Roland Garros 2021, Matteo Berrettini: “Mi sono avvicinato al livello di Djokovic, lavoro per continuare a crescere”

Triste, ma con la consapevolezza di aver dato tutto. Matteo Berrettini ha terminato così il suo Roland Garros. La sconfitta per 6-3 6-2 6-7 (5) 7-5 contro il n.1 del mondo Novak Djokovic lascia un po’ d’amaro in bocca per il modo in cui sia maturata, ma evidenzia anche l’ottimo match disputato dall’azzurro, in crescita dal punto di vista del gioco.

Uno Djokovic straordinario e per non sfigurare serviva un Berrettini tirato a lucido, in grado di incidere: “Ho avuto più possibilità di lui di andare avanti nello score nel primo set, ma non sono riuscito a capitalizzare le mie chance. Credo di aver giocato meglio proprio nella prima frazione per quanto ho fatto in risposta“, le parole dell’azzurro in conferenza stampa.

Lui ha più esperienza di me, ma io mi sono avvicinato al suo livello e me la sono giocata. E’ chiaro che ciò non sia ancora sufficiente ed è la motivazione che mi porterà a lavorare ancora più duro con il mio team. La terra non è la mia superficie preferita, ma comunque aver raggiunto i quarti di finale, cosa che non avevo mai fatto prima, mi fa essere fiducioso per il futuro“.

Berrettini, ora, pensa ai tornei sull’erba, in preparazione a Wimbledon dove può esprimersi ad alto livello se conserverà questo standard di gioco Non resta quindi che attendere le prossime prestazioni del romano.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Matteo Berrettini Roland Garros 2021

ultimo aggiornamento: 10-06-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mx2, Mondiale 2021: Tom Vialle riparte per difendere il titolo, Jago Geerts primo avversario. Mattia Guadagnini debuttante

Giro di Slovenia 2021, Tadej Pogacar fa subito il vuoto! Oltre un minuto a Mohoric e Ulissi, 4° Sobrero