Coppa Davis 2021, tanti big nel World Group I e II. C’è Stefanos Tsitsipas in Grecia-Lituania!

La fase finale della Coppa Davis 2021 andrà in scena dal 25 novembre al 5 dicembre tra Madrid (Spagna), Torino (Italia) e Innsbruck (Austria). All’evento parteciperanno 18 Nazionali che sono state suddivise in sei gironi da tre squadre ciascuno: le vincitrici di ogni raggruppamento e le migliori due seconde classificate accederanno ai quarti di finale. Anche l’Italia sarà protagonista, gli azzurri giocheranno contro USA e Colombia (gruppo E) a Torino.

Le Nazionali non ammesse agli atti conclusivi della massima competizione tennistica a squadre saranno impegnate nei match validi per i livelli inferiori della Coppa Davis, previsti nel weekend del 17-19 settembre. Diversi big sono stati convocati, tra cui spicca il greco Stefanos Tsitsipas: il numero 3 del ranking ATP affronterà la Lituania sul cemento outdoor di Heraklion in un incontro valido per il World Group II insieme al fratello Petros, a Michail Pervolarakis, a Markos Kalovelonis e a Alexandros Skorilas

Nel World Group I, invece, potremo ammirare gli argentini Diego Schwartzman, Federico Coria e Guido Pella nel confronto contro la Bolivia (in campo neutro, sulla terra rossa outdoor di Asuncion, in Paraguay), il cileno Cristian Garin in Slovacchia-Cile (sul cemento indoor di Bratislava) e l’olandese Botic van de Zandschulp, grande rivelazione degli US Open, in Uruguay-Olanda (sulla terra rossa outdoor di Montevideo). Da non dimenticare il finlandese Emil Ruusuvuori in Finlandia-India (sul cemento indoor di Espoo) e il norvegese Casper Ruud in Norvegia-Uzbekistan (sul cemento indoor di Oslo).

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Corinna Schumacher: “Io e Michael facciamo terapia per ottenere miglioramenti. La vita privata è privata”

Motocross MXGP, Tony Cairoli 3° in gara-2 in Turchia. Gajser implacabile