Seguici su

Diretta Live MotoGP

LIVE MotoGP, GP Malesia 2023 in DIRETTA: ad Alex Marquez la Sprint, Bagnaia cede 2 punti a Martin

Pubblicato

il

francesco bagnaia

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

ORDINE D’ARRIVO DELLA SPRINT RACE

LA CRONACA DELLA SPRINT RACE

8.33 Grazie per averci seguito, amici di OA Sport. Appuntamento a domani alle 8.00 per la gara vera e propria che potrebbe rivelarsi decisiva per questo Mondiale. Un saluto sportivo.

8.31 La classifica completa del Mondiale MotoGP:

1 Francesco Bagnaia (Ducati) 396

2 Jorge Martin (Ducati Pramac) 385

3 Marco Bezzecchi (Ducati Mooney VR46) 313

4 Brad Binder (KTM) 254

5 Aleix Espargarò (Aprilia) 198

6 Johann Zarco (Ducati Pramac) 196

7 Maverick Vinales (Aprilia) 170

8 Luca Marini (Ducati Mooney VR46) 165

9 Jack Miller (KTM) 148

10 Fabio Quartararo (Yamaha) 145

11 Alex Marquez (Ducati Gresini) 129

12 Fabio Di Giannantonio (Ducati Gresini) 93

13 Franco Morbidelli (Yamaha) 84

14 Marc Marquez (Honda) 81

15 Miguel Oliveira (Aprilia RNF) 76

16 Augusto Fernandez (GasGas) 67

17 Alex Rins (Honda) 54

18 Takaaki Nakagami (Honda LCR) 52

19 Enea Bastianini (Ducati) 51

20 Raul Fernandez (Aprilia) 40

21 Dani Pedrosa (KTM) 32

22 Joan Mir (Honda) 24

23 Pol Espargaro (GasGas) 12

24 Lorenzo Savadori (Aprilia) 9

25 Jonas Folger (KTM) 9

26 Stefan Bradl (Honda) 8

27 Michele Pirro (Ducati) 5

28 Danilo Petrucci (Ducati) 5

29 Cal Crutchlow (Yamaha) 3

30 Iker Lecuona (Honda) 0

8.28 In classifica generale Bagnaia sale a 396 punti, seguito da Martin a 385 e Bezzecchi a 313.

8.27 Bagnaia ha limitato i danni, ma preoccupa la modalità in cui è arrivato questo terzo posto. Pecco non ha proprio avuto il passo. E, dobbiamo ammetterlo, Bastianini non ha voluto attaccarlo, facendo gioco di squadra. Domani servirà qualcosa di diverso per non perdere altri punti da Martin.

8.24 Alex Marquez si è portato in testa ai -5 e, da quel momento, ha fatto il vuoto. Il fratello d’arte ha vinto con 1.589 su Martin e 3.034 su Bagnaia. Completano la top10 Bastianini, Binder, Miller, Bezzecchi, Zarco, Marini e Vinales. 11° Morbidelli, 13° Di Giannantonio, 16° Quartararo, caduto Marc Marquez.

8.22 Alex Marquez vince la Sprint Race davanti a Martin, Bagnaia, Bastianini e Binder. Dunque Pecco ha perso 2 punti in classifica da Martin, ora è a +11.

-1 Binder ha ripreso Bastianini. Bagnaia è proprio crollato da metà gara in poi.

-1 Ultimi due settori.

-1 Inizia l’ultimo giro, Alex Marquez deve amministrare 1.3 su Martin e 2.5 su Bagnaia.

-2 Bastianini attaccherà Bagnaia? Ne ha palesemente di più, ma sono compagni di squadra…

-2 Binder, che ha superato Miller, ora si sta riportando su Bagnaia e Bastianini.

-2 Se non commetterà errori, Alex Marquez vincerà questa Sprint Race. Ha 1.1 di vantaggio su Martin e 1.8 sulla coppia Bagnaia-Bastianini.

-3 Bagnaia invece fatica e scivola a mezzo secondo da Martin. Alle sue spalle c’è Bastianini, decisamente più veloce.

