Seguici su

Artistica

LIVE Ginnastica artistica, Giochi del Mediterraneo in DIRETTA: Italia in trionfo, le Fate sono Regine del Mare Nostrum

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA VITTORIA DELL’ITALIA

Grazie a tutti per averci seguito, vi auguriamo un buon proseguimento di serata. Appuntamento a domani con la gara a squadre maschile, l’Italia di Nicola Bartolini e Marco Lodadio insegue la vittoria. Le donne ritorneranno martedì con la finale all-around.

22.11 Angela Andreoli ha purtroppo commesso degli errori tra trave e corpo libero, bene Giorgia Villa tra parallele e 10 cm, convincente e solida Martina Maggio, bene il giro completo di Asia D’Amato, Alice D’Amato paga le caduta alle parallele e al corpo libero.

22.10 Gara caratterizzata da qualche errore e caduta, ma questo appuntamento serve proprio per ritrovare il feeling con le pedane internazionali e preparare gli appuntamenti più importanti della stagione.

22.09 La nostra Nazionale si è imposta in maniera nitida, come da pronostico della vigilia. Successo senza problemi per le Fate, presentatatesi ad Orano in formazione tipo. Questa squadra punta a vincere gli Europei ad agosto e a salire sul podio ai Mondiali in autunno, non poteva di certo fermarsi in Algeria.

22.08 L’ITALIA HA VINTO. REGINE DEL MARE NOSTRUM! Le Fate hanno conquistato la medaglia d’oro nella gara a squadre dei Giochi del Mediterraneo. La nostra Nazionale si è imposta col punteggio complessivo di 161.950, avendo la meglio su Francia (156.600), Spagna (148.450) e Turchia (146.700).

22.06 L’Italia ha concluso la sua gara. Attendiamo i punteggi e la classifica generale.

22.04 Angela Andreoli esagerata a livello acrobatico, mostruosa per le difficoltà. Peccato per un’uscita di pedana sulla prima linea. Poi cade sulla terza diagonali, mani a terra ed esercizio compromesso. Si riscatta con una chiusura precisa.

22.02 Asia ottiene un bel 13.200. Chiusura affidata ad Angela Andreoli.

22.00 Asia D’Amato bravissima. Esercizio di sostanza, ben tenuto e molto preciso dal punto di vista acrobatico. Bella reazione dopo gli errori della gemella.

21.59 Ora tocca ad Asia D’Amato.

21.58 Alice D’Amato è in lacrime per l’errore, è consolata da Martina Maggio. Il fisioterapista Salvatore Scintu toglie la fasciatura, ma non sembrano esserci particolari problemi.

21.56 Una sbavatura sulla seconda diagonale per Alice, che poi cade sulla terza linea acrobatica. Routine complicata per la genovese.

21.55 Alice D’Amato pronta per il suo esercizio.

21.52 Le Fate hanno incominciato la loro rotazione al quadrato.

21.45 La Francia ha concluso la sua gara, ora tocca all’Italia al corpo libero.

21.36 Le Fate stanno aspettando che le transalpine concludano le loro quattro prove al quadrato prima di esibirsi e legimittare la vittoria.

21.32 Le francesi si esibiranno prima delle azzurre al corpo libero.

21.30 ITALIA AL COMANDO DOPO TRE ATTREZZI. Le Fate conducono con il punteggio complessivo di 123.250 e sono lanciate verso la conquista della medaglia d’oro nel team-event. Le azzurre precedono la Francia (120.250), la Spagna (109.450) e la Turchia (107.900).

21.30 Si è conclusa la terza rotazione, ora l’Italia si trasferisce al corpo libero per chiudere la sua gara. Attendiamo la classifica generale, l’Italia è saldamente al comando.

21.28 Angela Andreoli ha ottenuto il punteggio di 13.000, esecuzione di 7.1: paga il grosso sbilanciamento sulla serie acrobatica.

21.25 Entrata sontuosa di Angela, anche se si è leggermente sbilanciata. Rischia la caduta sulla serie acrobatica dietro, ma si salva. Poi giri in accosciata e parte artistica, uscita con un saltello indietro.

21.23 Asia D’Amato ottienere un 13.750 (5.6 il D Score).

21.21 Asia D’Amato entra in maniera brillante alla trave e prepara una precisa serie acrobatica dietro, senza strafare in termini di difficoltà. Buono il costale e la seguente parte artistica, chiusura stoppata. La genovese dimostra soddisfazione.

21.18 Giorgia Villa ottiene 13.200 (5.1 il D Score).

21.15 Giorgia Villa brava alla trave: sbilanciamento sul primo salto acrobatico, bene i giri in accosciata, buoni gli elementi artistici. Uscita stoppata. La bergamasca ha tolto i due passaggi che le avevano dato tanti problemi in inverno.

21.10 Le Fate sono pronte per salire sulla trave, ci aspetta una rotazione cruciale in ottica vittoria.

21.03 Le francesi si esibiscono prima delle italiane sui 10 cm.

21.02 Si sono conclusi i minuti di riscaldamento agli attrezzi.

20.57 Ora l’Italia si trasferisce alla trave, si attendono grandi esercizi da parte di Giorgia Villa e Angela Andreoli.

20.55 ITALIA AL COMANDO A META’ GARA. Le Fate sono agevolmente in testa alla gara a squadre col punteggio complessivo di 82.550. Francia ferma a 80.150, Spagna 72.400, Turchia 71.500.

