LIVE Taekwondo, Olimpiadi Tokyo in DIRETTA: oro mitologico, Vito Dell’Aquila campione olimpico!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

IL MEDAGLIERE DELLE OLIMPIADI: ITALIA SECONDA DIETRO LA CINA!

Taekwondo, Vito Dell’Aquila imperatore di Olympia! Oro leggendario, impresa gloriosa!

15.12 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata. Un saluto…olimpico! W l’Italia!

15.10 E ora dopodomani attenzione anche a Simone Alessio…Può farcela anche il toscano nei -80 kg!

15.09 Grazie Vito Dell’Aquila, ora sei un eroe azzurro. Oggi ti sei preso l’immortalità sportiva. Comunque vada in futuro, il tuo nome non verrà dimenticato.

15.05 Vito Dell’Aquila ha vinto grazie ad una migliore tenuta fisica. Nell’ultimo round il giovane tunisino aveva terminato le energie. Una menzione speciale dunque va ai tecnici ed ai preparatori atletici.

15.03 L’Italia torna a vincere un oro nel taekwondo 9 anni dopo Carlo Molfetta. Cosa lega i due campioni olimpici? Entrambi vengono dallo stesso paese: Mesagne (BR).

16-12 Vito Dell’Aquila compie un capolavoro e si laurea campione olimpico a 20 anni! Eccezionale, da brividi! Grande, ha onorato l’Italia, ha portato gloria al nostro Paese!

OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! ERANO CINQUE ANNI CHE VOLEVAMO SCRIVERLO: OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

10-10 Pareggio.

Respinte entrambe le richieste. Si resta 8-10.

Richiesta di moviola sia per l’Italia sia per la Tunisia.

8-10 Ammonizione per Dell’Aquila, costa un punto.

1’41” al termine, sempre 8-9.

Termina 8-9 il secondo round. 2 minuti al termine, sempre in vantaggio il tunisino.

8-9 Un calcio a testa.

6-7 Prova la rimonta l’azzurro.

Termina 2-5 il primo round, Dell’Aquila sta facendo fatica a gestire le lunghe leve dell’africano.

2-5 Dell’Aquila fatica a trovare la giusta misura.

0-3 Calcio al capo da parte del tunisino, che è più alto e può far valere un maggiore allungo.

14.47 Vito Dell’Aquila è un classe 2000, compirà 21 anni a novembre.

14.45 Ora il momento più atteso. Vito Dell’Aquila affronta nella finale dei -58 kg il tunisino Mohamed Khalil Jendoubi, 19enne grande rivelazione di giornata, capace di eliminare in semifinale il super favorito coreano Jang.

14.44 In lacrime la giovanissima spagnola, ma fra 3 anni sarà certamente la donna da battere a Parigi 2024.

14.43 ORO THAILANDIA! Wongpattanakit con l’esperienza riesce a venire a capo della 17enne spagnola Cerezo Iglesias per 11-10. Una finale tiratissima!

La thailandese passa in vantaggio 9-6 dopo il secondo round.

Il primo round si chiude con l’iberica in vantaggio per 4-2.

Iniziata la finale per l’oro dei -49 kg donne tra la spagnola Cerezo Iglesias e la thailandese Wongpattanakit.

46-16 vince Jang contro Salim, medaglia di bronzo per la Korea del Sud.

46-16 punto per Salim.

46-15 Jang colpisce ancora con due calci.

41-15 Aumenta ancora il vantaggio di Jang con un calcio alla testa.

38-15 finisce il secondo round, ma l’incontro sembra oramai indirizzato verso Jang.

34-15 per Jang che sembra inarrestabile in questa finale per il bronzo.

29-15 rapidi scambi tra i due atleti, Jang in netto controllo della situazione.

21-10 scatenato Jang che riporta il massimo vantaggio.

17-10 recupero di Salim ma risponde subito Yang con una combinazione.

12-6 per Jang alla fine del primo round.

10-6 calcio per Salim.

9-4 per Jang che porta a segna due combinazioni.

Jang ritorna in vantaggio 5-4.