-3 Indiavolato Alex Marquez, ha 9 decimi su Martin.

-4 Alex Marquez al comando con mezzo secondo su Martin, poi Bagnaia e Bastianini.

-4 E’ crollato di colpo il passo di Bagnaia. Ora deve usare la testa e non andare in tilt.

-5 In difficoltà Bagnaia, viene superato anche da Martin.

-5 Alex Marquez infila Bagnaia e si porta in testa.

-5 Bastianini è il più veloce in pista, si sta avvicinando a Martin. I primi quattro sono andati via, staccate le due KTM di Miller e Binder.

-5 Due frenate al limite per Bagnaia, che riesce a rintuzzare per ora un arrembante Alex Marquez.

-6 E Bastianini passa Miller, prendendosi la quarta posizione.

-6 Bastianini ora molto vicino a Miller.

-6 Caduta per Joan Mir. Piove sul bagnato per la Honda.

-6 Bagnaia, Alex Marquez e Martin sono racchiusi in 6 decimi.

-7 Bagnaia guida davanti ad Alex Marquez, Martin, Miller e Bastianini, che ha appena superato Binder. 7° Bezzecchi, poi Zarco, Marini e Morbidelli.

-8 Caduta per Marc Marquez alla curva 14.

-8 Gruppo compatto al momento, i primi 9 sono insieme.

-8 Alex Marquez infila Martin all’interno e si riprende la seconda posizione. Che attacco duro…

-8 Ora Bagnaia in testa, poi Martin. Eccolo il duello…

-8 Alex Marquez attacca Bagnaia, ma finisce lungo in frenata e viene passato anche da Martin.

-9 Reagisce Bastianini, ma Binder chiude la porta.

-9 Alex Marquez arrembante in scia a Bagnaia.

-9 In crisi Bastianini, viene saltato anche dalle due KTM di Miller e Binder. Ora è sesto.

-10 Martin passa Bastianini ed è 3°.

-10 Bagnaia in testa davanti ad Alex Marquez, Bastianini, Martin, Miller, Binder, Bezzecchi, Marini, Zarco ed Augusto Fernandez. 11° Morbidelli, 15° Di Giannantonio.

-10 Alex Marquez scavalca subito Bastianini e si prende la seconda posizione.

-10 giri al termine. Bagnaia al comando davanti a Bastianini, Alex Marquez e Martin.

SEMAFORO VERDE! Iniziata la Sprint Race del GP di Malesia 2023.

8.01 Martin ha effettuato tutto il giro di ricognizione in scia a Bagnaia.

8.01 I piloti vanno a posizionarsi sulla griglia di partenza. Ci siamo…

8.01 Difficile aspettarsi gioco di squadra tra Bastianini e Bagnaia: anche in passato il romagnolo non si è mai prestato a schemi tattici di questo tipo.

8.00 Giro di ricognizione!

7.57 Sia Bagnaia sia Martin monteranno una gomma media sia all’anteriore sia al posteriore.

7.56 Bezzecchi è apparso un po’ sottotono in questo fine settimana. Vediamo se in gara scatterà la scintilla.

7.54 Altro specialista delle partenze (e della Sprint Race) è Brad Binder (KTM): il sudafricano parte settimo.

7.53 Bagnaia dovrà fare molta attenzione in partenza a Martin: negli ultimi GP lo spagnolo è sempre scattato come una fionda, guadagnando posizioni o non perdendone.

7.52 Saranno appena 10 i giri da percorrere. La pista è molto lunga, servono poco meno di 2 minuti per effettuare una tornata.

7.50 Sono 5 gli italiani a scattare nelle prime 12 posizioni, a fronte di 3 spagnoli e 2 francesi.

7.47 In gara è presente con una wild-card anche Alvaro Bautista. Il campione del mondo della Superbike, che utilizzerà una Ducati del 2022, partirà dalla penultima posizione: peggio di lui ha fatto il solo Iker Lecuona.

