Seguici su

MotoGP

MotoGP, Francesco Bagnaia: “Ducati favorita al Red Bull Ring? Abbiamo un vantaggio minore rispetto al 2022”

Pubblicato

il

Francesco Bagnaia è carico e determinato in vista del via ufficiale del fine settimana del Gran Premio d’Austria, decimo appuntamento del Mondiale di MotoGP 2023. Sul tracciato del Red Bull Ring il campione del mondo in carica cercherà conferme dopo quanto fatto tra Assen e Silverstone, con due prestazioni che hanno corroborato la sua leadership in classifica.

Come arriviamo all’impegno austriaco? Il portacolori del team Ducati Factory comanda la classifica generale con 214 punti contro i 173 di Jorge Martin ed i 167 di Marco Bezzecchi, quindi Brad Binder quarto con 131, quinto Johann Zarco con 122, mentre Aleix Espargarò e Luca Marini si trovano a braccetto con 107.

Nel corso della conferenza stampa odierna, il pilota torinese parte dallo status di favorito in vista di questa gara affibbiato da molti addetti ai lavori: “È sempre bello essere qui, su un circuito sul quale la Ducati va sempre bene. L’anno scorso siamo partiti con qualche problema di grip, ma siamo cresciuti alla grande. Siamo pronti per fare bene, ma non sarà semplice. Per fare un esempio, KTM quest’anno è migliorata molto in accelerazione, mentre Aprilia ha dimostrato di essere in forma con la vittoria di Silverstone, per cui ci saranno tanti rivali in questo weekend”. 

MotoGP, GP Austria 2023: programma, orari, tv, streaming. Calendario fine settimana 18-20 agosto

Il campione del mondo in carica prosegue nella sua analisi“Conosciamo il potenziale della nostra moto ed è sempre importante conquistare più punti possibili in ogni occasione. Sappiamo che abbiamo un vantaggio a livello tecnico su questa pista, forse minore rispetto agli altri anni, quindi durante la gara potremmo migliorare e pensare davvero alla vittoria”.

La gara della Stiria rappresenterà la seconda dopo il cambio di regolamento della pressione degli pneumatici. Il pensiero di “Pecco” è chiaro: “A Silverstone abbiamo vissuto la prima gara con questa novità e credo che un po’ tutti si siano presi un po’ di margine. Ad ogni modo era stato difficile anche con il freddo. In questo fine settimana saremo più o meno sempre attorno ai 30°, per cui non sarà semplice per il team. Cercherò di andare al massimo, entro i limiti del regolamento”. 

Foto: LPS  LiveMedia//CordonPress

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online