America’s Cup, Auckland o estero? Tutti gli scenari e una certezza: Luna Rossa ci sarà

Il futuro della America’s Cup dovrebbe avere una svolta decisiva nella giornata di domani, quando il Governo Nazionale e il Consiglio di Auckland dovrebbero diffondere un comunicato. Nel frattempo Grant Dalton, CEO di Team New Zealand, ha relazionato di fronte ad addirittura 400 membri del Royal Yacht New Zealand Squadron e ci si è soffermati a lungo su un punto cruciale della prossima edizione della competizione sportiva più antica al mondo: si regaterà ad Auckland oppure si andrà all’estero?

I Kiwi, detentori del trofeo, vorrebbero abbandonare le acque locali perché non soddisfatti dell’offerta economica avanzata dall’Esecutivo guidato da Jelinda Ardern (si parla di circa 60 milioni di euro, come ribadito dallo stesso Dalton); lo Yacht Club a cui New Zealand fa riferimento desidera restare nel Golfo di Hauraki e ha minacciato anche delle azioni legali (ma il clima sembra essersi disteso da questo punto di vista nelle ultime ore, i toni del Commodoro sono stati più pacati rispetto a qualche giorno fa).

Auckland o non Auckland, Luna Rossa ci sarà. Patrizio Bertelli, amministratore delegato di Prada e patron del sodalizio italiano, ha più volte comunicato che lo scafo tricolore sarà in acqua per tentare un nuovo assalto alla Vecchia Brocca dopo aver perso l’ultima Finale contro Peter Burling e compagni, mettendo loro paura fino al 3-3. Lo skipper Max Sirena sta già allestendo la formazione, quasi sicuramente ci saranno ancora i timonieri James Spithill e Francesco Bruni. Tra poche ore avremo qualche risposta in più, le ipotesi dell’Isola di Wight e del Medio Oriente sono molto concrete.

Foto: Studio Borlenghi America’s Cup Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Tour de France 2021, Sonny Colbrelli una delle principali carte dell’Italia per un successo di tappa

Europei calcio 2021, il ct della Svizzera Petkovic: “L’Italia è favorita per la vittoria finale”