Seguici su

Basket

LIVE Olimpia Milano-Alba Berlino 82-76, Eurolega basket 2024 in DIRETTA: Bortolani e Flaccadori decisivi, EA7 vincente nel finale

Pubblicato

il

Diego Flaccadori

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Termina qui la nostra DIRETTA LIVE. Un saluto a tutti i lettori di OA Sport e buon proseguimento di serata!

Questi gli uomini in doppia cifra: per Milano Melli 16, Flaccadori e Hall 14, Napier 13, Bortolani 12, per l’Alba Thiemann 13, Brown 12, Procida e Wetzell 10. Da notare anche gli 8 con 7 assist di Spagnolo.

TOP SCORER – MILANO: Melli 16; ALBA: Thiemann 13

BERLINO NON FA FALLO, FINISCE QUI! Arriva una vittoria sofferta, ma importantissima per l’Olimpia che con la spinta del gruppo italiano riesce a battere l’Alba!

Cronometro riportato a 13″6 dal termine. Timeout chiamato da Messina intanto per portare dall’altra parte la palla.

C’è instant replay semplicemente per determinare il reale tempo che rimane alla fine e resettare il cronometro.

MELLI STOPPA WETZELL! E poi arriva la fine dei 24 secondi di Thomas, azione difensiva magistrale di Milano che tiene su tutto! 13″1 alla fine.

82-76 Realizza l’aggiuntivo Flaccadori.

81-76 FLACCADORI ENTRA SENZA PAURA, ATTACCA SPAGNOLO E SEGNA L’APPOGGIO COL FALLO! -37″7 e premiata la scelta di Messina di inserirlo al posto di Napier!

Due tiri sbagliati dall’Alba, il secondo di Spagnolo che poi commette fallo a -56″2. Bonus esaurito anche per l’Alba, d’ora in avanti con i falli solo liberi.

Flaccadori difende forte su Delow sulla rimessa, gli viene fischiato un fallo che non convince Messina anche se il contatto c’è. Quarto fallo e bonus finito per Milano. -1’33”.

Air ball in avvicinamento di Napier in equilibrio precario. 1’37” alla fine e possesso Alba.

79-76 Wetzell riesce a battere Melli e ad appoggiare, ultimi due minuti.

79-74 DEVON HALL DA TRE! Di nuovo +5 Olimpia!

76-74 Giocano molto bene a due Brown e Thiemann, la tripla è del primo con 2’50” da giocare.

Ultimo tocco di Melli, palla all’Alba come da decisione originale.

Challenge chiamato per rimessa da assegnare a Milano o all’alba, sono Thiemann e Melli che hanno cercato il pallone con 3’06” da giocare ed è difficile dire a chi debba essere assegnata tale rimessa.

76-71 BORTOLANI DA TRE IN USCITA DAL BLOCCO! E di nuovo +5!

73-71 Tripla di Delow con 3’35” da giocare.

Ricci fa stampare Thiemann addosso al proprio corpo al limite dei 24, ma lo fa andando leggermente verso di lui. Fallo e poi timeout in campo.

73-68 NAPIER PER MELLI! In uno spazio strettissimo a meno di 5′ dal termine!

71-68 Thiemann risponde con l’uno contro uno vincente.

71-66 Hall contro Brown trova il canestro!

69-66 1/2 Thiemann.

Thiemann fa di tutto sulla linea di fondo per entrare nel pitturato, arriva il fallo di Hall che lo spedisce in lunetta con 5’51” da giocare.

69-65 2/2 Napier.

Napier cerca di passare nel pitturato, subisce il fallo di Thomas: due liberi con 6’46” da giocare.

67-65 TONUT! Bortolani lo vede nel taglio verso canestro ed è facile +2 con 7’20” alla fine!

65-65 Spagnolo aspetta tutti i 24, poi attacca il centro del pitturato e trova l’appoggio del pari.

65-63 FLACCADORI DA TRE! E sale sopra la doppia cifra!

62-63 Schneider con la tripla.

62-60 Bortolani per il nuovo vantaggio!

60-60 Clamoroso l’alley oop Spagnolo-Procida! E arriva il pareggio, impressionante l’altezza cui è andato a prenderla l’ex Fortitudo.

