LIVE Giro di Svizzera 2021, tappa di oggi in DIRETTA: tappa e maglia per Carapaz! Bene Pozzovivo

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

17.12 Termina qui la nostra DIRETTA LIVE della quinta tappa del Giro di Svizzera 2021. Buon proseguimento di serata!

17.11 Mentre questa è la nuova classifica generale:

1 7 ▲6 CARAPAZ Richard INEOS Grenadiers 10 16:42:50
2 12 ▲10 FUGLSANG Jakob Astana – Premier Tech 0:26
3 2 ▼1 ALAPHILIPPE Julian Deceuninck – Quick Step 0:33
4 4 – SCHACHMANN Maximilian BORA – hansgrohe 0:38
5 11 ▲6 URÁN Rigoberto EF Education – Nippo 1:11
6 18 ▲12 HAMILTON Lucas Team BikeExchange 1:31
7 21 ▲14 WOODS Michael Israel Start-Up Nation 1:32
8 31 ▲23 CHAVES Esteban Team BikeExchange 2:22
9 43 ▲34 POZZOVIVO Domenico Team Qhubeka ASSOS 3:10

17.09 Ed ecco a voi la top ten di giornata:

1 CARAPAZ Richard INEOS Grenadiers 60 50 4:01:52
2 FUGLSANG Jakob Astana – Premier Tech 25 30 ,,
3 WOODS Michael Israel Start-Up Nation 10 18 0:39
4 HAMILTON Lucas Team BikeExchange 13 ,,
5 URÁN Rigoberto EF Education – Nippo 10 ,,
6 SCHACHMANN Maximilian BORA – hansgrohe 7 ,,
7 ALAPHILIPPE Julian Deceuninck – Quick Step 4 ,,
8 POZZOVIVO Domenico Team Qhubeka ASSOS 3 ,,
9 CHAVES Esteban Team BikeExchange 2 0:49
10 OOMEN Sam Team Jumbo-Visma 1 1:22

17.08 Ottimo il lucano Domenico Pozzovivo ottavo di giornata.

17.07 Terzo posto per Woods staccato a 39″ con gli altri inseguitori. Beffato Alaphilippe, partito troppo presto.

17.06 E infatti Carapaz lo supera in prossimità del traguardo e conquista tappa e maglia!

17.05 Fuglsang parte lungo!

17.04 Dietro di loro nessuno riesce a prendere il largo.

17.03 Ultimo chilometro per i due battistrada.

17.01 Dietro di loro non c’è collaborazione.

17.00 Carapaz raggiunge Fuglsang formando così una coppia al comando della corsa.

16.59 Carapaz è ormai alle spalle di Fuglsang! Che beffa per il danese!

16.58 Prova a rinvenire Woods e lo segue Pozzovivo.

16.57 L’ecuadoriano salta Chaves e se ne va tutto solo!

16.56 Parte Woods ma rilancia Carapaz!

16.55 Gruppo segnalato a 41″ da Fuglsang ormai proiettato verso la vittoria di tappa e la conquista della maglia gialla.

16.54 5 chilometri al traguardo.

16.52 RILANCIA FUGLSANG! SI STACCA CHAVES!

16.49 Dietro di loro abbiamo Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step), Richard Carapaz (Ineos Grenadiers), Maximilian Schachmann (Bora-hansgrohe), Rigoberto Uran (EF), Lucas Hamilton (Team BikeExchange), Michael Woods (Israel), sono rientrati Antwan Tolhoek e Sam Oomen (Jumbo-Visma), e c’è pure Domenico Pozzovivo (Qhubeka Assos).

