Seguici su

MotoGP

Moto3, Alberto Surra dichiarato unfit dopo la caduta della FP3: non potrà prendere parte al GP delle Americhe

Pubblicato

il

Alberto Surra non potrà prendere parte al Gran Premio delle Americhe, quarto appuntamento del Mondiale Moto3 2022. Il pilota del team Honda Snipers, infatti, è stato dichiarato “unfit” dalla clinica del tracciato denominato COTA-Circuit of the Americas di Austin (Texas) dopo la bruttissima caduta della quale si è reso protagonista nel corso della terza sessione di prove libere disputata oggi. 

Il pilota prodotto della VR46 Academy, infatti, è caduto sul lungo rettilineo (quello tra curva 11 e 12) del tracciato di Austin, dando vita ad una carambola paurosa, con la sua moto che gli è finita addosso dopo essere andata a sbattere contro le barriere. L’incidente ha portato alla esposizione immediata della bandiera rossa, anche se il nostro portacolori ha fatto subito capire che fosse cosciente.

VIDEO Brutta caduta di Alberto Surra nelle prove libere 3 di Moto3 ad Austin: niente qualifiche e gara in Texas

Dopo i primi momenti di spavento, Alberto Surra è stato trasportato in ambulanza al centro medico del circuito texano, dove è stata evidenziata una possibile microfrattura dello scafoide. Visto l’andamento della caduta, con il pilota finito rovinosamente contro il guard-rail della pista (in un punto dove si passano i 200kmh) con la moto che finiva la sua corsa proprio addosso al suo corpo, si può dire che sono stati scongiurati esiti peggiori.

Come detto, quindi, il diciassettenne nativo di Torino non potrà prendere parte alla gara di domani. Cercheremo di capire se potrà fare il suo ritorno già nel prossimo appuntamento del Gran Premio del Portogallo di Portimao tra due settimane.

Credit: MotoGP.com Press

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online