Lotta, Ranking Series Varsavia 2021: Abraham Conyedo esce ai quarti, non sarà testa di serie ai Giochi e ai Mondiali?

E’ scattato oggi l’ultimo torneo valido per le Ranking Series 2021 di lotta, che andrà in scena fino al 13 giugno a Varsavia, in Polonia: la manifestazione è l’ultima ad assegnare punti per il ranking olimpico, che determinerà le quattro teste di serie ai Giochi Olimpici di Tokyo, ma e importante anche per la definizione delle teste di serie dei Campionati Mondiali in programma ad Oslo, in Norvegia, ad ottobre.

Oggi sono di scena le prime cinque categorie di peso dello stile libero e nei -97 kg Abrahan Conyedo, che prima di oggi era all’ottavo posto e puntava a rientrare tra i migliori quattro, esce ai quarti di finale e probabilmente deve dire addio alle possibilità di avere lo status di testa di serie nelle due manifestazioni precedentemente citate, ma la certezza si avrà quando si conosceranno tutti i convocati (i pass olimpici non sono nominali).

L’azzurro aveva iniziato al meglio il proprio percorso battendo nel turno di qualificazione ai quarti l’azero Sharif Sharifov, che lo precede nel ranking olimpico, imponendosi per priorità con l’incontro terminato sul 2-2, ma poi nei quarti Conyedo è stato eliminato dall’iraniano Alireza Mohammad Karimimachani, vincitore per superiorità tecnica con incontro interrotto dopo 4’59” sullo score di 11-1. L’iraniano è poi uscito in semifinale e così per l’azzurro sono svanite le possibilità di accedere ai ripescaggi.

RANKING OLIMPICO -97 KG STILE LIBERO PRIMA DI VARSAVIA (TOP 10)

1 RUS Abdulrashid SADULAEV 80
2 USA Kyle Frederick SNYDER 57
3 AZE Sharif SHARIFOV 40
4 MKD Magomedgadji Omardibirovich NUROV 37
5 KAZ Alisher YERGALI 36
6 GEO Elizbar ODIKADZE 36
7 KGZ Magomed MUSAEV 28
8 ITA Abraham de Jesus CONYEDO RUANO 28
9 IRI Mojtaba Mohammadshafie GOLEIJ 20
10 UZB Magomed Idrisovitch IBRAGIMOV 18

Foto: LM / Luigi Mariani

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Europei calcio 2021: i convocati dell’Italia ai raggi X. Centrocampo di livello, difesa ‘anziana’, incognita attacco

Judo, Mondiali 2021: Giovanni Esposito eliminato agli ottavi di finale, pass olimpico a Fabio Basile nei 73 kg