7.46 Il cielo è nuvoloso, ma non dovrebbe piovere.

7.44 Attenzione alla mina vagante Bastianini. Come ha fiutato aria di “declassamento” in Pramac, con possibile promozione di Martin nel team ufficiale, subito il romagnolo ha cambiato marcia. Non ha nulla da perdere e, partendo dalla prima fila, potrebbe anche giocarsi la vittoria.

7.43 Sin qui, nel 2023, non si è mai visto un vero corpo a corpo tra Bagnaia e Martin. Uno scontro frontale a suon di sorpassi: accadrà oggi?

7.41 La griglia di partenza:

1. 1 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team DUCATI Q2

2. 89 Jorge MARTIN SPA Prima Pramac Racing DUCATI Q2

3. 23 Enea BASTIANINI ITA Ducati Lenovo Team DUCATI Q2

4. 73 Alex MARQUEZ SPA Gresini Racing MotoGP DUCATI Q2

5. 10 Luca MARINI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI Q2

6. 72 Marco BEZZECCHI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI Q2

7. 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM Q2

8. 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA Q2

9. 12 Maverick VIÑALES SPA Aprilia Racing APRILIA Q2

10. 43 Jack MILLER AUS Red Bull KTM Factory Racing KTM Q2

11. 49 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Gresini Racing MotoGP DUCATI Q2

12. Johann ZARCO FRA Prima Pramac Racing DUCATI Q2

13. 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing APRILIA Q1

14. 37 Augusto FERNANDEZ SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM Q1

15. 21 Franco MORBIDELLI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA Q1

16. 36 Joan MIR SPA Repsol Honda Team HONDA Q1

17. 44 Pol ESPARGARO SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM Q1

18. 25 Raul FERNANDEZ SPA CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA Q1

19. 88 Miguel OLIVEIRA POR CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA Q1

20. 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA Q1

21. 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA Q1

22. 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aruba.it Racing DUCATI Q1

23. 27 Iker LECUONA SPA LCR Honda CASTROL HONDA Q1

7.40 Ben ritrovati amici di OA Sport. Alle 8.00 inizierà la Sprint Race del GP di Malesia 2023 di MotoGP a Sepang.

LA GRIGLIA DI PARTENZA

05.13 A questo punto non ci rimane che ringraziarvi per la cortese attenzione e rimandarvi alle ore 8.00 per la Sprint Race! Grazie e buon proseguimento di mattinata.

05.12 La classifica del Q2:

1 1 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team DUCATI 1’57.491 7 7 333.3
2 89 Jorge MARTIN SPA Prima Pramac Racing DUCATI 1’57.549 3 6 0.058 0.058 337.5
3 23 Enea BASTIANINI ITA Ducati Lenovo Team DUCATI 1’57.590 3 4 0.099 0.041 334.3
4 73 Alex MARQUEZ SPA Gresini Racing MotoGP DUCATI 1’57.661 7 7 0.170 0.071 335.4
5 10 Luca MARINI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI 1’57.787 2 4 0.296 0.126 334.3
6 72 Marco BEZZECCHI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI 1’57.805 7 7 0.314 0.018 336.4
7 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’58.050 3 7 0.559 0.245 335.4
8 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’58.080 7 7 0.589 0.030 331.2
9 12 Maverick VIÑALES SPA Aprilia Racing APRILIA 1’58.253 7 7 0.762 0.173 335.4
10 43 Jack MILLER AUS Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’58.468 3 7 0.977 0.215 333.3
11 49 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Gresini Racing MotoGP DUCATI 1’59.211 2 5 1.720 0.743 329.2
12 5 Johann ZARCO FRA Prima Pramac Racing DUCATI 2’01.848 2 6 4.357 2.637 334.3

05.11 Assisteremo finalmente ad un corpo a corpo tra Bagnaia e Martin? Partono primo e secondo, già nella Sprint Race potremmo assistere ad un duello campale. E attenzione alla mina vagante Bastianini, che ha dimostrato di avere un buon passo, scatta dalla prima fila e non ha nulla da perdere.

05.10 Davvero un giro straordinario quello di Bagnaia, che in qualifica aveva faticato tantissimo negli ultimi mesi: è tornato finalmente quello della scorsa primavera.

