LIVE Virtus Bologna-Olimpia Milano 76-58, Finale Serie A basket in DIRETTA: la Segafredo si porta sul 3-0 nella serie

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DI VIRTUS BOLOGNA-OLIMPIA MILANO 76-58

22.43 La nostra diretta live si chiude qui, grazie per aver seguito Virtus Bologna-Olimpia Milano su questa pagina, buon proseguimento di serata con la cronaca del match su OA Sport e appuntamento a venerdì 11 giugno alle ore 19.00, con gara-4 che potrebbe già assegnare lo scudetto.

22.42 Mvp del match è Kyle Weems con 23 punti, 10 rimbalzi e 1 assit, il migliore dell’Olimpia Milano è Luigi Datome che chiude a quota 14 con 5 rimbalzi, alla pari di Shavon Shields. Per la Virtus seguono poi Teodosic con 12 e Pajola con 10.

22.39 Dopo la doppia vittoria al Forum di Assago, la Virtus Bologna di Sasha Djordjevic si impone anche nella prima gara alla Segafredo Arena della finale. Le V Nere si portano dunque sul 3-0 nella serie e venerdì avranno a disposizione il primo match-ball per uno scudetto che manca da 20 anni (stagione 2000-2001 proprio con Ettore Messina in panchina).

FINISCE COSI’! LA VIRTUS BOLOGNA SI PORTA SUL 3-0 NELLA FINALE SCUDETTO!

76-58 TRIPLA di Pajola.

Gamble fa 0/2 ma ormai la partita è di fatto finita.

Fallo antisportivo di Punter ai danni di Gamble, 56″ sul cronometro.

73-58 Gamble si appoggia al tabellone dal pitturato, linea del traguardo vicina per le V Nere.

71-58 TRIPLA di Teodosic, 2’23” da giocare, +13 Virtus, massimo vantaggio.

68-58 2/2 Punter.

Fallo di Teodosic che manda Punter in lunetta.

68-56 Penetrazione di Markovic, 4’02” da giocare.

Time out che arriva dalla panchina dell’AX Armani Exchange.

Micov si prende una tripla che non arriva nemmeno al ferro, Milano in difficoltà, 5’14” al termine.

66-56 WEEMS DA TRE! Su scarico di Teodosic, +10 Virtus con 5’40” da giocare, 0-1 i falli.

63-56 TRIPLA di Pajola.

60-56 Penetrazione di Shields che raggiunge quota 14.

60-54 Piazzato di Pajola.

58-54 Hines ferma il parziale e riporta l’Olimpia a -4.

58-52 2/2 Abass, parziale aperto di 6-0 Virtus.

Brooks sgambetta Abass sulla partenza e lo manda in lunetta.

56-52 Persa dell’Olimpia e Abass vola a schiacciare in contropiede.

54-52 Piazzato di Weems che raggiunge quota 20 in serata.

INIZIA IL QUARTO E ULTIMO QUARTO

FINISCE IL TERZO QUARTO

52-52 Uno contro uno vincente di Shields con Alibegovic, appoggio al vetro che vale la nuova parità.

52-50 TRIPLA di Weems dall’angolo.

49-50 2/2 per l’ex Fenerbahce, 1’25” per chiudere il terzo quarto.

Fallo a rimbalzo di Hunter, di nuovo liberi per Gigi Datome.

49-48 2/2 Datome.

Fallo di Belinelli, Datome in lunetta, intanto coach Djordjevic prova ad aizzare i 2500 ammessi alla Virtus Segafredo Arena.

49-46 Poi Shields fa 1/2, 2’28” da giocare.

49-45 Datome realizza il libero del tecnico.

Fallo di Alibegovic su Shields, Virtus in bonus, liberi, contestualmente arriva anche un fallo tecnico a Sasha Djordjevic.

Fallo in attacco commesso da Alibegovic, l’Olimpia recupera il possesso con 3’35” sul cronometro del terzo periodo.

49-44 TRIPLA di Datome dall’angolo, -5 Milano, Djordjevic va al time out.

49-41 Datome si prende la linea di fondo e riporta l’Armani sotto la doppia cifra di svantaggio, 5’00” da giocare nel terzo quarto.

49-39 Penetrazione di Micov.

49-37 Alibegovic riceve da Ricci in post basso e segna battendo la marcatura di Hines.

47-37 2/2 Weems.

Fallo di Punter, il terzo personale, su Weems, liberi.

45-37 Piazzato di Datome da centro area, 3-0 la situazione falli del periodo.

45-35 Palla intercettata da Markovic che vola ad appoggiare al vetro il +10 con 7’45” sul cronometro del terzo quarto.

