Olimpiadi Tokyo, Giovanni Malagò si congratula con Abraham Conyedo: “Un bronzo che vale!”

Un’altra giornata con una medaglia si è conclusa per l’Italia a Tokyo, sede di queste Olimpiadi. L’edizione 2021 dei Giochi si sta per chiudere a portare a 39 il computo dei podi è stato il lottatore italo-cubano Abraham Conyedo che nella categoria dei -97 kg è riuscito a prevalere nella Finale del terzo posto il turco Suleyman Karadeniz.

Un riscontro di grande valore dal momento che, dopo aver sofferto per tutto l’incontro, Conyedo ha avuto il guizzo nelle ultime battute per riuscire ribaltare l’esito della sfida.

A riconoscere le qualità di questa medaglie e le doti dell’atleta è stato il presidente del CONI Giovanni Malagò che, in un tweet, ha espresso tutta la sua soddisfazione: “Un bronzo che vale. Complimenti ad Abraham Conyedo, che sale sul terzo gradino del podio nella lotta libera, grazie a una grande dimostrazione di forza. Sempre più discipline a medaglia, un’altra perla tricolore di questa indimenticabile edizione olimpica!“, il messaggio del n.1 dello sport italiano.

Opportuno ricordare che, grazie a questo bronzo, l’Italia ha ottenuto almeno una medaglia in ben 18 discipline diverse in questi Giochi, migliorando il primato precedente di Atene 2004 (17).

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giovanni Malagò Olimpiadi Tokyo 2020 Tokyo 2021

ultimo aggiornamento: 07-08-2021


Lascia un commento

Olimpiadi Tokyo, Eduardo Alvarez d’argento nel baseball dopo la medaglia nello short track a Sochi 2014

F1, Mattia Binotto: “Abbiamo la migliore coppia di piloti, per ora ci è mancata solo la vittoria”