05.08 Bagnaia in pole poi Martin, Bastianini, Marquez, Marini e Bezzecchi.

05.07 POLE DI BAGNAIA!!!!!!!!!!!!! RECORD CLAMOROSO!!!!!!! 1:57.491 PER PECCO!!!!!!! Secondo Martin,  terzo Bastianini!!!!!!!

05.06 Ultimo giro per tutti, cade Martin!!! Vediamo gli avversari come andranno.  Bagnaia record di 143 millesimi nel T3!!!!!!!

BANDIERA A SCACCHI! SI CHIUDE LA Q2! Cade Marini in curva 9! Fioccano le bandiere gialle! Bastianini migliora ancora e si porta a 41 millesimi da Martin!!!

-1 minuto: Bastianini è ottimo secondo a 108 millesimi da Martin!! Ora si rilanciano tutti gli altri. Sarà un finale clamoroso a Sepang!!!!!! Attenzione cade Di Giannantonio nel T4! Bandiere gialle per tutti…

-2 minuti: i piloti si lanciano per il loro tentativo, due giri per tutti! Qualcuno sarà in grado di avvicinare il nuovo record della pista di Jorge Martin?

-3 minuti: di nuovo tutti in pista. Martin segue Bagnaia. I giochi mentali sono ampiamente sdoganati!

-4 minuti: i piloti sono di nuovo ai box pronti per cambio gomme e rientro in pista. Bagnaia deve limare un paio di decimi se vorrà scattare dalla prima fila…

-5 minuti: Zarco ha fatto segnare solo un tempo a 4″ dalla vetta, mentre Bastianini effettuerà un solo tentativo tra poco.

-6 minuti: dopo il primo time attack Jorge Martin ha la pole in mano con un record assoluto in 1:57.549, secondo Marini a 238, terzo Marquez, poi Bagnaia, Binder, Vinales e Quartararo. Nono Bezzecchi davanti a Di Giannantonio.

-7 minuti: Jorge Martin volaaaaaaaaa! 1:57.549 primo con 238 millesimi su Marini, 280 su Marquez e 445 su Bagnaia!

-8 minuti: si rilanciano tutti e sono record in ogni settore. Martin clamoroso con 325 millesimi al T2!!!!!!

-9 minuti: Bagnaia chiude il suo primo giro in 1:58.143, ma è Marini al comando in 1:57.787 con 16 millesimi su Martin!

-10 minuti: Alex Marquez inizia in 1:57.924 con 402 millesimi su Quartararo.

-12 minuti: i piloti si lanciano per il primo giro! Inizia davvero la Q2 ora!!!!!

-13 minuti: Bagnaia sembra procedere da solo, Quartararo è inseguito dalle due Ducati Gresini

-14 minuti: subito tutti in pista, sale la tensione a Sepang!

04.50 SEMAFORO VERDE! SCATTA LA Q2!!!

04.47 Chi centrerà la importantissima pole di Sepang? I pretendenti sono davvero tanti. Bagnaia e Martin candidati numero 1.

04.45 E ora è tempo di Q2!

1 73 Alex MARQUEZ SPA Gresini Racing MotoGP DUCATI 1’57.823 19 19 331.2
2 89 Jorge MARTIN SPA Prima Pramac Racing DUCATI 1’57.997 19 20 0.174 0.174 333.3
3 43 Jack MILLER AUS Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’58.232 19 20 0.409 0.235 334.3
4 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’58.307 19 19 0.484 0.075 334.3
5 12 Maverick VIÑALES SPA Aprilia Racing APRILIA 1’58.312 15 17 0.489 0.005 333.3
6 10 Luca MARINI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI 1’58.334 21 21 0.511 0.022 330.2
7 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’58.399 15 19 0.576 0.065 331.2
8 1 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team DUCATI 1’58.420 16 20 0.597 0.021 334.3
9 72 Marco BEZZECCHI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI 1’58.450 18 21 0.627 0.030 333.3
10 5 Johann ZARCO FRA Prima Pramac Racing DUCATI 1’58.487 15 16 0.664 0.037 331.2

04.42 Bandiere gialle per tutti, non migliora nessuno. Passano Di Giannantonio e Bastianini!

04.41 Si rilanciano tutti per l’ultimissimo tentativo! Di Giannantonio ancora 10 millesimi sotto il record nel T2, Bastianini addirittura 146! Cade Marquez!