Salim calcio alla testa perfetto che porta 4-3 il risultato a suo favore.

Parte forte Jang, 3-0.

Ora tocca alla medaglia di bronzo per 58 kg maschili tra Salim (Ungheria) e Jang (Korea del Sud).

20-6 Medaglia di bronzo per Bogdanovic, sconfitta per Yamada.

16-6 per Bogdanovic mancano dieci secondi.

13-5 Bogdanovic con un calcio alla testa si porta ad un vantaggio forse decisivo.

8-5 Bogdanovic alla fine del secondo round, Yamada in difficoltà.

7-5 per Bogdanovic che si porta avanti con un calcio.

Yamada alla fine del primo round mette il conteggio in pari 5-5.

Bogdanovic reagisce con una combinazione di calci 5-2.

Yamada si porta avanti 2-0.

Ora tocca Yamada contro Bogdanovic nella categoria femminile.

15-10 finisce con la vittoria di Artamonov che vince la medaglia di bronzo!

15-9 recupera Guzman.

15-5 calcio di Guzman.

15-3 per Artamonov che domina l’incontro.

12-3 Alla fine del secondo round per Artamonov-Guzman.

9-3 Ancora un calcio per Artamonov.

5-3 per Artamonov grazie ad un calcio.

Artamonov con il calcio in testa pareggia i conti, 3-3.

Inizia il secondo round.

Ancora Guzman 3-0 per lui.

Subito pugno di Guzman, 1-0.

Ora si parte per l’incontro maschile per la medaglia di bronzo tra GUZMAN Lucas Lautaro (ARG) vs ARTAMONOV Mikhail (ROC).

27-22 SEMBERG Abishag vince la medaglia di bronzo per Israele!

22-24 per Semberg!

22-21 risponde Semberg con un calcio.

22-19 per Yildirim!

21-19 vantaggio per Yildirim!

Inizia l’ultimo round subito con Yildirim che si porta al risultato di 13-16.

Si conclude il round 16-9 Semberg-Yildirim.

Calcio in testa per Yildirim, 14-5 a favore di Semberg.

Inizia il secondo round.

Calcio alla testa da parte di Semberg, 13-2.

Yildirim con due pugni porta a casa due punti ma risponde subito Semberg, 7-2.

Semberg subito avanti con una combinazione di calci, 5-1.

Si parte!

Il primo incontro sarà per la categoria 49kg femminile tra YILDIRIM Rukiye vs SEMBERG Abishag per la medaglia di bronzo.

iniziano le finali per le medaglie tra 10 minuti!

Vince Salim per 43-22 su Sawekwiharee.

Salim si porta sul 43-22.

Ancora Salim, 37-20 per lui.

Salim colpisce con un calcio alla testa, 29-19.

Salim colpisce subito ma risponde Sawekwiharee, 25-15 per l’ungherese.

Colpisce ancora Salim, 22-13.

Colpisce Sawekwiharee ma Salim trova un calcio di risposta, 17-12 per l’ungherese.

Primo round pieno di colpi, avanti Salim per 15-10 su Sawekwiharee.

Pugno di Sawekwiharee, 11-7.

Incontro subito spettacolare, Salim avanti 11-6.

Tocca ora all’incontro tra Sawekwiharee contro Salim.

Vince in rimonta Bogdanovic, risultato finale Bogdanovic-Wu 12-9.

Il terzo round inizia con due punti per l’atleta serba ma Wu risponde subito, 12-9 per Bogdanovic.

Finito il secondo round, Bogdanovic-Wu 10-5.

Ancora Bogdanovic con due calci, 10-5.

Combinazione di Bogdanovic, 5-5.

Finisce il primo round, Wu-Bogdanovic 5-0.

Wu colpisce con un calcio in testa, 5-0.

Wu subito avanti con un calcio, 2-0.

Ora è il turno di Wu contro Bogdanovic, incontro femminile.

Passa il turno Artamonov!

Artamonov 27 con un calcio alla testa chiude la contesa, Artamonov-Demze 27-5.

Punto per Demze 21-5.

