Seguici su

Basket

LIVE Dinamo Sassari-Olimpia Milano 61-93, Serie A basket 2023 in DIRETTA: EA7 in finale con un grande Napier. Finisce la carriera di Jack Devecchi

Pubblicato

il

Nicolò Melli, Kaspar Treier

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Dunque è tutto per questa DIRETTA LIVE. Un saluto a tutti i lettori di OA Sport e buon proseguimento di serata!

Prima di chiudere, è doveroso unirsi al tributo per Jack Devecchi, un uomo che ha vissuto 17 stagioni con una sola maglia, qualcosa che va molto al di là dell’irreale nello sport, non solo nella pallacanestro. Ed è proprio lui che sta girando tutto il PalaSerradimigni, nessuno se ne va e tutti cercheranno di trovare posto nella club house della Dinamo, per il giusto riconoscimento a un uomo che ha donato la carriera alla terra sarda.

TOP SCORER – SASSARI: Robinson 15; MILANO: Napier 21

FINISCE QUI: Olimpia Milano in finale, la terza consecutiva, la ventunesima dall’inizio dell’era dei playoff.

61-93 Tripla di Ricci.

Esce subito Devecchi. E, a 54″5 dal termine di questa partita, sulle note di Urlando contro il cielo di Ligabue, una delle canzoni storiche del tifo della Dinamo, tutti continuano a festeggiarlo.

Ultimo minuto, mentre sono tutti in piedi al PalaSerradimigni per Devecchi, 811 partite con la maglia della Dinamo.

61-90 Appoggio di Tonut.

E a poco più di 1’30” dal termine arriva il momento che aspettavano tutti: l’ultimo ingresso in campo di Jack Devecchi, insieme a Massimo Chessa.

61-88 In entrata Hall. 2′ al termine.

61-86 Vola a schiacciare Hall. Fischi del PalaSerradimigni, difficile capire (o forse no) all’indirizzo di chi.

61-84 Dai sei metri Melli.

61-82 Treier dalla media. Ultimi 5 minuti.

59-82 Melli dalla media, Bucchi chiama timeout se non altro per dire ai suoi: “Se usciamo, almeno facciamolo con dignità”.

59-80 Altra tripla, questa è di Shields.

59-77 A segno Robinson.

57-77 Dowe tenta di far fare sfondamento a Voigtmann, non ci riesce, il tedesco arriva fino in fondo, il 5 di Sassari protesta e rischia il tecnico.

57-75 3/3 Napier.

Altro triplo giro in lunetta per Napier, stavolta è Dowe a causarlo.

57-72 Realizza l’aggiuntivo Diop.

56-72 Hines finisce addosso a Diop che realizza dalla media, potenziale gioco da tre.

54-72 3/3 Napier.

Robinson colpisce da dietro Napier mentre tira da tre, triplo giro in lunetta con 8’16” da giocare.

54-69 Napier s’inventa una tripla quasi senza senso, arriva il tiro del +15 Milano.

54-66 Coppia di liberi per Diop, 1/2.

Inizia l’ultimo quarto.

TOP SCORER – SASSARI: Robinson 13; MILANO: Shields 15

Sbaglia Shields dalla media, ma Milano è a 10′ dall’obiettivo finale e Sassari a 10′ dal tentativo di rientrare in una situazione difficilissima.

53-66 Superbo rimbalzo in attacco di Shields dal tiro di Datome in allontanamento dai sei metri, arriva l’appoggio.

53-64 2/2 Robinson.

Fallo di Ricci lontano dalla palla, ci sono due liberi per Robinson.

51-64 ANCORA DATOME! Due triple in venti secondi, timeout Bucchi.

51-61 Datome direttamente dalla rimessa: che tripla!

51-58 1/2 Bendzius.

Fallo prima ancora della rimessa di Ricci su Bendzius, liberi a 2′ dalla penultima sirena.

50-58 Realizza il libero del tecnico Shields, su quello che è e rimane un errore da parte della terna.

Colpo duro nei confronti del volto di Dowe, nessun fischio, proteste vibranti di Bucchi e fallo tecnico alla panchina. Tutto si origina da un gomito alto di Shields.

50-57 Pescato Robinson da tre, arriva il canestro dall’angolo e Messina mette Datome.

47-57 2/2 Hall.

Spinta a rimbalzo di Diop su Hall accorrente, liberi. Prima però timeout di Bucchi con 3’01” prima della penultima sirena.

