Golf: Francesco Molinari, niente Olimpiadi di Tokyo. Un infortunio ferma il torinese, Renato Paratore in attesa

Ieri il taglio dall’Open Championship con il quadruplo bogey alla buca 6 come elemento fondamentale, oggi la rinuncia alle Olimpiadi di Tokyo. Sembrava un buon anno, quello di Francesco Molinari, e invece in meno di ventiquattr’ore sono capitate le due cose che, con buone probabilità, non avrebbe mai voluto.

Non è nota la natura dell’infortunio che ha fermato “Chicco”, che rimane dunque ancora senza Olimpiadi all’attivo dopo che già aveva saltato Rio 2016 per altre motivazioni (il virus Zika, che faceva paura a parecchi). Resta il fatto che, al Royal St. George, l’uomo che tre anni fa l’Open l’aveva vinto si è ritrovato sostanzialmente beffato.

Secondo quanto riportato dal comunicato in merito del CONI, si è in attesa di sapere se Renato Paratore, primo nella lista delle riserve in caso di evenienza, possa essere il sostituto dell’unico vincitore Major italiano della storia. La Federazione internazionale del golf, l’IGF, deve ancora rispondere in merito. Al momento rimane la sicurezza dell’altro azzurro in gara, Guido Migliozzi.

Va ricordato in questo senso che, nelle liste ufficiali per la partecipazione, nella serie di cinque riserve indicata per ciascun qualificato, quella che Molinari ha è la seguente: Renato Paratore, Francesco Laporta, Edoardo Molinari (suo fratello), Nino Bertasio e Shunyat Hak (Hong Kong).

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

ATP Bastad 2021, Federico Coria e Casper Ruud in Finale sulla terra rossa svedese

Volley, Olimpiadi Tokyo – Zaytsev: “Viviamo alla giornata. Penseremo a una partita alla volta”