43-35 WEEMS DA TRE! +8 Virtus, time out obbligato per coach Ettore Messina.

40-35 TRIPLA di Teodosic.

37-35 1/2 Rodriguez.

Fallo di Markovic su Rodriguez, liberi.

INIZIA IL SECONDO TEMPO!

21.40 A tra poco per il secondo tempo di Virtus Bologna-Olimpia Milano su OA Sport.

21.39 Ecco alcune immagini dei primi due quarti di gara-3:

21.38 Questi i numeri dei primi 20′:

21.37 17-16 e 20-18 i parziali del primo tempo di gara-3 che la Virtus Bologna chiude avanti di tre lunghezze sull’Olimpia Milano grazie ai liberi di Alessandro Pajola. Top-scorer Kyle Weems con 10 punti, il migliore dell’Armani Exchange è Kevin Punter con 9.

FINISCE IL PRIMO TEMPO!

37-34 2/2 Pajola.

Fallo di Rodriguez su Pajola, il pubblico rumoreggia chiedendo il tecnico per lo spagnolo.

35-34 TRIPLA di Rodriguez, primo canestro della partita per il “Chacho”.

Non entra il libero aggiuntivo, 53″ da giocare, entrambe le squadre hanno esaurito il bonus.

35-31 WEEMS! Il 34 virtussino cattura il rimbalzo e realizza con il fallo subito da Hines, potenziale gioco da tre, Messina chiama time out.

33-31 WEEMS DA TRE! Su assist (il quinto della partita) di Teodosic, 1’25” da giocare.

30-31 TRIPLA centrale di Brooks, l’Armani mette la testa avanti.

Palla persa dalla Virtus che ora non trova più il canestro da più di tre minuti, 3’23” da giocare prima dell’intervallo.

30-28 Shields si svita da centro area e riporta Milano ad un solo possesso di svantaggio, time out Djordjevic.

30-26 Piazzato di Punter da centro area, l’ex Stella Rossa sta guidando la rimonta dell’Olimpia.

30-24 SCHIACCIATA di Hines.

30-22 TRIPLA di Punter, adesso è Sasha Djordjevic a fermare la partita con l’AX Armani Exchange sul -8.

30-19 Piazzato di Belinelli.

28-19 3/3 Punter.

Fallo di Alibegovic che manda Punter in lunetta con tre liberi, 2-2 la situazione falli del secondo quarto.

28-16 TRIPLA di Belinelli, su assist di Markovic.

25-16 2/2 Hunter, 8’25” sul cronometro.

Fallo di Punter su Hunter che sfiora un nuovo gioco da tre, liberi.

23-16 Correzione a canestro di Alibegovic, massimo vantaggio Bologna sul +7, Messina va al time out.

21-16 Dentro il libero aggiuntivo, +5 Virtus.

20-16 TEODOSIC! Palleggio incrociato e tripla con il fallo di Tarczewski, potenziale gioco da quattro.

INIZIA IL SECONDO QUARTO!

FINISCE IL PRIMO QUARTO!

17-16 Penetrazione di Teodosic, poi Datome non vede esaudita la propria preghiera.

15-16 1/2 Alibegovic, 39″ per chiudere il primo quarto di partita.

Fallo di Hines che manda in lunetta Alibegovic.

14-16 Piazzato di Shields.

14-14 Dentro il libero supplementare, 1’02” sul cronometro, entrambe le squadre in bonus.

14-13 ANCORA MICOV! Canestro con il fallo subito da Pajola, potenziale gioco da tre.

14-11 Hunter gira intorno a Punter e si appoggia al vetro in girata, 1’14” da giocare nel primo quarto.

12-11 2/2 Belinelli.

Fallo di Datome su Belinelli, liberi, anche Milano va in bonus.

10-11 1/2 Punter, Virtus in bonus, l’Armani lo ha esaurito.

Fallo di Hunter che manda Punter in lunetta.

10-10 Penetrazione di Datome e appoggio morbido per la nuova parità.

10-8 TRIPLA di Weems, adesso si è accesa gara-3 anche dal punto di vista realizzativo, 3’21” da giocare.

7-8 SHIELDS DA TRE! Primo vantaggio Olimpia della partita.

7-5 2/2 Shields.

Fallo di Teodosic che manda in lunetta Shields.

7-3 Ottima circolazione della Virtus e piazzato di Weems.

5-3 Completato il gioco da tre dal “Professore”.

5-2 MICOV! Il serbo sblocca l’attacco di Milano in penetrazione subendo il fallo di Gamble, 5’41” sul cronometro.

STOPPATA di Tarczewski su Weems in entrata dopo che il 34 della Segafredo aveva catturato il rimbalzo sul suo stesso tiro sbagliato dall’angolo.