20.52 Attendiamo il punteggio dell’Italia a metà gara.

20.49 Martina Maggio magistrale! Apertura complicatissima, poi un altro salto di assoluto spessore e ben tenuto. Bene la fase con i giri in impugnata. Uscita un po’ sporcata.

20.48 Asia D’Amato completa la propria fatica e passa il testimone a Martina Maggio.

20.46 Mancano gli esercizi di Asia D’Amato e Martina Maggio alle parallele.

20.45 Purtroppo non vengono comunicati i punteggi parziali…

20.44 La genovese risale sull’attrezzo, ma l’uscita non è delle migliori. Peccato, ma queste gare sono fatte proprio per provare i vari elementi in vista degli appuntamenti più importanti.

20.43 Noooo. Caduta di Alice D’Amato. Superba su Tkatchev e Jaeger. Purtroppo in un passaggio sullo staggio alto è costretta a mettere piede a terra.

20.41 Buona prova della bergamasca, pulita sui collegamenti. Poche sbavatura, uscita perfettamente stoppata.

20.40 Giorgia Villa sale sugli staggi.

20.35 Cresce l’attesa per vedere le Fate alle parallele, dove al momento si sta esibendo la Francia.

20.25 L’Italia ha totalizzato 41.300 al volteggio, azzurre saldamente al comando.

20.20 L’Italia esce al comando dal volteggio e ora si riscalda alle parallele asimmetriche.

20.12 Si intende il via della gara. L’Italia ha come sempre i propri punti di forza al volteggio e alle parallele, ma attenzione alle super travi di Villa e Andreoli, oltre alla bella crescita al corpo libero di tutte le azzurre.

20.10 L’Italia vuole confermarsi sul trono e lanciarsi con ottimismo verso gli Europei, ormai lontani meno di due mesi.

20.04 Minuti di riscaldamento agli attrezzi.

20.01 La Francia schiera Boura, Charpy, Heduit, Laroui, Serber. Formazione discreta, ma le azzurre sono più forti. Spagna, Portogallo, Slovenia, Turchia, Egitto e Algeria completano il quadro delle partecipanti.

19.58 Le squadre stanno per entrare in campo gara. Ricordiamo che la prova di oggi funge anche da qualificazione alle varie finali individuali.

19.54 La formula della gara a squadre è il 5-4-3: cinque atlete in rosa, quattro salgono sui vari attrezzi, vengono considerati i migliori tre punteggi.

19.52 Giorgia Villa salirà esclusivamente sulle parallele asimmetriche e alla trave, Angela Andreoli punta a esprimersi al meglio tra volteggio, staggi e 10 cm, mentre Alice D’Amato si esalterà tra tavola, parallele e quadrato.

19.50 Asia D’Amato e Martina Maggio sono le due all-arounder e saranno impegnate su tutti gli attrezzi.

19.48 L’avversaria più temibile dell’Italia è la Francia, ma sulla carta è inferiore.

19.46 Stiamo parlando di una formazione che punta a vincere gli Europei di agosto e a salire sul podio ai Mondiali di ottobre… Oggi si sogna in grande.

19.44 La nostra Nazionale si è presenta con la migliore formazione. Fate al gran completo per conquistare la medaglia d’oro nel team event: Giorgia Villa, Asia D’Amato, Alice D’Amato, Martina Maggio, Angela Andreoli.

19.42 La gara incomincerà alle ore 20.00, l’Italia è la grande favorita della vigilia a Orano (Algeria).

19.40 Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della gara a squadre di ginnastica artistica femminile ai Giochi del Mediterraneo 2022.

La presentazione della garaIl programma della gara

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della gara a squadre di ginnastica artistica femminile ai Giochi del Mediterraneo 2022. L’Italia si presenta con tutti i favori del pronostico a Orano (Algeria) e punta a conquistare la medaglia d’oro nel team valido, evento valido anche come qualificazione alle finali individuali. La nostra Nazionale ha tutte le carte in regola per andare a caccia del gradino più alto del podio, il DT Enrico Casella ha deciso di schierare la migliore formazione possibile per confermarsi Regine del Mare Nostrum.

Asia D’Amato e Martina Maggio sono le due all-arounder e saranno impegnate su tutti gli attrezzi. Giorgia Villa salirà esclusivamente sulle parallele asimmetriche e alla trave, Angela Andreoli punta a esprimersi al meglio tra volteggio, staggi e 10 cm, mentre Alice D’Amato si esalterà tra tavola, parallele e quadrato. La formula della gara a squadre è il 5-4-3: cinque atlete in rosa, quattro salgono sui vari attrezzi, vengono considerati i migliori tre punteggi. Veronica Mandriota è stata convocata, ma per il momento resta in panchina. La sfida sarà soprattutto contro la Francia.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE della gara a squadre di ginnastica artistica femminile ai Giochi del Mediterraneo 2022: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, esercizio dopo esercizio, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 20.00 e si andrà avanti fino alle ore 22.00 circa, per seguire tutta la suddivisione dell’Italia. Buon divertimento a tutti.

Foto: Federginnastica

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online