47-55 Ancora Napier che torna a colpire! Prova di nuovo la fuga Milano, meno di 4′ a fine terzo quarto.

47-52 Appoggio di Melli su errore di Baron.

47-50 Dowe trova l’entrata, è ancora -3 Banco.

45-50 Nik Melli non ci sta: altra tripla!

45-47 Non ci pensa un attimo Bendzius: prende, tira e segna da tre!

42-47 Da tre dall’angolo Shields!

42-44 Voigtmann per Shields dal mezzo angolo: tripla e controsorpasso Milano!

42-41 BENDZIUS! Arriva il primo vantaggio di Sassari in tutta la partita dopo 22 minuti!

39-41 Pescato nell’angolo Dowe: tripla!

22:03 E si riparte!

22:01 Ormai manca meno di un paio di minuti al ritorno sul parquet dei due quintetti.

21:58 Squadre tornate sul parquet, si aspetta il terzo quarto.

21:55 Chiave tattica il tiro da tre: male entrambe le squadre, ma Sassari peggio di Milano con il 2/13 contro 4/13. Percentuali molto alte da due, 14/19 per i padroni di casa e 12/19 per gli ospiti.

21:52 L’immagine della prima metà di gara: Nicolò Melli sopra il ferro.

TOP SCORER – SASSARI: Stephens 9; MILANO: Voigtmann 13

Non segna l’ultimo tiro Gentile, Milano resta avanti a metà gara, ma Sassari è sempre molto vicina nel punteggio.

36-41 Hall per Shields nell’angolo: tripla! Anche Bucchi non può esimersi dal chiamare minuto con 4″7 da giocare nel quarto.

36-38 E arriva ancora il layup di Robinson! Si è davvero attivato il play della Dinamo, Messina costretto al timeout.

34-38 Fadeaway di Jones proprio mentre arriva l’ultimo minuto del quarto.

32-38 Parte dal lato debole Melli, non aiuta nessuno e per lui è gioco facile nell’arrivare fino al ferro.

32-36 Robinson dai sei metri, sta entrando in ritmo.

30-36 Shields in campo aperto contro Jones, e per lui è un gioco da ragazzi.

30-34 La pronta risposta di Robinson in entrata!

28-34 Sulla sirena Voigtmann in appoggio al vetro, sono già 13 per il tedesco con 6/8 da due.

28-32 Ancora Stephens, che sta realmente mettendo in difficoltà il pacchetto lunghi di Milano.

Si riparte con 4’15” nella partita, 14″ nell’azione per tocco della palla sul ferro da parte di Treier con il suo tiro. Possesso Sassari.

Malfunzionamento del cronometro dei 24 che si spegne nel pieno dell’azione di Sassari, dev’essere risistemato: arbitri al tavolo per resettare.

26-32 Che transizione di Milano con schiacciata di Voigtmann! Vero è che mezza Sassari resta indietro per proteste circa i contatti su Dowe precedenti.

26-30 Gran canestro di Dowe che beffa Shields a furia di piede perno.

24-30 Bella transizione di Milano che porta all’appoggio al vetroo Tonut.

24-28 Da tre Treier! E Sassari si riavvicina.

21-28 Finta di partenza di Shields che poi fa ben altro, sono due comodi.

21-26 Ottima la penetrazione dal lato sinistro di Kruslin, costretto al timeout Messina.

19-26 Realizza l’aggiuntivo Dowe.

18-26 Dowe cerca e trova la penetrazione centrale: potenziale gioco da tre.

16-26 Ancora appoggio di Voigtmann, tra i più rivitalizzati di questa fase di stagione.

Treier riesce a ottenere di furbizia il fallo in attacco di Ricci mettendosi sulla traiettoria della partenza del 17 milanese, che sfonda.

16-24 Hines a rimbalzo in attacco entra di foga nel pitturato e appoggia al vetro battendo Diop.

Inizia il secondo quarto.

TOP SCORER – SASSARI: Stephens 7; MILANO: Napier 9

Sbaglia da metà campo Dowe, e allora Milano chiude avanti di sei questo primo periodo di gioco.

16-22 3/3 Hall.

Errore non da Robinson di Robinson, che cade nelle finte di Hall, gli vola addosso sul tiro da tre e gli regala, appunto, tre liberi con 4 secondi e mezzzo sul cronometro del primo quarto.

Hines ferma la ripartenza di Gentile, analisi al tavolo da parte della terna, il fallo viene confermato normale come era già stato inizialmente sanzionato: giudicato il fatto di cercare la palla da parte del centro di Milano.

