Seguici su

Ginnastica e cultura fisica

LIVE Ginnastica ritmica, Mondiali 2023 in DIRETTA: medaglia di bronzo per le Farfalle ai cinque cerchi!

Pubblicato

il

Farfalle ginnastica ritmica

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

18:03 La nostra DIRETTA LIVE finisce qui, OA Sport vi ringrazia per averci seguito e vi augura un buon proseguimento di serata.

18:02 In più massimo dei pass olimpici a disposizione conquistato, oltre a Sofia Raffaeli, anche le Farfalle e Milena Baldassarri hanno strappato il biglietto per le prossime Olimpiadi.

18:00 L’Italia chiude questo Mondiale con 4 medaglie: 3 argenti di Sofia Raffaeli e un bronzo della Farfalle ai 5 cerchi.

17:57 Questo il podio della prova ai 3 nastri e 2 palle:

1.Israele (34.800)

2.Cina (32.800)

3.Ucraina (32.200).

17:55 DOMINIO ISRAELE! 34.800 e oro con margine enorme sulla concorrenza.

17:52 L’ultimo attacco al podio arriva da parte di Israele.

17:51 25.450 per il Messico, ultima posizione con margine.

17:49 Anche il Messico si chiama fuori, con un’uscita fuori pedana e una difficoltà corporea che non verrà riconosciuta.

17:47 C’è spazio per gli inserimenti, ci prova il Messico.

17:45 29.650 (D:15.7, A:7.950, E:6.3, P:0.30), le facce delle ginnaste bulgare in Kyss and cry sono eloquenti, niente medaglia.

17:43 Ancora un’esecuzione non eccellente per le bulgare, Mondiale da dimenticare.

17:41 Adesso la Bulgaria, probabilmente la squadra favorita per l’oro.

17:38 30.300 per l’Azerbaijan, quarta posizione e niente medaglia.

17:35 E’ il momento dell’Azerbaijan.

17:34 30.750 per le padrone di casa (D:15.7, A:8.0, E:7.050), terza posizione provvisoria.

17:32 Esercizio farcito da piccole imperfezioni, attendiamo il punteggio della giuria.

17:30 Pubblico in visibilio per le padrone di casa della Spagna.

17:28 Come previsto la Cina vola al comando con 32.800 (D.16.4, A:8.5, E:7.9).

17:26 Incredibile, la Cina non sbaglia un colpo in questa rassegna iridata, altra medaglia in arrivo.

17:25 Tocca alla Cina, autentica protagonista di questo Mondiale.

17:24 29.650 per il Giappone (D:16.0, A:7.9, E:6.350, P:0.6), punteggio decisamente troppo basso per sperare in una medaglia.

17:21 Disastro sul finale per le nipponiche, con una perdita, un’uscita fuori pedana e numerosi recuperi.

17:19 Adesso in pedana il Giappone.

17:16 Ottimo 32.300 (D:17.1, A:8.150, E:7.050) per le ucraine, subito punteggio da tenere in considerazione per il podio.

17:13 L’Ucraina apre la seconda finale.

17:10 Presentazione delle finaliste in corso.

17:07 Questo l’ordine di discesa: Ucraina, Giappone, Cina, Spagna, Azerbaijan, Bulgaria, Messico e Israele.

17:04 Adesso si proseguirà con la finale ai 3 nastri e 2 palle, in cui l’Italia non sarà presente avendo ottenuto il decimo punteggio in qualifica.

17:01 Splendida medaglia di bronzo per l’Italia, che ormai è tornata ufficialmente al top mondiale dopo un anno assai complesso e tormentato. La faccia delle ginnaste azzurre non era proprio soddisfatta al kiss and cry, probabilmente ci si aspettava di più, sono arrivati due punti in meno rispetto alla finale all-around nonostante non ci siano state perdite. Bisogna comunque essere soddisfatti per un risultato enorme e assolutamente non scontato.