Al via l’ultimo quarto.

TOP SCORER – MILANO: Melli 14; ALBA: Thiemann 10

60-58 FLACCADORI DALLA MEDIA PER CHIUDERE IL TERZO QUARTO! Gran ultimo paio di minuti per l’Olimpia che può aprire serenamente (fino a un certo punto) il periodo finale.

58-58 2/2 Koumadje.

Fallo a rimbalzo di Hines su Koumadje, si va in lunetta con 21″3 rimanenti nel terzo periodo.

58-56 TONUT DA TRE PER IL VANTAGGIO! Proprio mentre si entra nell’ultimo minuto e col primo tiro della sua serata!

55-56 VOIGTMANN! E Milano resta a contatto!

52-56 Corta la tripla di Procida, ma nessuno taglia fuori Koumadje che schiaccia comodamente.

52-54 BORTOLANI! Ancora la replica!

49-54 Tripla clamorosa di Procida che prende palla, riceve e salta direttamente per scoccare il tiro.

BORTOLANI! Con la stoppata da dietro su Brown che cancella uno svarione difensivo.

Flaccadori con 2’51” da giocare nel terzo quarto spende il fallo che fa finire il bonus di Milano.

E c’è ancora timeout televisivo chiamato in questa partita davvero incerta.

49-51 Replica ancora Thiemann, di nuovo avanti l’Alba.

49-48 FLACCADORI! Si costruisce il tiro frontale da tre per il controsorpasso!

46-48 Terza tripla della serata per Brown dopo due finte di passaggio.

46-45 Hall si fa spazio nel pitturato e appoggia!

44-45 Spagnolo cerca l’ingresso nel pitturato, Voigtmann prova a tenerlo, ma il brindisino segna lo stesso.

44-43 Wetzell trova il taglio verso canestro e riceve perfettamente: due facili.

44-41 1/2 Napier, ma rimbalzo Milano sul quale Melli appoggia corto.

Spagnolo non trova modo di contenere Napier dal lato sinistro, ci sono due tiri liberi.

43-41 Thiemann lasciato libero dalla difesa milanese trova la tripla.

43-38 Voigtmann sbaglia, tocca il tap in e segna! Intanto dopo 2′ l’Alba ha già esaurito il bonus.

41-38 1/2 Melli.

Melli prova a battere Koumadje, che abbassa il braccio destro e commette fallo mentre Nik sta per tirare. Risultato: liberi con 8’21” alla terza sirena.

40-38 FLACCADORI! Con la tripla a restituire!

37-38 Delow segna da tre al limite dei 24.

21:25 Inizia il terzo quarto.

21:22 Squadre prossime a riprendere la via del parquet per l’inizio del terzo quarto.

21:19 Notizie che arrivano dall’Italia, intanto: sono stati rilasciati gli orari dei quarti di finale di Coppa Italia. Milano-Trento e Venezia-Pistoia si giocheranno mercoledì 14 febbraio alle 18:00 e 20:45; stessi orari, ma giovedì 15, per Virtus Bologna-Reggio Emilia e Brescia-Napoli. Le semifinali andranno in scena sabato 17 con gli orari già indicati, finale domenica 18 alle 18:00.

21:16 Due i risultati finali dagli altri campi: Fenerbahce-Partizan 91-76 con 24 punti di Dorsey e Monaco-Barcellona 93-83 con 26 punti del solito inafferrabile Mike James.

21:13 Rivediamo le immagini della stoppata che ha contrassegnato i primi 20 minuti di Kyle Hines.

TOP SCORER – MILANO: Melli 13; ALBA: Brown, Wetzell 6

37-35 MELLI CON LA TRIPLA CHE CAMMINA ED ENTRA! Anche un po’ di gradita fortuna per Nicolò nel tiro che chiude il secondo quarto!

34-35 Melli prova a stoppare Thomas in entrata, ma i due punti sono validi per stoppata irregolare con 29″5 nel secondo quarto.

34-33 Un paio di tap in tentati dall’Alba, arriva Procida che realizza, Napier rimane fermo dopo esser caduto male su una caviglia, ma va tutto bene. In precedenza era Schneider che aveva tentato l’inchiodata. Timeout in campo.