Artamonov 21-4 con un calcio.

Colpo alla testa di Artamonov 19-4.

Artamonov 15-4 colpisce ancora.

Artamonov con il pugno, 12-4.

Colpisce Demze 10-4.

Finisce il primo round, Artamonov-Demze 10-2.

Demze colpisce ma risponde subito Artamonov 10-2.

Ancora Artamonov 6-0 con un combinazione di calci.

Artamonov subito 2-0 con un calcio.

Demze affronta Artamonov.

Tocca agli uomini, 58 kg.

Passa Semberg.

Semberg conclude l’incontro grazie ad un calcio, Semberg-Truong 22-1.

Semberg colpisce con un calcio in testa Truong, 19-1.

Pugno di Truong ma risponde subito Semberg, si conclude 16-1 il secondo round.

13-0 Semberg, è dominio!

Ancora Semberg che si porta subito 12-0 con una combinazione.

Inizio secondo round.

Finito primo round.

Calcio circolare in testa! Semberg 6-0.

Ancora Semberg 3-0 con un pugno.

Semberg si porta subito sul 2-0 con un calcio.

Truong contro Semberg è il primo incontro!

12.00 Si parte!

11.50 Tra dieci minuti inizieranno le donne con i ripescaggi.

11.45 Tra poco l’inizio dei ripescaggi, a seguire le finali per il bronzo e l’oro!

10.05 Grazie per averci seguito, appuntamento alle 12.00 per i ripescaggi, cui faranno seguito finale per il bronzo e, soprattutto, quella per l’oro! A più tardi!

10.04 La finale di Vito Dell’Aquila inizierà alle 21.45 locali, le 14.45 in Italia!

10.02 In finale il giovane azzurro affronterà il tunisino Mohamed Khalil Jendoubi, che a sorpresa ha eliminato il sudcoreano Jun Jang.

10.00 Vito Dell’Aquila, a soli 20 anni, ha travolto l’argentino Guzman per 29-10 ed ha assicurato all’Italia la prima medaglia di queste Olimpiadi! IMMENSO!

FINALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!! FINALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!! FINALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!

28-9 Calcio al capo!

25-9 Scappa via il pugliese di Mesagne!

23-9 Ammonizione per Guzman.

22-9 Vai Vito, vai!

18-9 Dopo una bellissima combinazione!

Dopo il secondo round l’azzurro mantiene sempre 4 punti di vantaggio: 13-9. Si deciderà tutto negli ultimi 2 minuti.

13-9 Doppio calcio di Guzman, che si rifà sotto.

13-5 Vito.

11-5 Vito.

Si resta 9-5.

9-5 Ammonizione per Dell’Aquila, ma c’è la richiesta di moviola da parte dell’allenatore dell’Italia.

9-4 Calcio al capo dell’azzurro.

Termina il primo round, l’italiano è avanti 6-2 nei confronti dell’argentino.

6-2 Botta e risposta tra l’italiano e l’argentino.

4-0 A segno l’azzurro.

2-0 Vito.

9.47 Tocca a Vito Dell’Aquila. Il 20enne di Mesagne affronta l’argentino Guzman, bronzo ai Mondiali 2019. Una semifinale palpitante!

9.45 Adriana Cerezo Iglesias vola in finale! La spagnola estromette Rukiye Yildirim e sfiderà all’atto conclusivo la tailandese Panipak Wongpattanakit. Ma ora è giunto il momento di fare la storia: Vito Dell’Aquila sogna la Finale!

9.29 Mohamed Khalil Jendoubi è il primo finalista della categoria 58kg maschile! Il tunisino approda all’atto conclusivo grazie alla vittoria per 25-19 sul sudcoreano Jun Jang e sfiderà uno tra Vito Dell’Aquila (alle 9.45 in campo) e Lucas Lautaro Guzman. Adesso scenderanno in campo le ultime due semifinaliste.

9.12 Altro match perfetto di Panipak Wongpattanakit che vince 34-12 contro la padrona di casa Miyu Yamada che proverà a vincere la medaglia di bronzo essendo uscita in semifinale. La tailandese è la prima finalista.