16:58 Questo il podio ai cinque cerchi:

1.Cina (36.550)

2.Spagna (36.100)

3.Italia (35.850)

16:56 Medaglia d’argento per la Spagna: 36.100 (D:20.2, A:8.350, E:7.550).

16:54 La giuria respinge il ricorso dell’Italia, c’è molta perplessità per questo punteggio, anche il pubblico spagnolo, molto competente, non è stato d’accordo con il divario tra Farfalle e Cina.

16:52 E’ il momento della Spagna, che a questo punto può andare anche a caccia dell’oro.

16:50 E’ MEDAGLIAAAA! 35.850 per le Farfalle (D:19.5, A:8.6, E:7.750), seconda posizione provvisoria e podio assicurato, stesso punteggio del Brasile, ma l’Italia ha un’esecuzione più alta. Emanuela Maccarani si è alzata immediatamente andando verso la giuria, con molta probabilità arriverà un ricorso.

16:48 CI SIAMOOOOOOOOOOOOOOOO!!!! Bravvissima Martina Centofanti a effettuare un recupero impressionante, evitando una perdita, il resto dell’esercizio è stato enciclopedico, la giuria deve premiare queste ragazze, oggi non si è visto di meglio in pedana.

16.46 ITALIA IN PEDANA! FARFALLE SULLE NOTE DI “THEY DON’T CARE ABOUT US”!

16:45 29.250 per la Francia, che è ampiamente ultima.

16:42 DISASTRO! Due perdite e addio sogni di medaglia, squadra che si è completamente slegata sul finale.

16:40 E’ il momento della Francia, le transalpine si sono assai ben comportate in qualifica a questo attrezzo.

16:38 La giuria premia il Brasile: 35.850 (D:20.3, A:8.250, E:7.350) e seconda posizione provvisoria!

16:37 Estremamente coinvolgente l’esercizio brasiliano, attacco al podio possibile.

16:35 Adesso attenzione al Brasile, che potrebbe essere un fattore.

16:33 Ampiamente ultima l’Ucraina con 31.800 (D:17.2, A:8.050, E:6.550).

16:31 La Polonia ha chiesto ricorso e il suo punteggio è salito a 34.700.

16:28 L’Ucraina non sarà un fattore, la perdita importante è stata una, ma i recuperi non sono mancati, la nota D non sarà abbastanza elevata per compensare gli errori.

16:26 In pedana l’Ucraina, ottavo punteggio di qualificazione.

16:25 34.300 (D:19.0, A:8.2, E:7.150, P:0.050), punteggi non entusiasmanti fino a questo momento.

16:24 Non sono arrivati errori grossolani, ma la caratura tecnica delle polacche è leggermente inferiore rispetto alle top mondiali, sicuramente la nota D sarà più bassa rispetto a quanto visto fino ad ora.

16:22 Tocca alla Polonia, outsider di questa prova.

16.20 Arriva il primo colpo di scena! 35.300 (D:19.7, A:8.4, 7.2), con un peggioramento di quasi 3 punti rispetto alla qualifica e con medaglia messa a forte rischio.

16:17 INCREDIBILE! Perdita proprio sul finale, in un esercizio che fino a quel momento era stato eseguito ai limiti della perfezione. Le israeliane potrebbero aver gettato la medaglia d’oro, in questo caso la costruzione è eccellente, con delle collaborazioni estremamente originali.

16:15 Adesso è il momento di Israele, formazione favorita per la medaglia d’oro.

16:13 36.550 (D:20.2, A:8.650, E:7.7) per le asiatiche, che fanno quasi mezzo punto peggio rispetto alla qualifica, il punteggio è comunque buono, ma è presento per dire se basterà per una medaglia.

16:10 Grave perdita per la Cina, di per se la composizione dell’esercizio non è troppo entusiasmante su una musica tradizionale cinese poco coinvolgente, potrebbe arrivare anche una penalità per aver completato la performance leggermente dopo la fine della base musicale.