5-0 Piazzato di Abass sull’assist di Gamble, 6’19” da giocare.

3-0 TRIPLA di Ricci, l’ex Scaligera sblocca gara-3 dall’angolo.

Primi due minuti e trenta di partita senza punti messi a referto, 2-1 i falli.

GIU’ IL GETTONE! INIZIA GARA-3 DELLA SERIE SCUDETTO.

20.43 I QUINTETTI; BOLOGNA: Abass, Gamble, Markovic, Ricci, Weems; MILANO: Micov, Punter, Rodriguez, Shields, Tarczewski.

20.42 Inno di Mameli!

20.41 VIRTUS BOLOGNA: Abass, Adams, Alibegovic, Belinelli, Gamble, Hunter, Markovic, Nikolic, Pajola, Ricci, Teodosic, Weems. Coach: Aleksandar Djordjevic.

20.40 ARBITRI: Roberto Begnis, Lorenzo Baldini e Mark Bartoli.

20.35 Coach Ettore Messina aveva annunciato dei cambiamenti in vista di gara-3, e così sarà, presenti infatti nel roster sia Vladimir Micov che Kaleb Tarczewski, utilizzati poco nei playoff fino a qui in favore dell’Eurolega. Oltre a Malcolm Delaney, infortunatosi nel corso di gara-2, stasera fuori anche Zach Leday oltre a Michael Roll e Davide Moretti:

20.30 E’ in corso il riscaldamento alla “Virtus Segafredo Arena” di Bologna, 15 minuti alla palla a due di gara-3:

20.25 Per la prima volta in una serie finale al meglio delle 7 gare, la squadra senza il fattore campo si trova avanti per 2-0. Era successo solo nella semifinale della stagione 2016/17 quando la Dolomiti Energia Trentino vinse le prime due gare proprio al Forum di Assago prima di chiudere la serie sul 4-1 e conquistare la finale scudetto ai danni dell’Olimpia Milano, allora targata EA7 Emporio Armani.

20.20 Dopo le due vittorie della Segafredo al “Mediolanum Forum” ora la serie si sposta a Bologna, all’Olimpia di coach Ettore Messina serve assolutamente una vittoria per non concedere alle V Nere di Sasha Djordjevic il primo match-ball per lo scudetto.

20.15 Buonasera amiche e amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Virtus Bologna-Olimpia Milano, gara-3 della serie scudetto 2020-2021 del campionato LBA Serie A.

La cronaca di gara-2Malcolm Delaney infortunato, salta gara-3

Buonasera amiche e amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Segafredo Virtus Bologna-AX Armani Exchange Olimpia Milano, gara-3 della finale scudetto 2020-2021 del campionato LBA Serie A. Dopo la doppia vittoria delle V Nere in terra meneghina, la serie si sposta ora alla Virtus Segafredo Arena di Bologna.

Dopo la vittoria in gara-1 di domenica (77-83 con 19 punti di Milos Teodosic), la Virtus Bologna di coach Sasha Djordjevic si è ripetuta anche lunedì nel secondo atto della finale per il tricolore, 72-83 con la compagine emiliana trascinata da una nuova prestazione stellare del campione serbo, stavolta chiusa con 21 punti. In tre giorni la Segafredo ha espugnato il Mediolanum Forum per ben due volte invertendo il fattore campo, e ora le V Nere potranno giocare le due gare con il pubblico amico forti di un considerevole vantaggio.

L’Olimpia Milano, prima in regular season e forte delle conquiste di Supercoppa e Coppa Italia in questa stagione, è apparsa piuttosto scarica in queste prime due gare della finale. A Bologna l’Armani sarà inoltre priva di Malcolm Delaney, il quale ha riportato una lesione di primo grado al muscolo otturatore dell’anca sinistra nel corso del quarto periodo di gara-2. Coach Ettore Messina ha annunciato cambiamenti in vista di gara-3, in cui per il sodalizio meneghino sarà fondamentale trovare una vittoria per non concedere alla Virtus il primo match-ball per lo scudetto.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE testuale di Virtus Bologna-Olimpia Milano, gara-3 della finale scudetto del campionato LBA Serie A 2020-2021. Palla a due prevista per le ore 20.45 alla Virtus Segafredo Arena di Bologna, buon divertimento con la nostra cronaca in tempo reale a partire dalle 20.15.

Credit: Ciamillo

 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, finale Serie A 2021: Bologna cala il tris nel match più brutto, Weems spedisce Milano all’inferno

Rugby, PRO14 Rainbow Cup 2021: cancellata la sfida con Ospreys, il Benetton Treviso va in finale