Moto3, risultato warm-up GP San Marino: Fenati guida il gruppo davanti a Foggia e Guevara

Romano Fenati conquista il best lap nel warm-up del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, quattordicesimo atto della Moto3 2021. Il portacolori di Max Racing ha chiuso in 1.41.978 con soli 38 millesimi di ritardo su Dennis Foggia, rispettivamente primo e secondo al termine delle qualifiche di ieri.

Terza piazza per lo spagnolo Izan Guevara (Aspar) davanti a Niccolò Antonelli (Esponsorama), rispettivamente a +168 ed a +202 dal miglior giro di Fenati. Quinto crono per Stefano Nepa (BOE) che precede l’iberico Sergio Garcia (Aspar). Il secondo classificato della classifica generale è chiamato a rimontare dalla dodicesima casella dello schieramento in una pista in cui storicamente non ha mai brillato.

Si conferma nella Top10 del Mondiale il nostro Elia Bartolini. Settimo tempo per il centauro della Bardahl VR46 Riders Academy davanti al giapponese Ayumu Sasaki (KTM) ed ad Andrea Mingo (Snipers).

Solo 11° l’iberico Pedro Acosta (KTM), mentre è stata confermata la squalifica per questo evento per il nipponico Yuki Kunii (Honda Asia). Quest’ultimo è stato sanzionato dai commissari per aver causato una brutta caduta al nostro Alberto Surra (Snipers) al ‘Curvone’.

Appuntamento alle 11.00 per la prima delle due competizioni che si terranno in quel di Misano in questa stagione.

RISULTATO WARM-UP GP SAN MARINO MOTO3

1 55 Romano FENATI ITA Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 210.1 1’41.978
2 7 Dennis FOGGIA ITA Leopard Racing Honda 211.3 1’42.016 0.038 / 0.038
3 28 Izan GUEVARA SPA GAVIOTA GASGAS Aspar Team GASGAS 211.7 1’42.146 0.168 / 0.130
4 23 Niccolò ANTONELLI ITA Avintia VR46 KTM 206.8 1’42.180 0.202 / 0.034
5 82 Stefano NEPA ITA BOE Owlride KTM 206.8 1’42.193 0.215 / 0.013
6 11 Sergio GARCIA SPA GAVIOTA GASGAS Aspar Team GASGAS 211.7 1’42.213 0.235 / 0.020
7 22 Elia BARTOLINI ITA Bardahl VR46 Riders Academy KTM 208.4 1’42.279 0.301 / 0.066
8 71 Ayumu SASAKI JPN Red Bull KTM Tech 3 KTM 212.1 1’42.321 0.343 / 0.042
9 16 Andrea MIGNO ITA Rivacold Snipers Team Honda 209.3 1’42.327 0.349 / 0.006
10 5 Jaume MASIA SPA Red Bull KTM Ajo KTM 213.0 1’42.339 0.361 / 0.012
11 37 Pedro ACOSTA SPA Red Bull KTM Ajo KTM 211.7 1’42.420 0.442 / 0.081
12 17 John MCPHEE GBR Petronas Sprinta Racing Honda 210.9 1’42.421 0.443 / 0.001
13 53 Deniz ÖNCÜ TUR Red Bull KTM Tech 3 KTM 209.7 1’42.461 0.483 / 0.040
14 43 Xavier ARTIGAS SPA Leopard Racing Honda 211.7 1’42.496 0.518 / 0.035
15 52 Jeremy ALCOBA SPA Indonesian Racing Gresini Moto3 Honda 208.0 1’42.561 0.583 / 0.065
16 40 Darryn BINDER RSA Petronas Sprinta Racing Honda 208.4 1’42.561 0.583
17 18 Matteo BERTELLE ITA Bardahl VR46 Riders Academy KTM 207.2 1’42.606 0.628 / 0.045
18 12 Filip SALAC CZE CarXpert PruestelGP KTM 209.7 1’42.626 0.648 / 0.020
19 27 Kaito TOBA JPN CIP Green Power KTM 212.1 1’42.634 0.656 / 0.008
20 54 Riccardo ROSSI ITA BOE Owlride KTM 212.1 1’42.809 0.831 / 0.175
21 24 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse Honda 208.8 1’42.828 0.850 / 0.019
22 99 Carlos TATAY SPA Avintia Esponsorama Moto3 KTM 205.7 1’42.833 0.855 / 0.005
23 73 Maximilian KOFLER AUT CIP Green Power KTM 210.5 1’42.944 0.966 / 0.111
24 67 Alberto SURRA ITA Rivacold Snipers Team Honda 207.6 1’43.012 1.034 / 0.068
25 20 Lorenzo FELLON FRA SIC58 Squadra Corse Honda 210.9 1’43.015 1.037 / 0.003
26 6 Ryusei YAMANAKA JPN CarXpert PruestelGP KTM 211.7 1’43.117 1.139 / 0.102
27 19 Andi Farid IZDIHAR INA Honda Team Asia Honda 208.0 1’43.533 1.555 / 0.416
28 31 Adrian FERNANDEZ SPA Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 206.8 1’43.615 1.637 / 0.082
29 92 Yuki KUNII JPN Honda Team Asia Honda 208.4 1’43.767 1.789 / 0.152
2 Gabriel RODRIGO ARG Indonesian Racing Gresini Moto3 Honda

Foto: MotoGP Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Rugby Seven: a Vancouver è show di USA e Irlanda

Volley, Italia-Slovenia: probabili sestetti e formazioni. Gli azzurri per la Finale degli Europei