34-31 Napier risolve un quasi disastro su palla recuperata di Hall che rischia di farsela sfuggire. Arrivano la penetrazione centrale e il +3!

Gli arbitri vedono ora il sangue dal naso di Ricci, sostituzione obbligatoria con Hines.

32-31 NAPIER! Con la tripla del nuovo +1!

29-31 Sbaglia Brown, ma la palla carambola in mano a Schneider che segna.

29-29 1/2 Schneider mentre Ricci tenta di tamponarsi del sangue evidentemente tamponabile pur di non uscire dal campo.

Ricci colpisce Schneider nel tentativo di stopparlo, arriva una coppia di liberi.

29-28 MELLI! Palleggio arresto e tiro per il +1 Milano a 3′ da fine secondo quarto!

27-28 2/3 Hall.

Hall sfortunatissimo, Brown gli frana addosso e la sua tripla non entra per poco, mezzo giro di ferro della palla che poi esce. Sono comunque tre giri in lunetta.

25-28 Napier si fionda nel pitturato e appoggia con la sinistra.

Schneider tenta di spostare Melli. E in effetti lo fa, ma è sfondamento. C’è timeout in campo.

23-28 Nell’angolo Brown, tripla ed è la seconda.

23-25 BORTOLANI! Ancora con un canestro non facile trovato letteralmente dai pressi della linea di fondo dalla media!

21-25 Dove c’è errore c’è Hines, che raccoglie il rimbalzo in attacco e trova il -4.

19-25 Realizza l’aggiuntivo Procida.

19-24 Non è da meno Procida, anzi: si alza contro Voigtmann, trova l’appoggio, segna e subisce il fallo. Chissà se voleva andare a schiacciare: fisicamente ne ha eccome i mezzi.

19-22 Magnifica partenza di Bortolani che batte tutta la difesa berlinese e appoggia molto bene!

Gran stoppata di Hines su Thiemann!

17-22 Tripla di Delow dal mezzo angolo.

17-19 1/2 Voigtmann.

Voigtmann prova a farsi perdonare in entrata e guadagna due liberi.

16-19 Difesa di Milano non proprio precisa su Thiemann che può appoggiare facilmente.

Inizia il secondo quarto.

TOP SCORER – MILANO: Melli 8; ALBA: Wetzell 6

16-17 Thiemann riesce a superare la marcatura di Voigtmann e a segnare, Milano perde tempo nel fare la rimessa e lascia di fatto scorrere il tempo del primo quarto che si chiude così.

Ultimo minuto del primo quarto e il caos si è impadronito del campo.

16-15 Napier! Dopo quasi due minuti di nulla da ambo le parti arriva la tripla totalmente aperta, con una specie di lago davanti a lui.

13-15 Altri due di Spagnolo e vantaggio Alba.

Ripreso il gioco al Forum.

13-13 Arrivano prima la tripla dall’altra parte di Brown, poi la persa di Napier che si palleggia sul piede e poi il timeout televisivo a poco più di 4′ da fine primo periodo.

13-10 Di nuovo Melli, 4/4!

11-10 Gran palla di Brown per Wetzell che appoggia facile.

11-8 Due abbastanza facili dalla linea di fondo per Thomas.

11-6 MELLI! Ancora in arretramento, già sei punti per lui.

9-6 Hall! Arriva la tripla al limite dei 24 dopo che non era stata organizzata una bell’azione.

6-6 Spagnolo spalle a canestro in avvicinamento, si gira contro Napier e trova l’appoggio.

6-4 Ancora Melli dalla media allo scadere dei 24, dopo 2’30” di primo quarto.

4-4 Wetzell sorprende Poythress, ci sono altri due punti per lui.

4-2 Perfetto in allontanamento Melli.

2-2 Si gira e appoggia Wetzell.

2-0 Comincia subito con la penetrazione Hall.

20:30 Primo possesso Alba.

20:29 Quintetti sul parquet, ora suonerà l’inno dell’Eurolega, la Devotion, e poi si partirà!