9.00 È Lucas Lautaro Guzman lo sfidante di Vito Dell’Aquila in semifinale! L’argentino surclassa 26-6 l”iraniano Hadipour: tra poco comincerà la prima semifinale femminile!

8.45 Vittoria al cardiopalma per la turca Rukiye Yildirim che batte la colombiana Andrea Vargas Ramirez sul gong per 31-30 e vola in semifinale contro Adriana Cerezo Iglesias.

8.32 Adesso ha inizio l’ultimo quarto di finale femminile tra Andrea Vargas Ramirez e la turca Rukiye Yildirim.

8.29 Vito Dell’Aquila ha demolito il thailandese Sawekwiharee, qualificandosi per la semifinale dei -58 kg! Ora affronterà il vincente della sfida tra l’argentino Guzman e l’iraniano Hadipour. Appuntamento alle 9.45.

37-17 FINISCE QUI! Vito Dell’Aquila vince per ‘point gap’, avendo raggiunto 20 punti di vantaggio sul thailandese!

Il secondo round termina 31-17. Dell’Aquila ha un buon vantaggio, ma non deve assolutamente abbassare la guardia in vista degli ultimi 2 minuti.

Richiesta di moviola per il thailandese.

30-13 SCAPPA VIAAAAAAAA!

23-13 L’azzurro vola a +10!

21-13 Conserva un buon vantaggio Dell’Aquila.

18-9 Nuovo allungo dell’azzurro.

16-9 Pugno a segno del thailandese.

Allunga Vito Dell’Aquila, il primo round termina 16-8 in favore dell’azzurro.

12-8 Dopo una serie di scambi ravvicinati.

6-3 Reazione dell’asiatico.

6-1 Ammonizione per Dell’Aquila.

6-0 Partenza a razzo dell’azzurro!

2-0 Vito.

8.15 CI SIAMO! Vito Dell’Aquila affronta il thailandese Sawekwiharee nei quarti di finale della categoria -58 kg!

8.10 Adriana Cerezo Iglesias estromette Jingyu Wu e vola in semifinale. Tra poco tocca a Vito Dell’Aquila per sognare il penultimo atto!

7.58 Adrian Vicente Yunta perde contro il sudcoreano Jun Jang al termine di un match incerto fino all’ultimo: l’asiatico raggiunge in semifinale Mohamed Khalil Jendoubi. Adesso è il turno di Adriana Cerezo Iglesias contro la cinese Jingyu Wu.

7.42 Panipak Wongpattanakit batte la vietnamita Thi Kim Tuyen Truong per 20-11 e approda al turno successivo contro la padrona di casa Miyu Yamada.

7.30 Mohamed Khalil Jendoubi vola in semifinale! Il tunisino batte 32-9 l’avversario etiope e sogna una medaglia! In campo adesso Truong contro Wongpattanakit.

7.17 Adesso è il turno di Solomon Demse e Mohamed Khalil Jendoubi: al via i quarti di finale anche nella disciplina maschile.

7.15 La giapponese padrona di casa Miyu Yamada batte la coreana Jaeyoung Sim per 16-7 e conquista le semifinali: il Giappone vuole la prima medaglia dei Giochi Olimpici.

7.05 Adesso in campo il primo quarto di finale femminile tra la padrona di casa Miyu Yamada e la coreana Jaeyoung Sim.

7.02 L’ultimo qualificato ai quarti di finale della categoria 58kg è l’iraniano Armin Hadipour Seighalani che batte 22-19 il colombiano Jefferson Ochoa Fernandez e raggiunge l’argentino Lucas Lautaro Guzman.

6.45 La turca Rukiye Yildirim la spunta contro l’egiziana Nour Abdelsalam per 21-20 ed è l’ultima qualificata per i quarti di finale: adesso l’ultimo ottavo maschile tra l’iraniano Armin Hadipour Seighalani e il colombiano Jefferson Ochoa Fernandez.

