Olimpiadi Tokyo, Paola Egonu portabandiera del CIO alla Cerimonia d’Apertura. Chi saranno gli altri 7 alfieri?

Paola Egonu sarà una degli 8 portabandiera del CIO. Alla pallavolista spetterà l’onore di condurre il vessillo a cinque cerchi in occasione della Cerimonia d’Apertura delle Olimpiadi di Tokyo 2021, in programma venerdì 23 luglio (ore 13.00). La stella della Nazionale Italiana di volley sarà affiancata da altre sette stelle dello sport mondiale, scelte dal Comitato Olimpico Internazionale ma non ancora svelate.

Nelle prossime ore dovrebbe arrivare la comunicazione ufficiale da parte del massimo organo sportivo internazionale su chi saranno gli altri atleti che porteranno la bandiera simbolo dell’evento all’interno dello Stadio (a Rio 2016 erano state eccellenze dello sport brasiliano, a Londra 2012 personalità che incarnavano i più alti valori olimpici). Una volta issato il vessillo sul pennone, sarà il momento del giuramento di atleti, allenatori e ufficiali di gara.

Paola Egonu ha commentato in questo modo l’onorevole ruolo di cui è stata investita: “Sono onorata per l’incarico che mi è stato dato dal CIO: portare la bandiera olimpica sarà un grande onore. Quando l’ho saputo, mi sono emozionata. Mi ritroverò a rappresentare gli atleti di tutto il pianeta, è una grande responsabilità: mi esprimerò e sfilerò per ogni atleta del mondo“. Precisiamo che l’opposto non sarà il portabandiera dell’Italia perché il ruolo è già stato conferito da tempo al ciclista Elia Viviani e alla tiratrice Jessica Rossi: spetterà a loro due tenere alto il tricolore, alle cui spalle sfilerà un’ampia delegazione di azzurri.

Paola Egonu sarà chiamata a trascinare la squadra del CT Davide Mazzanti verso quella medaglia a cinque cerchi mai conquistata dalla pallavolo femminile. Il sestetto capitano da Miriam Sylla ha tutte le carte in regola per puntare anche al bottino grosso, vista la caratura tecnica di una rosa già capace di mettersi al collo l’argento ai Mondiali 2019 e che può contare su un talento assoluto come quello della 22enne veneta, ritenuta la giocatrice più forte al mondo. L’esordio della Nazionale è previsto per domenica 25 luglio (ore 02.00) contro la blasonata Russia.

Foto: Ettore Griffoni

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Olimpiadi Paola Egonu Tokyo 2020 Tokyo 2021

ultimo aggiornamento: 21-07-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

ATP Los Cabos 2021, i risultati del 20 luglio: Jordan Thompson agli ottavi di finale

Golf, Evian Championship 2021 a Evian-les-Bains. Il quinto major femminile di scena in Francia