16:08 INIZIA LA FINALE!

16:05 Si parte con la Cina, formazione che ha ottenuto il terzo punteggio in questo attrezzo due giorni fa.

16:02 La grande esclusa da questa finale sarà la Bulgaria, che ha mal performato in questo attrezzo nella finale all-around.

15:59 Presentazione delle finaliste in corso!

15:56 A Valencia tutto esaurito come sempre in questi giorni, lo spettacolo è assicurato e il pubblico iberico è pronto a far sentire tutto il suo calore.

15:53 L’Italia scenderà in pedana con Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Agnese Duranti, Laura Paris e Daniela Mogurean.

15:50 Questo l’ordine di discesa della finale ai cinque cerchi: Cina, Israele, Polonia, Ucraina, Brasile, Francia, Italia e Spagna.

15:47 Si inizierà alle 16:00 proprio con la finale ai cinque cerchi, mentre dopo si passerà a quella ai 3 nastri e 2 palle. L’Italia ha quindi una sola occasione per arricchire il proprio medagliere, al momento composto dai tre argenti conquistati da Sofia Raffaeli.

15:44 La finale all-around qualificava anche alle finali di oggi, purtroppo le Farfalle hanno commesso un errore ai 3 nastri e 2 palle e di conseguenza oggi non potranno giocarsi le medaglie in quella prova, mentre andranno a caccia del colpaccio ai cinque cerchi, dove hanno ottenuto il secondo punteggio.

15:41 Ieri le Farfalle hanno chiuso al quarto posto la finale all-around, qualificandosi alle Olimpiadi, ma mancando il podio per pochi centesimi.

15:38 Buon pomeriggio e benvenuti alla DIRETTA LIVE della quinta ed ultima giornata dei Mondiali di ginnastica ritmica 2023, quella dedicata alle finali di specialità delle squadre.

Amici ed amiche di OA Sport, buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della quinta ed ultima giornata dei Mondiali di ginnastica ritmica 2023, quella dedicata alle finali di specialità delle squadre. A Valencia cala il sipario su questa rassegna iridata, l’Italia vuole chiudere in bellezza con una medaglia delle Farfalle.

Alessia Maurelli e compagne hanno concluso il concorso generale in quarta posizione, con un po’ di rammarico per il bronzo mancato per pochi centesimo, ma con tanta felicità per la qualificazione olimpica conquistata. Le farfalle purtroppo sono incappate in una brutta perdita nell’esercizio misto (3 nastri e 2 palle), che di fatto ha compromesso ogni possibilità di vincere una medaglia, ma poi sono state capaci di rifarsi con il secondo migliore esercizio di giornata ai cinque cerchi. La prova all-around era qualificante anche per queste finali di specialità, l’Italia purtroppo è rimasta fuori ai 3 nastri e 2 palle, mentre con 37.650 hanno staccato il secondo ticket disponibile ai cinque cerchi, in quello che ormai è l’esercizio di punta di questa nazionale. Per quanto visto in pedana due giorni fa le Farfalle possono puntare all’oro in questo attrezzo, la concorrenza è però agguerrita, andranno tenute sott’occhio prevalentemente Israele, unica formazione a fare meglio in qualifica, Cina, Spagna, Brasile e Ucraina, Francia e Polonia appaiono leggermente indietro. La grande esclusa da questa finale sarà la Bulgaria, che in qualificazione ha combinato un vero e proprio disastro in questa prova.

OA Sport vi prone la DIRETTA LIVE della quinta ed ultima giornata dei Mondiali di ginnastica ritmica 2023, quella dedicata alle finali di specialità delle squadre, cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, esercizio dopo esercizio, emozione dopo emozione, per non perdervi davvero nulla, le gare prenderanno il via alle ore 16:00!

Foto: LiveMedia/Filippo Tomasi

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online