16.47 Ma non c’è grande collaborazione tra i due.

16.45 Fuglsang rientra su Chaves! Abbiamo dunque una coppia al comando.

16.42 Chaves sbaglia una curva!

16.39 Fuglsang si trova a soli 26″ dal battistrada Chaves.

16.37 La coppia della Jumbo-Visma comprendente Sam Oomen e Antwan Tolhoek si è staccata.

16.35 Il gruppo dei big è letteralmente esploso.

16.34 E arriva l’attacco di Jakob Fuglsang! Seguono Alaphilippe e Woods! Dietro c’è anche Pozzovivo!

16.33 Staccato l’azzurro Cattaneo.

16.31 Ben 48″ di vantaggio per Chaves!

16.28 Il gruppo dei migliori è costantemente comandato da Dunbar in favore di Carapaz. Alaphilippe controlla. Staccato Hirschi.

16.25 Già 30″ di vantaggio per Chaves!

16.24 Chaves stacca Tolhoek! Dietro di lui il gruppo dei big ridotto ad una quindicina di atleti.

16.22 Allunga Antwan Tolhoek (Jumbo-Visma) e lo segue Esteban Chaves (Team BikeExchange).

16.20 Van der Poel perde già contatto. La Ineos Grenadiers sta già scremando il gruppo sul GPM di prima categoria di Erschmatt.

16.18 GRUPPO COMPATTO!

16.15 Soltanto 10″ di vantaggio per Hermann Pernsteiner (Bahrain Victorius), Sergio Samitier (Movistar).

16.12 La maglia gialla Van der Poel si rialza!

16.08 Deceuninck-Quick Step a dettare il ritmo in favore del campione del mondo Julian Alaphilippe.

16.05 Gruppo molto allungato.

16.02 32 km al traguardo e soltanto 40″ di vantaggio per Mathieu van der Poel (Alpecin Fenix), Hermann Pernsteiner (Bahrain Victorius), Sergio Samitier (Movistar).

15.58 Claudio Imhof perde contatto dalla testa della corsa.

15.55 Soltanto 1′ di vantaggio per i fuggitivi.

15.52 Siamo dunque ai piedi del GPM di terza categoria di Varen lungo 2,4 chilometri al 5,4%.

15.49 Imhof passa per primo al traguardo volante.

15.45 Gruppo a 1’23” dai battistrada.

15.41 Ci stiamo avvicinando alla fase calda della tappa.

15.38 Siamo in prossimità del traguardo volante di Salgesch.

15.35 Ci troviamo a poco più di 50 km dal traguardo.

15.31 Soltanto 1’47” per loro.

15.27 Il vantaggio dei fuggitivi è sceso sotto i 2′!

15.23 48 km/h è la media dopo due ore di gara.

15.19 Il gruppo continua a recuperare terreno.

15.15 Gruppo segnalato a 2’30”.

15.12 50 km percorsi nella seconda ora di gara.

15.08 Continua a calare il vantaggio dei 4 battistrada.

15.04 Ricordiamo i nomi dei 4 fuggitivi: Mathieu van der Poel (Alpecin Fenix), Hermann Pernsteiner (Bahrain Victorius), Sergio Samitier (Movistar), Claudio Imhof (Svizzera).

15.00 Il distacco dai battistrada è sceso a 2’30”.

14.57 Deceuninck-Quick Step e Astana-Premier Tech in testa al gruppo.

14.54 Il margine dei battistrada si è assestato a 3’20”.

14.51 E lo strappo conclusivo verso il traguardo finale di Leukerbad che misura 4,1 chilometri al 7%. La linea d’arrivo è posta a 1211 metri s.l.m. .

14.47 Dopo lo sprint intermedio di Turtmann al chilometro 148,5, ci si appresterà ad affrontare un finale difficile da amministrare tra il GPM di prima categoria di Erschmatt lungo 8 chilometri all’8,4% con picchi del 10%.

14.44 Passato il traguardo volante di Salgesch al chilometro 134, si ricomincerà a salire verso il GPM di terza categoria di Varen lungo 2,4 chilometri al 5,4%.

