LIVE Olanda-Repubblica Ceca 0-2, Europei 2021 in DIRETTA: De Ligt espulso, allora Holes e Schick regalano i quarti

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

20.04 È tutto per la Diretta Live di Olanda-Repubblica Ceca. Grazie per averci seguito e appuntamento alla prossima!

20.03 Le pagelle della partita.

OLANDA: Stekelenburg 5; De Vrij 6, De Ligt 5.5, Blind 5.5 (82′ Timber sv); Dumfries 6, De Roon 5.5 (73′ Weghorst 5), Wijnaldum 4.5, F. De Jong 6, Van Aaholt 6 (81′ Berghuis sv); Depay 6.5, Malen 7 (57′ Promes 5).

REPUBBLICA CECA: Vaclik 6; Coufal 6, Celustka 6, Kalas 6.5, Kaderabek 7; Holes 7.5 (86′ Kral sv), Soucek 7; Masopust 6 (79′ Jankto sv), Barak 6.5 (90+2′ Sadilek sv), Sevcik 6.5 (85′ Hlozek sv); Schick 7 (90+2 Krmencic sv).

19.54 Triplice fischio: la Repubblica Ceca batte a sorpresa l’Olanda per 2-0 e raggiunge i quarti di finale dove sfiderà la Danimarca!

90+5′ Ultimi palloni buttati in avanti per una partita che sta per finire, e con un risultato contro ogni pronostico.

90+4′ Kral alza il pallone per il nuovo entrato Krmencic, che calcia al volo centralmente. Stekelenburg respinge, ma il ceco era in fuorigioco.

90+3′ E la Repubblica Ceca temporeggia con un doppio cambio: fuori Schick e Barak, dentro Krmencic e Sadilek.

90+2′ L’Olanda è stanca ma prova a fare quel che può.

90+1′ Sono 6 i minuti del recupero.

90′ Barak controlla il pallone su Dumfries e Wijnaldum e guadagna l’angolo vicino la linea di fondo campo.

89′ Kaderabek accoglie molto bene sulla sinistra un lancio dalla difesa, serve Barak che però non continua la corsa. Si sentiva in fuorigioco, quando invece non lo era.

87′ L’Olanda non sembra dare segnali di risposte concrete verso la porta di Vaclik.

85′ Con il gol del 2-0, Patrik Schick raggiunge così Vladimir Smicer a 4 gol nella storia degli Europei della Repubblica Ceca. Allo stesso tempo si porta a -1 da Milan Baros a quota 5.

84′ Doppio cambio Repubblica Ceca: fuori Sevcik e Holes (uomo partita), dentro Hlozek e Kral.

83′ Olanda che ha pesantemente risentito dell’espulsione di De Ligt. La Repubblica Ceca ha saputo aspettare il momento per esplodere.

82′ Cambio Olanda: fuori Blind, dentro Timber.

81′ Cambio Olanda: fuori van Aaholt, dentro Berghuis.

81′ Cavalcata di Holes sulla sinistra, servizio per Schick sul primo palo che batte Stekelenburg: 2-0!

80′ SCHICKKKKKKKKK!

79′ Cambio Repubblica Ceca: fuori Masopust, dentro Jankto.

78′ Masopust, dalla sinistra, prova a piazzarla a giro: Stekelenburg è presente.

77′ Pallone velenoso di Soucek dalla distanza: Stekelenburg è attento a pararlo.

76′ De Boer è preoccupato in panchina: cambia De Roon con Weghorst.

75′ Tutto ok, Kalas rientra in campo.

74′ Kalas è dolorante, esce momentaneamente fuori.

73′ Si riprende a giocare ma Kalas cade a terra dopo un contrasto con De Vrij, sotto i fischi dei tifosi olandesi.

72′ Cooling break, anche in questo secondo tempo.

70′ Era dal 27 giugno 2004 che la Repubblica Ceca non segnava una rete in una sfida a eliminazione diretta tra Mondiali ed Europei.

69′ Punizione dalla destra, vicino la bandierina. Cross sul secondo palo, sponda di Holes che anticipa l’uscita di Stekelenburg e Holes, di testa, ne approfitta davanti la porta. 1-0!

68′ REPUBBLICA CECA IN VANTAGGIOOOOO!

67′ Continua a spingere la Repubblica Ceca, specialmente sulla fascia destra. Fallo di van Aaholt su Selcik, punizione.

65′ De Ligt, dopo il cartellino rosso, è diventato il quarto giocatore espulso dell’Olanda nella storia degli Europei, tutti contro la Repubblica Ceca/ex Cecoslovacchia. Gli altri tre sono stati Neeskens e van Hanegem nel 1976 e Heitinga nel 2004.

64′ KADERABEK! Il pallone arriva sul secondo palo dopo un cross dalla destra, il terzino, da solo in area, tira col piattone destro ma viene prontamente murato!

63′ De Vrij rischia, con un retropassaggio, di favorire il contropiede a Masorpust, ma Stekelenburg risolve tutto.

62′ Check rapidissimo, nessuna irregolarità sull’angolo ceco.