16-19 GENTILE! Piazza la tripla il 22 della Dinamo, che torna a -3 con 1’30” alla prima sirena.

13-19 Bonus raggiunto da Sassari, in lunetta ci va Devon Hall che fa 1/2.

13-18 Realizza (fortunosamente) l’aggiuntivo Stephens.

12-18 Gran risposta di Sassari! Servito Stephens con una gran palla di Robinson, arriva in ritardo Hall (tornato oggi nei 12), c’è l’aggiuntivo.

10-18 Da tre Napier!

10-15 Robinson taglia verso la linea di fondo, Stephens lo vede: rilascio perfetto.

8-15 Ancora tiro in corsa a segno per Voigtmann, già 7 per il tedesco.

8-13 Stephens! Da rimbalzo in attacco stavolta ci pensa lui.

6-13 Grande partenza di Bendzius da rimbalzo in attacco di Stephens, arriva l’appoggio dopo che lui stesso aveva sbagliato da tre.

4-13 In corsa Voigtmann, arriva il timeout chiamato da Piero Bucchi.

4-11 Appoggio a canestro di Stephens.

2-11 Prontissima la risposta di Napier, che segna dall’arco.

2-8 Primi due punti di Sassari, li trova Dowe in solitaria dai sei metri. Sono passati 2’30”.

0-8 MELLI! Con la schiacciata a battere la difesa sulla gran palla di Baron.

0-6 Si organizza per andare dentro Napier, trova il canestro e trova anche il fallo, realizzando l’aggiuntivo.

0-3 Subito da tre Voigtmann.

SI PARTE!

21:00 Un minuto di silenzio, anche facile da capire il motivo.

20:57 Siamo pronti per vivere questa gara-3!

20:54 In corso la presentazione delle due squadre, seguita dall’inno nazionale.

20:51 E proprio a proposito di mercato, poche decine di minuti fa è arrivata l’ufficialità, proprio in uscita da Varese, dell’approdo di Paolo Galbiati a Trento quale nuovo capo allenatore.

20:48 Poco più di dieci minuti alle emozioni di questa gara-3!

20:45 Non di solo campo si parla al momento: per Milano è da stamattina che si narra di un potenziale accordo triennale in arrivo con Guglielmo Caruso, uno dei fari di Varese nella stagione che, per il club che gioca a Masnago, è appena passata.

20:42 Uno sguardo al riscaldamento del club meneghino.

20:39 Questo l’arrivo del Banco al PalaSerradimigni.

20:36 Pubblico delle grandi occasioni stasera: non è una finale scudetto, e Milano e Sassari incredibilmente mai si sono affrontate a quel punto, ma è una serata che il popolo sardo intende vivere al massimo.

20:33 Questi i 12 che scenderanno in campo per Milano.

20:30 Buona serata a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE di questa (forse) decisiva gara-3.

Gara-1Gara-2

Buona serata a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE di gara-3 della serie di semifinale scudetto di Serie A 2022-2023 tra Dinamo Sassari ed Olimpia Milano. L’EA7 Emporio Armani conduce per 2-0 sul Banco di Sardegna.

La classica degli ultimi quasi 10 anni di pallacanestro italiana fa tappa al PalaSerradimigni. E lo fa in un giorno speciale per la Dinamo, perché è stata confermata la concessione al club per i prossimi tre anni dell’arena. Un passo importante per poter programmare il futuro più lontano, mentre quello prossimo parla di una serie può essere chiusa già oggi da Milano, alla caccia del risultato che salvi una stagione dalle mille sfortune.

Queste le parole della vigilia di Piero Bucchi: “Abbiamo dimostrato che non siamo andati a Milano per perdere tempo. Mi piacerebbe fare un regalo al nostro pubblico, se dovessimo portare a casa la partita sarebbe proprio bello“. E, in effetti, potrebbe anche accadere: del resto, la storia delle serie tra Milano e Sassari ha spesso regalato momenti da ricordare.

Così, invece, Ettore Messina: “Ci sono gare in cui tiri molto bene e allunghi, altre in cu non succede e devi trovare altri modi per vincere“. Il riferimento, ovvio, è a gara-2, e al momento in cui Gigi Datome ha fatto quello che spesso ha saputo fare in carriera: togliere dai guai i suoi compagni.

Gara-3 tra Banco di Sardegna Sassari ed EA7 Emporio Armani Milano prenderà il via alle ore 21:00. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE di OA Sport!

Credit: Ciamillo

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online