BANDIERA A SCACCHI! SI CHIUDE LA Q1! Di Giannantonio vola!! 1:57.823 è primo con 246 millesimi su Aleix, terzo Augusto Fernandez a 284, ma ora è Bastianini secondo a 88!!!!!!!!!

-1 minuto: Bastianini parte con soli 7 millesimi di ritardo al T1, diventano 18 al T2. Ottimo Di Giannantonio con 11 al T3, mentre Morbidelli e Marquez continuano a non spingere.

-2 minuti: Aleix Espargarò vola! Record di 288 millesimi al T2, diventano 380 al T3, chiude in 1:58.069 ed è primo con un decimo si Bastianini! Marquez si rimette di nuovo in scia a Morbidelli che si arrabbia, e rinuncia al giro.

-3 minuti: si parte con gli ultimi time attack! Bastianini e Bautista tornano in pista solamente ora

-4 minuti: Aleix Espargarò è il primo a tornare in azione, ora via via tutti gli altri, il tracciato di Sepang è lungo e non c’è tempo da perdere…

-5 minuti: di nuovo tutti ai box per il cambio gomme. A breve si partirà per il time attack decisivo!

-6 minuti: al momento comanda Bastianini in 1:58.169 con 243 millesimi su Morbidelli, quindi terzo Aleix a 70 millesimi dal pilota della Yamaha. Quarto Pol a 73, quinto Marc Marquez a 162, sesto Di Giannantonio a 196.

-7 minuti: proprio Pol Espargarò cade! Lo spagnolo è a terra in uscita da curva 9 e getta alle ortiche una grande chance. Tutti gli altri si trovano le bandiere gialle e rallentano.

-8 minuti: Marquez si ferma in quinta posizione davanti a Di Giannantonio. Si rilanciano tutti e Pol Espargarò fa segnare 185 millesimi di record al T2!

-9 minuti: Morbidelli sale in vetta in 1:58.412, ma Bastianini lo supera in 1:58.169!

-10 minuti: il primo tempo di riferimento porta la firma di Aleix Espargarò in 1:58.482 con 73 millesimi sul fratello Pol

-12 minuti: i piloti si lanciano per il loro primo giro di questa Q1, si parte!

-13 minuti: Marquez si mette in scia a Morbidelli che decide allora di fermarsi prima di uscire dalla pitlane e lo spagnolo se ne va…

-14 minuti: subito tutti in pista per sfruttare al massimo ogni secondo del turno. Bastianini è l’ultimo a uscire dai box.

04.25 SEMAFORO VERDE! SCATTA LA Q1 DEL GP DI MALESIA!

04.23 I PILOTI CHE PRENDERANNO PARTE ALLA Q1

11 21 Franco MORBIDELLI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’58.571 15 19 0.748 0.084 331.2
12 23 Enea BASTIANINI ITA Ducati Lenovo Team DUCATI 1’58.605 19 19 0.782 0.034 333.3
13 37 Augusto FERNANDEZ SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM 1’58.678 19 20 0.855 0.073 330.2
14 49 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Gresini Racing MotoGP DUCATI 1’58.709 13 15 0.886 0.031 327.2
15 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA 1’58.788 18 19 0.965 0.079 332.3
16 36 Joan MIR SPA Repsol Honda Team HONDA 1’58.902 18 19 1.079 0.114 334.3
17 44 Pol ESPARGARO SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM 1’58.974 17 17 1.151 0.072 332.3
18 25 Raul FERNANDEZ SPA CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA 1’59.024 13 15 1.201 0.050 328.2
19 88 Miguel OLIVEIRA POR CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA 1’59.150 7 16 1.327 0.126 332.3
20 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing APRILIA 1’59.726 4 9 1.903 0.576 332.3
21 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA 1’59.755 17 22 1.932 0.029 327.2
22 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aruba.it Racing DUCATI 2’00.370 20 21 2.547 0.615 326.2
23 27 Iker LECUONA SPA LCR Honda CASTROL HONDA 2’00.451 17 22 2.628 0.081 328.2