6.32 Match pazzesco vinto all’ultimo da Lucas Lautaro Guzman che approda ai quarti di finale vincendo per 22-19 contro l’irlandese Jack Woolley. Adesso in campo la turca Rukiye Yildirim contro l’egiziana Nour Abdelsalam per l’ultimo ottavo femminile.

6.17 Successo per la colombiana Andrea Ramirez Vargas ai danni della croata Kristina Tomic per 25-5: anche nel maschile ci si avvia verso la conclusione degli ottavi di finale con la sfida tra l’argentino Lucas Lautaro Guzman e l’irlandese Jack Woolley.

6.03 Il thailandese Ramnarong Sawekwiharee schianta l’australiano Safwan Khalil per 23-7 e guadagna un posto ai quarti di finale contro Vito Dell’Aquila. Adesso in campo il penultimo primo turno femminile tra Andrea Ramirez Vargas e Kristina Tomic.

5.43 Match dominato dalla cinese Jingyu Wu che batte 24-3 Dina Pouryounes Langeroudi e vola ai quarti: adesso in campo i due sfidanti il cui vincitore sfiderà Dell’Aquila ai quarti di finale.

5.35 Ora l’azzurro tornerà in gara alle 8.15 per sfidare uno tra l’australiano Khalil ed il thailandese Sawekwiharee.

5.33 Vito Dell’Aquila ha dominato, rischiando solo quando Salim si è riportato a -3. In quel frangente ha reagito da campione!

26-13 VITO DELL’AQUILAAAAAAAAAAAAAAAA!!! VINCE E VOLA AI QUARTI DI FINALE!

24-13 Sesta ammonizione per Salim.

23-13 Fondamentali 2 punti per Vito!

21-13 Quinta ammonizione per Salim. 49″ al termine.

20-13 Quarta ammonizione per Salim.

19-13 Allunga l’azzurro. 1’37” al termine.

17-13 Termina il secondo round. L’avvio ci aveva illuso, ma sapevamo che contro Salim sarebbe stata durissima.

17-12 Reagisce finalmente Dell’Aquila.

15-12 In un amen l’ungherese si riporta a -3.

15-6 terza ammonizione per Salim.

14-6 attenzione che l’inerzia sta girando.

14-4 Primi punti per Salim. L’azzurro deve rimanere concentratissimo!

12-0 Altra ammonizione per l’ungherese.

Il primo round termina 11-0 per Dell’Aquila.

11-0 altro calcio al capo da parte di Dell’Aquila!

8-0 ammonizione a Salim.

7-0 calcio al capo.

4-0 Dell’Aquila in avvio.

2-0 per Vito.

5.20 Molto teso lo sguardo dell’azzurro.

5.19 Omar Salim ha solo 18 anni, ma fa paura. Figlio d’arte, quest’anno ha vinto gli Europei nella categoria non olimpica dei -54 kg. Un avversario decisamente scomodo, Dell’Aquila dovrà essere concentratissimo!

5.18 Ci siamo, il momento è arrivato! Vito Dell’Aquila sfida agli ottavi dei -58 kg l’ostico Omar Selim.

5.16 Adriana Cerezo Iglesias approda al turno successivo battendo la serba Tiijana Bogdanovic per 12-4: adesso tocca a Vito Dell’Aquila contro l’ungherese Omar Salim.

5.04 Non c’è storia nel match tra il sudcoreano Jun Jang e Kurt Bryan Barbosa: l’asiatico vince per 26-6. Adesso in campo Cerezo Iglesias contro la serba Bogdanovic e poi ci sarà l’esordio tanto atteso di Vito Dell’Aquila.

4.54 Jun Jang sfida Kurt Bryan Barbosa: il sudcoreano prova da approdare ai quarti di finale battendo il filippino.

4.50 Dominio assoluto della tailandese testa di serie #1 Panipak Wongpattanakit che domina l’israeliana Abishag Semberg battendola 29-5 e approdando ai quarti di finale contro Thi Kim Tuyen Truong.

4.40 Adesso in campo la tailandese testa di serie #1 Panipak Wongpattanakit contro l’israeliana Abishag Semberg nel match di primo turno.

