Wimbledon 2021, il tabellone di Lorenzo Sonego. Pedro Sousa all’esordio. All’orizzonte la sfida degli ottavi con Federer

Sorteggio decisamente positivo per Lorenzo Sonego per quanto riguarda il tabellone di Wimbledon. L’azzurro esordirà contro il portoghese Pedro Sousa in un match che sulla carta non dovrebbe rappresentare un insidia per il piemontese viste le qualità sull’erba del numero 121 del mondo.

Al secondo turno per il finalista di Eastbourne si troverà di fronte il vincente della sfida tra il colombiano Daniel Galan e l’argentino Federico Coria. In qualsiasi caso si tratterà di un avversario decisamente poco adatto alla superfice e contro il quale l’italiano partirebbe decisamente favorito.

In caso di ulteriore successo Sonego potrebbe incrociare sul suo cammino Pablo Carreno Busta, a patto che quest’ultimo riesca a superare al primo turno un insidiosissimo Sam Querrey che sull’erba londinese potrebbe trovare la superfice adatta per piazzare l’exploit.

Laddove il piemontese dovesse avere la meglio anche in questa circostanza si prospetterebbe un ottavo di finale estremamente suggestivo contro Roger Federer. Lapalissiano sottolinearlo a patto che il campione elvetico riesca a ritrovare il suo gioco nel torneo che l’ha reso celebre.

A questo punto per Sonego il bilancio del suo Wimbledon non potrebbe che essere estremamente positivo ma in caso di miracolo sportivo contro Federer ai quarti si paleserebbe, a meno di sorprese, Daniil Medvedev. Il piemontese ha dimostrato con la finale a Eastbourne di aver trovato il giusto feeling con l’erba, è la seconda finale in carriera su questa superfice, e potrebbe essere nelle condizioni di stupire.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sonego-De Minaur oggi, Finale ATP Eastbourne 2021: orario, tv, programma, streaming

Ciclismo: Peter Sagan: “Ne ho ancora e non penso che il mio futuro cambierà se il Tour dovesse andare bene o male”