciamo un soffertissimo secondo set! 1-1!

17.45: Gasparini annulla il primo set-point, 24-23. Time-out Italia.

17.44: Kovacic sbaglia tutto e ci grazia. 24-22.

17.44: Cebulj non sbaglia, 23-22.

17.43: Lanza riceve malissimo, ma in qualche modo la mette a terra. 23-21.

17.42: muro out di Gasparini, 22-21. Finale di set in volata.

17.41: difendiamo ancora e ancora Zaytsev la mette giù! 22-20!

17.41: ZAYTSEV! Contrattacco morbido. 21-20.

17.40: Urnaut batte fuori, 20-20.

17.39: ricezione pessima di Colaci, poi Juantorena attacca fuori una palla difficilissima. 19-20.

17.39: mamma mia Urnaut, che bomba. 19-19.

17.38: ace di Giannelli che trova la zona di conflitto! 19-18. Ora bisogna accelerare!

17.38: Juantorena si riscatta, 18-18.

17.37: Juantorena murato in contrattacco, era una palla pesantissima. 17-18.

17.36: sbaglia la Slovenia, 17-17.

17.36: ancora Juantorena, sta giocando da solo. 16-17. Entra Anzani per la battuta.

17.35: attacco morbidissimo di Lanza, attacco facile per Urnaut. 15-17.

17.35: pipe di Juantorena, ma da solo non può vincere. 15-16.

17.33: Cebulj ci sta distruggendo col suo servizio. Poi inguardabile attacco in rete di Lanza. Finora lo schiacciatore è da 2 in pagella. 14-16, la finale ci sta scappando via….

17.32: attacco lunghissimo e lo vince la Slovenia con Urnaut. Lanza fa troppa fatica, ma purtroppo le alternative non sono così valide. Parziale di 4-0 per i nostri avversari che fa malissimo. 14-15.

17.31: contrattacco di Urnaut, break di 3-0 della Slovenia. 14-14.

17.31: primo tempo fuori di Piano, chiediamo di nuovo un check. Niente, 14-13.

17.30: Cebulj invece non perde un colpo. 14-12.

17.29: finalmente una grande difesa dell’Italia, poi Gasparini attacca in rete! 14-11!

17.27: invasione della Slovenia! 13-11! Forza!

17.27: servizio fuori di Gasparini, 12-11.

17.26: subito Gasparini, 11-11.

17.25: contrattacco out di Lanza, chiediamo il check per un tocco a muro. Punto Italia. 11-10!

17.25: ace di Buti! Pareggio! 10-10!

17.24: Zaytsev! Forza Zar, devi scuoterti! 9-10.

17.24: mani fuori di Gasparini. 8-10.

17.23: Cebulj attacca fuori! 8-9.

17.23: invasione per la Slovenia, che ci grazia. 7-9.

17.22: Urnaut è un incubo, non sbaglia nulla. 6-9.

17.22: finalmente un primo tempo di Buti. 6-8.

17.20: Urnaut ci fa male, ma la battuta di Piano era una caramella. 5-8.

17.20: Juantorena è l’unico che non sta deludendo. 5-7 e 57% in attacco.

17.19: niente da fare, il muro dell’Italia non c’è. Urnaut, 4-7.

17.19: Cebulj batte fuori, 4-6.

17.18: prima Zaytsev non finalizza, poi Lanza murato. 3-6. Ora si mette davvero male…

17.18: Cebulj per ora incontenibile. 3-5.

17.17: ancora Juantorena. Aggrappiamoci all’italo-cubano! 3-4.

17.17: Juantorena, 2-4.

17.16: Gasparini mette in crisi Lanza col servizio, poi Vincic va a segno di seconda. 1-4.

17.16: 3-1 Slovenia.

17.15: Lanza la mette giù. 1-2.

17.15: ace sloveno con l’aiuto del nastro. 2-0. Sveglia, azzurri!

17.14: si ricomincia con un attacco di Gasparini. 1-0 Slovenia.

17.11: secondo muro subito da Vettori. La Slovenia vince il primo set 25-13. Un’Italia orribile, la peggiore dell’era Blengini. Non ha funzionato niente: ricezione costantemente in crisi, attacco sempre zoppicante, muro inesistente, servizio poco incisivo. Giocando così la finale sarà un miraggio…Serve una netta inversione di rotta. La Slovenia, comunque, ha dimostrato di non essere qui per caso…

17.10: Vettori, entrato al posto di Zaytsev, subito murato. 13-24.