4.38 Adrian Vicente Yunta vola al turno successivo surclassando il portoghese Rui Braganca per 24-9: in una eventuale semifinale affronterebbe uno tra Demse e Jendoubi.

4.24 Alla Makuhari Messe Hall A si sfidano il portoghese Rui Braganca e lo spagnolo Adrian Vicente Yunta in un derby iberico tutto da vivere.

4.22 Dominio totale della vietnamita Thi Kim Tuyen Truong che approda ai quarti di finale e attende l’avversaria dopo aver vinto 19-5 contro la canadese Yvette Yong.

4.10 Si avvicina l’esordio di Vito Dell’Aquila dunque che tra cinque match e non prima delle 12.20 locali, ovvero le 5.20 nostrane, sfiderà l’ungherese Omar Salim.

4.07 Vittoria senza storia per il tunisino Mohamed Khalil Jendoubi che batte Mikhail Artamonov e vola al turno successivo: in campo tra poco la canadese Yvette Yong e la vietnamita Thi Kim Tuyen Truong.

3.54 La sudcoreana Jaeyoung Jim vola al prossimo turno battendo per 19 punti a 10 la marocchina Oumaima El Bouchti: alle 10.56 locali scenderanno in campo Mikhail Artamonov e il tunisino Mohamed Khalil Jendoubi.

3.50 La coreana Jaeyoung Jim è avanti 17-8 al terzo round contro la marocchina Oumaima El Bouchti: a seguire tornano gli uomini.

3.40 Vittoria per l’etiope Solomon Demse che ha vinto per 22 punti a 2 contro il padrone di casa Sergio Suzuki: adesso combattono la coreana Jim e la marocchina El Bouchti.

3.34 Adesso in gara ci sono gli uomini della categoria -58: Demse sta sfidando il padrone di casa Suzuki nel match delle 10.28 locali.

3.29 Si sono svolti i primi incontri della categoria -49 kg femminile. Avanzano l’israeliana Semberg e la giapponese Yamada.

2.43 Dell’Aquila sarà impegnato agli ottavi di finale alle 5.20 contro l’ungherese Omar Salim, campione d’Europa in carica della categoria non olimpica dei -54 kg.

2.41 Oggi si assegneranno i titoli della -49 kg femminile e della -58 kg maschile, dove è presente l’azzurro Vito Dell’Aquila, testa di serie n.2.

2.40 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live della prima giornata dedicata al taekwondo alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Dopo le emozioni della cerimonia di apertura, le Olimpiadi di Tokyo entrano finalmente nel vivo e proprio da stanotte inizieranno ad assegnare le prime medaglie, con l’Italia subito grande protagonista nella gara dei -58 kg maschili di taekwondo.

A rappresentare i colori azzurri sarà dunque il giovanissimo Vito Dell’Aquila, classe 2000, con legittime ambizioni di podio dopo i bronzi ai Mindiali di Muju 2017 agli Europei di Kazan 2018, arrivando il perfetta forma fisica all’appuntamento a cinque cerchi.

Per Dell’Aquila sarà un cammino molto difficile, che inizierà dai sedicesimi di finale, in cui affronterà l’ungherese di origine statunitense Omar Salim, campione d’Europa in carica, ma nei -54 kg, che ha da poco compiuto diciotto anni. Non sarà facile, ma arrivare fino in fondo è sempre difficile e bisognerà sconfiggere tutti i migliori.

Le gare di taekwondo inizieranno alle ore 3, con i -49 kg femminili, che si alterneranno al tabellone dei -58 kg maschili, in cui Dell’Aquila scenderà sul tatami alle ore 5.20, fino alla finalissima delle ore 14.45. OA Sport seguirà tutta la gara, incontro dopo incontro, buon divertimento!

Foto: Luigi Mariani – Live Photo Sport

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Olimpiadi Tokyo in DIRETTA: Vito Dell’Aquila campione olimpico, argento Samele! Italia seconda nel medagliere!

Hockey prato, Olimpiadi Tokyo: scatta il torneo, sconfitta per il Giappone