20:28 QUINTETTI – MILANO: Hall Napier Flaccadori Melli Poythress; ALBA: Spagnolo Brown Thomas Wetzell Schneider

20:27 Esposto lo striscione dedicato alla celebrazione della data cui si riferisce la tradizionale nascita dell’Olimpia. Ed è anche il compleanno di Dan Peterson.

20:26 Particolare importante da sottolineare: Alba ultimo per percentuali da due, ma curiosamente al primo posto per palle rubate.

20:24 Presentata l’Alba, ora è il momento dell’Olimpia, che osserva il video mostrato sul cubo del Forum prima di andare sul campo.

20:21 Tra poco in arrivo la presentazione delle due squadre al Forum, con parecchi assenti noti per l’Olimpia e qualche situazione antipatica anche sul lato tedesco.

20:18 Non il pubblico delle grandi occasioni al Forum, cosa peraltro comprensibile: garantito comunque un valido supporto in considerazione dell’attuale situazione.

20:15 Sono ben sette i match di stasera; nel primo di essi già praticamente certa la vittoria del Fenerbahce, avanti 85-72 sul Partizan a 4′ dalla fine con un grande Tyler Dorsey da 24 punti.

20:12 Berlino deve riscattare la brutta sconfitta contro la Virtus Bologna, match nel quale mai ha saputo rimanere in partita. E Spagnolo, in quella situazione, è stato tra i pochissimi a potersi definire salvo dal dilagare generale dei problemi della squadra di quest’anno.

20:09 Si tratta di una partita che Milano ha fondamentalmente bisogno di vincere. Non solo per tenersi vicina alla zona play-in (e playoff), ma anche per non subire l’incubo dell’andata, dove l’Olimpia si è ritrovata a perdere un match praticamente vinto.

20:06 L’Italia sul parquet non è però quella dei giocatori dell’Alba: Procida e Spagnolo a parte, infatti, nessuno ha militato nel campionato italiano. Evenienza quasi più unica che rara, quella di stasera.

20:03 C’è anche qualche saluto tra compagni di Nazionale (Melli, Procida e Spagnolo) in campo al Forum. C’è in effetti parecchio di italiano sul parquet quest’oggi.

20:00 Buonasera a tutti e benvenuti a un nuovo appuntamento con la grande pallacanestro d’Europa. Olimpia Milano e Alba Berlino vanno in scena al Mediolanum Forum di Assago.

Alba Berlino-Olimpia Milano (andata)Olimpia Milano-Bayern Monaco

Buona serata a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE del match di 20° turno di Eurolega 2023-2024 che coinvolge l’Olimpia EA7 Emporio Armani Milano. Al Mediolanum Forum arriva l’Alba Berlino, al momento in ultima posizione con 3 vittorie e 16 sconfitte.

Uno dei tre successi stagionali, però, è arrivato proprio contro la squadra di Ettore Messina: 85-82 alla Mercedes-Benz Arena. Allora, in quel 26 ottobre in cui le modalità del ko milanese stupirono, il grande protagonista fu Johannes Thiemann con 22 punti. Rispetto ad allora diversi i cambiamenti, anche perché nel frattempo l’infermeria si è riempita da ambo le parti.

All’Alba, infatti, mancherà sicuramente Marcus Eriksson, mentre rimangono incerte le posizioni di Louis Olinde, Kresimir Nikic e Ziga Samar. Quanto a Milano, la storia è nota: out Shavon Shields, Billy Baron, Maodo Lo (niente gara dell’ex) e Nikola Mirotic. Altra serata di confronti con aria di derby per Gabriele Procida e Matteo Spagnolo, con il primo che sta tornando a carburare dopo alcuni problemi fisici e il secondo che, invece, sta tendendo a distribuire dell’ottimo basket.

Così si è espresso Ettore Messina dalle pagine del sito societario in vista di questa sera: “Sappiamo bene quale sia la pericolosità dell’Alba Berlino a rimbalzo d’attacco e soprattutto quando può giocare in campo aperto e usare il suo gioco in transizione. Per noi però si tratta di una partita senza dubbio fondamentale per tentare di rafforzare il nostro cammino in EuroLeague“.

La palla a due di Olimpia EA7 Emporio Armani Milano-Alba Berlino verrà alzata alle ore 20:30. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE di OA Sport!

Credit: Ciamillo