62′ Altro check della Var: potenziale calcio di rigore.

61′ Promes chiude su Masopust. Sull’angolo di Barak, stacca Schick (un po’ con la testa e un po’ con la spalla) ma non trova la porta.

60′ La Repubblica Ceca potrebbe davvero approfittare della superiorità numerica per tentare il colpaccio.

59′ Si fanno sentire i tifosi olandesi sugli spalti.

58′ Anche De Jong subisce fallo, ma non arriva nessuna chance dalla sinistra alla battuta della punizione.

58′ Cambio Olanda: fuori Malen, dentro Promes.

57′ Sulla ripartenza, Coufal frana su Dumfries e anche lui si prende il cartellino giallo.

56′ Aveva anticipato Schick nel prendere il pallone.

55′ ESPULSO DE LIGT, OLANDA IN DIECI!

54′ Attenzione perché Karasev va a rivedere alla Var il fallo di De Ligt: potenziale cartellino rosso.

53′ Fallo di De Ligt al limite dell’area, ammonito. C’è una punizione interessante per la Repubblica Ceca.

52′ MAAAALEN! Si smarca tutta la difesa, si presenta davanti a Vaclik, tenta di scavalcarlo ma il portiere ceco allunga la manona!

51′ Masopust prova a farsi vedere ma la sua manovra è insufficiente.

50′ Altro errore di Dumfries: non serve benissimo Malen più defilato sul secondo palo nell’area di rigore avversaria.

49′ Più aggressivo l’atteggiamento della Repubblica Ceca dall’inizio della ripresa.

48′ Lancio di Blind fuori misura, fallo laterale per i cechi all’altezza del centrocampo.

46′ Braccio largo di Dumfries su Kaderabek, l’olandese viene ammonito.

46′ Inizia il secondo tempo!

19.02 Le due squadre rientrano dagli spogliatoi, tra poco si riparte.

18.48 Termina il primo tempo: è 0-0 tra Olanda e Repubblica Ceca!

45+2′ VAN AAHOLT! Depay si trova lo spazio, spalle alla porta, per girarsi e servire sullo stretto van Aaholt in piena area di rigore. Il terzino, però, calcia largo senza pensarci sul secondo palo. Che chance!

45+1′ Stavolta è Masopust a spingere Dumfries. Altro fallo ceco per recuperare il pallone.

45′ Sono 2 i minuti di recupero per questo primo tempo.

44′ Soucek spinge Dumfries in situazione d’attacco. Punizione Olanda dalla propria area di rigore.

43′ Van Aaholt pescato in fuorigioco dopo aver accolto un lancio profondo dalla destra.

41′ Sevcik scatta sulla destra verso il centro, ma De Ligt gli butta via il pallone, quasi con un fallo.

40′ DUMFRIES! Entra in area in velocità e la butta in mezzo dalla destra, c’è la difesa avversaria a levar via. Ma che brividi.

39′ Una serie di ribattute in area fanno ripartire l’Olanda.

38′ BARAK! Servito da Masopust, calcia nel cuore dell’area di rigore e fallisce il colpo sotto la traversa. Ma c’è stata una deviazione di De Ligt: angolo.

37′ Sembra esserci un minimo di continuità nella gestione della gara da parte della Repubblica Ceca.

36′ Nessuna opportunità dalla battuta, alla fine Kaderabek crossa in profondità dalla sinistra ma trova i guantoni di Stekelenburg.

35′ Coufal mette dentro un pallone rasoterra dalla destra, De Ligt in corner.

34′ De Ligt prova a staccare di testa. Dopo una respinta, van Aaholt tenta il gol da fuori ma senza troppa convinzione. Rimessa dal fondo per Vaclik.

33′ Altro salvataggio della Repubblica Ceca in angolo, stavolta con Kalas.

32′ Malen! Entra in area e conclude alla sinistra di Vaclik ma viene murato da Celustka.

31′ Kaderabek spinge Dumfries da dietro: punizione Olanda.

28′ Schick! Rientra sul sinistro e calcia: tiro centrale parato.

27′ Ancora De Jong con un altro anticipo di testa, a fermare l’attacco ceco.

26′ Ottimo lavoro di De Jong che con personalità si abbassa in difesa e recupera palla.

25′ Si riprende a giocare.

24′ Cooling break per le due squadre, ci sono 31° a Budapest.

23′ Blind non è aiutato dai compagni, poi lancia di fatto la palla a Vaclik.

22′ SOUCEK! Sevcik crossa dalla sinistra, Soucek si tuffa in mezzo all’area ma non trova per poco il secondo palo!

21′ Cross respinto dalla ripresa, i cechi ripartono in contropiede: Schick sbaglia l’ultimo passaggio in verticale.

20′ Malen si ferma, scatta e guadagna così, con astuzia, un fallo commesso da Celustka. Punizione dalla fascia sinistra, c’è Depay a battere.

19′ La difesa ceca spazza un altro traversone avversario, stavolta di van Aaholt.