14.41 I corridori dovranno affrontare ancora 60 chilometri di tappa totalmente pianeggianti.

14.38 Arriva anche la Israel Start-Up Nation.

14.34 Ineos Grenadiers e Deceuninck-Quick Step in testa al gruppo.

14.30 Al momento il loro vantaggio è di 3’28”.

14.27 Lo svizzero è poi riuscito a riportarsi sui battistrada formando così un quartetto al comando.

14.23 Successivamente al loro inseguimento si è portato Claudio Imhof (Svizzera), super fuggitivo di questa edizione.

14.20 Il gruppo guidato dalla INEOS Grenadiers non sembra intenzionato a reagire.

14.17 Al suo seguito Hermann Pernsteiner (Bahrain Victorius) e Sergio Samitier (Movistar).

14.14 Ma proprio dopo lo scollinamento è arrivato l’attacco in prima battuta da parte della maglia gialla Mathieu van der Poel (Alpecin Fenix).

14.11 Le prime fasi di corsa sono state caratterizzate da una grande bagarre in gruppo in prossimità del primo GPM di giornata.

14.07 Da segnalare la mancata partenza di Juan Sebastian Molano (UAE Team Emirates).

14.04 La Gstaad-Leukerbad, di 175.2 chilometri, è una frazione divisa in due parti ben distinte, la cui seconda metà comprende tutte le difficoltà altimetriche del giorno.

14.00 Buongiorno a tutti e benvenuti alla nostra DIRETTA LIVE della quinta tappa del Giro di Svizzera 2021.

Buongiorno a tutti e benvenuti alla nostra DIRETTA LIVE della quinta tappa del Giro di Svizzera 2021. La Gstaad-Leukerbad, di 175.2 chilometri, è una frazione divisa in due parti ben distinte, la cui seconda metà comprende tutte le difficoltà altimetriche del giorno. Attesa bagarre tra i big del gruppo.

La frazione odierna partirà subito in salita verso l’ascesa del Col du Pillon, GPM di prima categoria lungo 6,8 chilometri con una pendenza media del 5,1%. Un’impegnativa discesa di ben 24 chilometri porterà il gruppo ad Aigle, per ben 90 chilometri tra Monthey, Martigny e Sion, totalmente pianeggianti. Passato il traguardo volante di Salgesch al chilometro 134, si ricomincerà a salire verso il GPM di terza categoria di Varen lungo 2,4 chilometri al 5,4%.

Dopo lo sprint intermedio di Turtmann al chilometro 148,5, ci si appresterà ad affrontare un finale difficile da amministrare tra il GPM di prima categoria di Erschmatt lungo 8 chilometri all’8,4% con picchi del 10%, e lo strappo conclusivo verso il traguardo finale di Leukerbad che misura 4,1 chilometri al 7%. La linea d’arrivo è posta a 1211 metri s.l.m. .

Visto il finale insidioso, difficilmente Mathieu Van der Poel (Alpecin Fenix) riuscirà a reggere le ruote dei migliori; e quindi, con ogni probabilità, perderà la maglia di leader della corsa. Considerate le scorse frazioni, il campione del mondo Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step) starà sicuramente scalpitando, ma dovrà fare attenzione alla corazzata della Ineos Grenadiers comprendente Richard Carapaz e Pavel Sivakov.

Tra gli uomini più in forma figurano sicuramente Esteban Chaves (Team BikeExchange), Maximilian Schachmann (Bora-hansgrohe), Marc Soler (Movistar), Michael Woods (Israel Start-Up Nation), Jakob Fuglsang (Astana-Premier Tech), e Wout Poels (Bahrain Victorius). Da non sottovalutare gli azzurri Mattia Cattaneo (Deceuninck-Quick Step) e Domenico Pozzovivo (Qhubeka Assos).

La quinta tappa del Giro di Svizzera 2021 prenderà il via alle ore 13.00. OA Sport invece, vi proporrà la DIRETTA LIVE testuale della frazione dalle ore 14.00. Buon divertimento!

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tour de l’Occitanie, Andrea Vendrame splendido a Lecaune Les Bains! Tappa e maglia per lui

Giro del Belgio 2021, Remco Evenepoel torna al successo nella cronometro di Knokke-Heist