Tour de France 2021: Mark Cavendish con una volata da sogno torna alla vittoria alla Grande Boucle

Finalmente una giornata piuttosto tranquilla al Tour de France 2021, dopo un inizio da incubo a causa delle cadute. Nella quarta tappa della Grande Boucle, con partenza da Redon ed arrivo in quel Fougères ,le emozioni arrivano in volata e le regala tutte Mark Cavendish: Cannonbal torna alla vittoria in terra francese dopo 5 anni dall’ultima affermazione.

Polemica e protesta del gruppo nella prima parte di gara. I corridori, dopo le tantissime cadute di ieri, hanno voluto manifestare a modo loro, fermandosi temporaneamente subito dopo il chilometro zero e rallentando l’andatura appena iniziata la frazione. A 135 chilometri dall’arrivo si sono avvantaggiati due uomini: Pierre-Luc Périchon (Cofidis) e Brent Van Moer (Lotto Soudal).

Il plotone, guidato dalle squadre dei velocisti, ha gestito al meglio la situazione non dando troppo spazio alla coppia di fuggitivi, con un vantaggio massimo che non ha superato i 3′. Sul finale però Van Moer aveva conservato energie importanti per riuscire a dare il tutto per tutto in un attacco in solitaria.

Difficoltà per il gruppo, che è riuscito però a riprendere il coraggioso addirittura a 300 metri dall’arrivo, con la volata lanciata. Ad aprire nuovamente l’Alpecin-Fenix, con Merlier che questa volta ha tirato per Jasper Philipsen: il belga non ha fatto la differenza (solo terzo) ed è spuntato di gran classe Mark Cavendish, che ha trionfato ed esultato in lacrime. Secondo Nacer Bouhanni, mentre a completare la top-5 ci sono Michael Matthews (Bike-Exchange) e Peter Sagan (Bora-hansgrohe).

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Softball, Europei 2021: l’Italia spazza via anche la Bulgaria 27-0, stasera l’ultima sfida contro l’Ungheria

Classifica Tour de France 2021, quarta tappa: van der Poel resta in giallo. Nibali 16°. Distacchi tra i big, domani la cronometro