18′ De Vrij con una girata palla piede cerca ma non trova Depay in verticale.

16′ Repubblica Ceca in contropiede: Schick riceve palla sulla sinistra e prova a prendere un fallo. Non ci riesce a causa del gran lavoro di De Ligt.

15′ Depay subisce fallo da Celustka a centrocampo. Punizione Olanda.

12′ Dumfries riceve un lancio dalla difesa, supera Kalas e Vaclik, calcia ma trova in recupero lo stesso Kalas in scivolata.

11′ Kaderabek chiude in angolo un’altra azione olandese proveniente dalla destra. In seguito, non arriva però nessuna soluzione pericolosa.

10′ Olanda che mantiene il possesso palla. Kalas non tiene Malen fino in fondo ma la sfera arriva comunque a Vaclik.

9′ Malen non tiene il pallone e allora i cechi provano a rinviarlo via.

8′ Sugli sviluppi, cross in profondità sul secondo palo per De Ligt che invece di staccare di testa verso la porta, a millimetri da lui, preferisce fare da sponda ma non trova nessun compagno.

7′ Traversone basso di Malen dalla sinistra respinto in angolo.

6′ Kalas allarga da sinistra a destra ma bilancia male la traiettoria. Rimessa dal fondo per Stekelenburg.

5′ Depay, con uno stop orientato, prova ad infilarsi tra un paio di avversari ma si allunga troppo il pallone per vie centrali.

4′ Spinta di De Vrij su Soucek, punizione per i cechi.

3′ Repubblica Ceca pressata in difesa, e costretta a sbagliare in fallo laterale.

2′ Holes, che coraggio! Il ceco tira da fuori per smuovere le acque, pallone alto.

1′ Subito cariche le due squadre e prima opportunità per l’Olanda. Malen cross dalla sinistra per Dumfries sul secondo palo ma il servizio è lungo.

1′ Inizia la partita!

17.58 Quasi tutto pronto per Olanda-Repubblica Ceca!

17.57 Adesso, quello olandese, “Het Vilhelmus”.

17.56 È il momento degli inni nazionali. Si parte con quello ceco, “Kde domov muj”.

17.55 Le due squadre fanno il loro ingresso in campo sotto l’ovazione del pubblico presente alla Puskas Arena.

17.50 L’attacco della Repubblica Ceca è affidato a Patrik Schick, ex Roma, che con altri due gol (ne ha fatti 3 al momento) potrebbe eguagliare il record ceco di Milan Baros (5) per gol segnati in una singola edizione di un’Europeo.

17.45 L’Olanda ha realizzato ben 8 gol nella fase a gironi, a rappresentare il miglior attacco di Euro 2020. In generale, nelle ultime 10 partite ha segnato almeno 2 gol in ognuna di queste. Nella sua rosa ha tre giocatori che militano in Serie A: lo juventino De Ligt, l’interista De Vrij e l’atalantino De Roon.

17.40 La vincitrice della partita troverà ai quarti di finale la Danimarca, che ieri ha battuto il Galles per 4-0.

17.35 L’arbitro è il russo Karasev, assistito dai connazionali Demeshko e Gravilin. Quarto uomo: Frappart (Fra). Al Var, Attwell (Ing). Gli Avar sono gli inglesi Cavanagh e Betts e il polacco Gil.

17.30 Il match si gioca alla Puskas Arena di Budapest, in Ungheria, dove sono attesi circa 61mila spettatori: 7mila olandesi, 6mila cechi.

17.00 La formazione ufficiale della Repubblica Ceca (4-3-2-1): Vaclik; Coufal, Celustka, Kalas, Kaderabek; Holes, Soucek; Masopust, Barak, Sevcik; Schick. CT: Silhavy.

16.55 La formazione ufficiale dell’Olanda (3-5-2): Stekelenburg; De Vrij, De Ligt, Blind; Dumfries, De Roon, Wijnaldum, F. De Jong, Van Aaholt; Depay, Malen. CT: De Boer.

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti nella Diretta Live di Olanda-Repubblica Ceca, partita di calcio valida per gli ottavi di finale di Euro 2020.

Per la Repubblica Ceca è stata importante la partita del debutto, il successo per 2-0 con la Scozia nel gruppo D. Poi l’1-1 con la Croazia e la sconfitta con la capolista Inghilterra (1-0) hanno permesso comunque la qualificazione come una tra le migliori terze, con 4 punti.

L’Olanda ha raggiunto la fase a eliminazione diretta finendo prima nel gruppo C con 9 punti. Un percorso quasi del tutto netto: 3-2, con sofferenza, all’Ucraina, il 2-0 all’Austria e il 3-0 alla Macedonia del Nord.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE di Olanda-Repubblica Ceca, partita di calcio valida per gli ottavi di finale di Euro 2020: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Calcio d’inizio alle ore 18:00. Buon divertimento!

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rugby 7: all’Italia non riesce il miracolo, ancora un sesto posto a Mosca

Calcio, Europei 2021: la Repubblica Ceca fa il colpaccio. Holes e Schick eliminano l’Olanda