Giro di Toscana 2021: sarà spettacolo in onore di Alfredo Martini. Favorito il campione d’Europa Sonny Colbrelli

Una corsa storica e ricca di ricordi: domani in programma la novantatreesima edizione del Giro della Toscana – Memorial Alfredo Martini. Sarà sicuramente spettacolo in una gara che negli anni ha visto diversi vincitori di livello (l’ultimo Fernando Gaviria, ma nelle passate stagioni anche un campione del mondo del calibro di Alessandro Ballan o un fenomeno a tutto tondo come Vincenzo Nibali).

PERCORSO

Si cambia rispetto al 2020, che aveva visto un percorso più semplice per favorire l’avvicinamento dei velocisti alla Milano-Sanremo, eccezionalmente in programma a settembre a causa della rivoluzione del calendario per il Covid. Ritorno al passato: 193 chilometri, con il Monte Serra come salita principale e momento più importante.

Il Passo Prato Ceragiola verrà affrontato due volte (due tornate dunque del circuito), presenta 8,4 chilometri al 7,1% di pendenza media. Dopo lo scollinamento discesa ripida e circa 10 chilometri per arrivare sul traguardo di Pontedera. 

FAVORITI

Il nome più atteso non può che essere quello di Sonny Colbrelli. La stella della Bahrain-Victorious può vantare il titolo italiano, ma soprattutto il nuovo titolo europeo da sfoggiare come maglia sulle spalle. Su un percorso simile può difendersi al meglio in salita (anche se non sarà facile) per poi bruciare i rivali allo sprint.

Proveranno ad anticiparlo rivali di lusso come la coppia della Ineos Grenadiers formata da Gianni Moscon e Geraint Thomas. Sempre in chiave tricolore occhio ad un altro azzurro come Diego Ulissi (UAE Emirates).

Foto: LPS

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

ATP Finals 2021, Berrettini quasi sicuro, Sinner in lotta. Proiezioni e avversari degli azzurri

Basket: la NBA vota sul Coach’s Challenge e vuole organizzare un torneo all’interno della stagione