17.10: murato anche Antonov, l’Italia non ci sta capendo niente. 13-23. Rientra Lanza.

17.09: attacco fuori di Zaytsev. Che disastro! 13-22.

17.09: fuori nettamente il servizio di Zaytsev. 13-21.

17.08: muro di Zaytsev, 13-20.

17.07: Piano non va a segno con il primo tempo, Urnaut la mette giù in contrattacco. 12-19. Non sta funzionando niente. Poi ace di Cebulj. Italia umiliata in questo primo set. 12-20. Sottile al posto di Giannelli.

17.06: Gasparini non sbaglia nulla, 12-18.

17.06: ace di Buti, 12-17.

17.05: Gasparini serve fuori, 11-17. Ma ora servirebbe un miracolo.

17.05: ace di Gasparini, Colaci guarda il pallone cadere a terra. 10-17, un incubo.

17.04: finalmente esce Lanza, al suo posto Antonov.

17.03: Lanza disastroso, altro attacco fuori. Va sostituito. 10-16, primo set ormai andato.

17.02: Lanza spreca un contrattacco, è decisamente il peggiore per ora. 10-15.

17.02: muro-out di Zaytsev, 10-14. Ma che fatica Lanza in ricezione…

17.01: altro errore in battuta di Giannelli, 9-14.

17.01: Juantorena, 9-13. Ma la Slovenia resta troppo lontana.

17.30: Zaytsev si prende una murata che fa malissimo da Cebulj. 8-13. Che Slovenia!

16.59: non va la pipe di Lanza, Cebulj ci castiga. 8-12.

16.59: primo tempo sloveno, 8-11.

16.58: contrattacco di Juantorena, 8-10.

16.57: muro-out di Zaytsev, 7-10.

16.57: Lanza batte malamente in mezzo alla rete. 6-10.

16.55: Urnaut attacca fuori, ma la Slovenia chiede il check per un presunto tocco a muro. Confermato il punto dell’Italia. 6-9.

16.55: grande attacco di Zaytsev, che si sfoga. 5-9.

16.54: Gasparini implacabile, 4-9.

16.54: pipe di Juantorena, 4-8. Serve una scossa ora.

16.52: Lanza viene contenuto a muro, la Slovenia ci castiga subito e vola sull’8-3. Set già compromesso?

16.52: attacco potente di Cebulj, 3-7.

16.51: finalmente Zaytsev. 3-6.

16.50: la Slovenia difende due volte su Zaytsev, poi invasione azzurra 2-6, avvio da incubo per l’Italia. Time-out per Blengini. Finora la selezione tricolore soffre troppo in ricezione.

16.49: primo tempo sloveno, 2-5.

16.48: servizio out, 2-4.

16.48: azione prolungata, la vince la Slovenia. 4-1. Già due errori per Lanza in ricezione.

16.47: Lanza in difficoltà in ricezione, poi Juantorena murato. 1-3.

16.47: Giannelli batte fuori, 1-2. Siamo contratti.

16.46: primo punto azzurro, Juantorena. 1-1.

16.46: primo tempo fuori di Buti. 1-0 Slovenia.

16.45: rumorosissimi i supporters sloveni. Si comincia!

16.39: Inno di Mameli….

Europei 2015 – Italia, il grande giorno: sfondare la Slovenia per volare in Finale!

Europei 2015 – La Slovenia ai raggi X: quanta Italia. Giani e i bomber, occhio al servizio

Europei 2015 – Italia, per la prima volta contro la Slovenia: nessun precedente

Europei 2015 – Italia vs Slovenia: i due sestetti titolari. Azzurri con…

Europei 2015 – Chicco Blengini: “Queste le chiavi per battere la Slovenia”

Europei 2015 – Andrea Giani: “Le proverò tutte per battere l’Italia! Ho sputato sangue per l’azzurro”

Europei 2015 – Italia pronta per la 12esima semifinale. In Finale per 10 volte… La storia azzurra

Europei 2015 – Tabellone, programma, orari e tv delle semifinali

 

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Renzo Brico

Lascia un commento

Top