Ciclismo su pista, van Schip vince la tempo race con un capolavoro tattico. Viviani ottavo

Il neerlandese Jan Willem van Schip conquista la seconda prova dell’omnium maschile delle Olimpiadi di Tokyo 2021, vale a dire la tempo race. Il vicecampione del mondo in carica ha preceduto il transalpino Benjamin Thomas ed il britannico Matthew Walls. I tre atleti in questione, peraltro, ora occupano la testa della classifica generale con lo stesso identico numero di punti. Elia Viviani ha sfornato una buona prestazione ed ha chiuso ottavo.

Van Schip ha colto il successo con un vero e proprio colpo di genio. Il corridore neerlandese, infatti, è andato all’attacco con un pugno di altri atleti, tra cui Benjamin Thomas ed Elia Viviani. Mentre gli altri sono rientranti in gruppo per prendere il giro, però, van Schip ha rallentato e ha evitato di riagganciarsi subito. Il neerlandese è rimasto a pochi metri dalla coda del plotone e, così, ha guadagnato diversi punti prima di balzare sugli altri e portarsi a casa, quindi, anche il giro.

Ora siamo giunti al giro di boa e la prossima prova che ci attende è l’eliminazione. Sarà una gara decisiva per le sorti di quest’omnium, dato che nessuno dei primi tre della classifica generale può permettersi di lasciare troppi punti per strada. Storicamente, questa competizione piace molto ad Elia Viviani, il quale, con una grande prova, potrebbe arrivare alla corsa a punti con ancora qualche piccola speranza di medaglia.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Pentathlon, Olimpiadi Tokyo: Alice Sotero quinta nel ranking round di scherma! Elena Micheli al 19° posto

Boxe, Olimpiadi Tokyo: i risultati del 5 agosto. Il russo Albert Batyrgaziev vince l’oro nei superpiuma