04.21 E ora si parte con le qualifiche! La caccia alla pole position prenderà il via alle ore 04.25 italiane con la Q1.

04.19 Quartararo chiude al comando la FP2 con 25 millesimi su Morbidelli, quindi terzo Binder a 272 e quarto Alex Marquez a 300. Quinto Zarco a 94, sesto Bastianini a 397, settimo Bagnaia a 434, ottavo Marc Marquez a 438, nono Marini a 547, decimo Martin a 557.

04.17 Morbidelli fa segnare i suoi migliori parziali e conclude in 1:58.985 e si ferma  25 millesimi da Quartararo!

04.16 Jorge Martin migliora in ogni settore e chiude in 1:59.517 e lima 3 millesimi al suo tempo precedente, rimanendo però 10° a 557.

04.15 BANDIERA A SCACCHI! SI CHIUDE LA FP2. Andiamo a vedere gli ultimi crono. Morbidelli sale in seconda posizione a 199 millesimi!

04.14 Luca Marini si porta in ona posizione a 541 millesimi dalla vetta, mentre Bagnaia gira in 1:59.5 e procede su un ottimo passo con le gomme ormai finite.

04.13 Brad Binder fa segnare i suoi migliori settori e chiude in 1:59.232 ed è secondo a 272 millesimi da Quartararo!

04.12 Bagnaia alza il suo ritmo in 2:00.02, mentre Martin fa segnare un ottimo 1:59.520 e si porta in nona posizione a 560.

04.11 Bagnaia chiude un giro in 1:59.950, Martin in 2:00.1. Lo spagnolo si rilancia e fa segnare i suoi migliori T1 e T2.

04.10 Torna in pista Quartararo assieme a Morbidelli, mentre Martin procede con Marc Marquez che lo studia in scia

04.09 In questo momento non sta migliorando nessuno nelle prime posizioni. Tutti sono su intermedi alti

04.08 Tutti di nuovo in pista per gli ultimissimi giri. Martin procede su tempi alti, Marini è con gomme ormai ridotte alla tela…

04.07 In pista di nuovo anche Bagnaia, quindi Marc e Alex Marquez, Vinales e Marini che si porta in 17a posizione a 964 millesimi

04.06 Bezzecchi recupera la sua moto e riesce a tornare ai box in vista degli ultimissimi minuti del turno. Torna in azione Martin, assieme a lui Di Giannantonio.

04.04 Bezzecchi continua a spingere, fa segnare i suoi migliori parziali, ma cade! Il romagnolo finisce a terra in curva 10 senza conseguenze.

04.03 Bezzecchi migliora ma non va oltre la 16a posizione a 957 millesimi da Quartararo. Il romagnolo ora gira con doppia gomma media.

04.02 Morbidelli prosegue nel suo stint e sale in terza posizione in 1:59.307 con 347 millesimi da Quartararo e 47 da Alex Marquez.

04.01 I piloti si fermano quasi tutti ai box dopo il primo run. Al momento marcano visita Bezzecchi e Marini, entrambi oltre la 20a posizione…

04.00 Bastianini fa segnare i suoi migliori parziali e chiude in quarta posizione a 397 millesimi da Quartararo. Buon inizio di giornata per “La Bestia”.

03.59 Bagnaia e Martin si fermano ai box dopo il primo run. Al momento Pecco è quinto a 434 millesimi, lo spagnolo è decimo a 631.

03.58 Morbidelli fa segnare i suoi migliori settori e, dal settimo posto, si porta in quarta con 413 millesimi di ritardo dal compagno di scuderia.

03.57 Quartararo migliora ancora e scende sotto il muro dell’1:59. 1:58.960 per il francese e 3 decimi esatti su Alex Marquez.

