Pentathlon, Mondiali 2021: Giorgio Malan e Giuseppe Mattia Parisi vanno in finale!

Sono proseguiti oggi i Mondiali di pentathlon, che si terranno fino a lunedì 14 giugno a Il Cairo, in Egitto: si sono disputate le qualificazioni della specialità olimpica dell’individuale maschile, che domani vedrà disputarsi il ranking round di scherma e domenica le restanti prove della finale.

Sono tra i migliori 36 che si giocheranno le medaglie e tre pass olimpici anche gli azzurri Giorgio Malan (qualificazione diretta) e Giuseppe Mattia Parisi (ultimo dei ripescati), mentre non ce la fanno Matteo Cicinelli (primo degli esclusi) e Pier Paolo Petroni.

Qualificazione diretta (10 posti per ciascuno dei tre gruppi di qualificazione) per Giorgio Malan, decimo nel Gruppo C a quota 1099 punti, mentre deve attendere i ripescaggi (per i 6 migliori punteggi) e la conclusione dei tre gruppi Giuseppe Mattia Parisi, che risulta essere il sesto ed ultimo dei ripescati, dopo il 13° posto nel Gruppo A a quota 1085.

Beffato, in una sorta di duello fratricida a distanza, Matteo Cicinelli, 14° nel Gruppo C sempre a quota 1085, ma per una questione di decimi di secondo nel laser run Parisi va in finale mentre Cicinelli è il primo degli esclusi e riveste ora il ruolo di prima delle riserve per la finale. Eliminato anche Pier Paolo Petroni, 17° nel Gruppo B a quota 1044.

Il programma della rassegna iridata proseguirà domani, sabato 12 con la finale femminile ed il ranking round maschile, mentre la finale maschile si concluderà domenica 13. Chiusura della manifestazione con la staffetta mista, prevista lunedì 14.

Foto: UIPM World Pentathlon / Filip Komorous

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Judo, Alice Bellandi molto vicina al ripescaggio per le Olimpiadi nei 70 kg. In gioco anche la presenza azzurra nel team event

F1, Lewis Hamilton: “Red Bull è la macchina più veloce. Verstappen e Perez mi renderanno la vita difficile”