Basket, Europe Cup: Reggio Emilia supera l’Hapoel con un gran terzo quarto

Si è conclusa la partita d’esordio dell’Unahotels Reggio Emilia nella Europe Cup 2021-2022 e all’Unipol Arena i ragazzi di coach Attilio Caja iniziano con una vittoria contro l’Hapoel Gilboa Galil.

Match equilibrato nel primo quarto con Reggio che dà il primo acuto con la tripla di Leonardo Candi, ma gli israeliani rispondono subito. Sono sempre i padroni di casa a provare a fare la parte della lepre, vanno sul +7 nei primi dieci minuti ancora con Candi da oltre l’arco, poi è Crawford a colpire dalla distanza, ma nel finale di quarto accorcia Hapoel e si va al riposo sul 22-18.

Tenta nuovamente l’allungo l’Unahotels a inizio secondo quarto, ma poi le triple di Brisker e Maayan danno il primo vantaggio alla formazione ospite, che tocca il +3 con un parziale di 8-0. Reagisce la squadra di Caja con Olisevicius che con due triple riporta avanti la squadra di casa e si va al riposo lungo sul 42-37 per Reggio Emilia.

Match che, però, si chiude nel terzo quarto, quando l’Unahotels cambia marcia e non lascia scampo all’Hapoel. Le triple di Baldi Rossi e Crawford danno il primo scossone, prova a reagire la formazione israeliana, ma poco dopo metà tempo Reggio tocca il +10, non rallenta e le triple di Justin Blake Johnson e Olisevicius porta i padroni di casa sul 71-52, e poi si va all’ultimo riposo sul 75 – 57.

Non cambia la musica nell’ultimo quarto, con Reggio che controlla agevolmente l’ampio vantaggio, allunga ancora e alla fine si impone per 93-70. Miglior marcatore Osvaldas Olisevicius con 21 punti e cinque giocatori di Reggio Emilia in doppia cifra, mentre per l’Hapoel miglior realizzatore è Michael Mor Brisker con 16 punti.

Credits: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
FIBA Europe Cup 2021-2022 Hapoel Holon Unahotels Reggio Emilia

ultimo aggiornamento: 13-10-2021


Ciclocross, prima vittoria in Coppa del Mondo per Quinten Hermans a Fayetteville

Pallanuoto, Serie A1 2021-2022: vittorie di Brescia e Savona negli anticipi della seconda giornata