03.56 Marc Marquez si porta al terzo posto a 337 millesimi da Quartararo. Bagnaia fa segnare i suoi migliori parziali e chiude quarto a 249.

03.55 Di nuovo Quartararo! 1:59.145 per il portacolori della Yamaha che si porta in vetta con 115 millesimi su Alex Marquez.

03.54 Pol Espargarò si mette in seconda posizione a 298 millesimi, terzo Bagnaia a 312, quarto Bastianini a 323, quinto Martin a 331.

03.53 Alex Marquez fa segnare il record in ogni settore e chiude in 1:59.260, primo con 369 millesimi su Quartararo. Terzo Di Giannantonio a 420

03.52 Vola in vetta Quartararo! Il francese segna un ottimo 1:59.629 con 514 millesimi su Bagnaia!

03.51 Bagnaia al comando in 2:00.143, quindi Martin secondo a 29 millesimi, terzo Bastianini a 109, quindi Vinales a 116

03.50  Alex Marquez inizia in 2:00.835, quindi Di Giannantonio a 314 millesimi, terzo Bautista

03.49 Vediamo chi sarà il primo a fare segnare un tempo di riferimento in questo turno. Sole e temperature calde a Sepang!

03.47 I piloti si stanno lanciando per il primo giro di questo turno. Bezzecchi è l’unico che opta per soft e media.

03.46 Subito tutti in pista per sfruttare al massimo i 30 minuti del turno. Piloti in azione con doppia gomma media.

03.45 SEMAFORO VERDE!!!!! SCATTA LA FP2 DEL GP DI MALESIA!

03.43 Ci attende un turno di capitale importanza per studiare le gomme in vista di Sprint Race e gara lunga. 30 minuti tutti da vivere!

03.40 Ci siamo! Tra 5 minuti prenderà il via la FP2 della classe regina!

03.27 UFFICIALE: le qualifiche prenderanno il via alle ore 04.25

03.22 UFFICIALE: la FP2 della classe regina prenderà il via alle ore 03.45

03.15 La FP3 della MotoGP ha ripreso il via con 17 minuti ancora da disputare. Vediamo quando sarà fissato il via della FP2 della MotoGP.

03.00 La seconda sessione di prove libere della MotoGP slitterà di alcuni minuti per colpa della bandiera rossa che sta fermando la FP3 della Moto2. A breve daremo notizie più precise.

Come seguire le qualifiche e la Sprint Race in tv/streamingLa cronaca delle pre-qualifiche

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE delle qualifiche e della Sprint Race del GP della Malesia, terzultimo round del Mondiale 2023 di MotoGP. Sul circuito di Sepang assisteremo a un sabato particolarmente intenso in cui i piloti saranno chiamati a massimizzare la loro prestazione e, nello stesso tempo, lavorare nell’ottica della durata.

Tiene banco il duello mondiale tra Francesco Bagnaia e Jorge Martin. Il pilota della Ducati ufficiale arriva all’appuntamento con 13 lunghezze di margine sullo spagnolo. Martin si è esaltato in Thailandia ed è fermamente intenzionato a replicare su una pista che gradisce particolarmente. Tuttavia, anche Pecco in passato ha dimostrato di andar forte. Per questo la sfida sarà decisamente interessante.

Vedremo chi saprà inserirsi nella lotta. Marco Bezzecchi, terzo della classifica mondiale, vorrà far valere le sue qualità in sella alla Rossa del Mooney VR46 Racing Team. Il romagnolo si augura di avere meno problemi alla spalla, ricordando l’incidente in allenamento con annessa frattura alla clavicola sinistra. Da capire se Enea Bastianini saprà farsi valere con l’altra Ducati ufficiale, mentre Aprilia, KTM, Yamaha e Honda vorranno mostrare segnali di vitalità.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE delle qualifiche e della Sprint Race del GP della Malesia, terzultimo round del Mondiale 2023 di MotoGP: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia con la FP2 in programma alle 03.10 italiane, a precedere le qualifiche (03.50), mentre la Sprint Race prenderà il via alle 08.00 italiane. Buon divertimento!

Foto: LaPresse