Roland Garros 2021: Matteo Berrettini ritrova Taro Daniel, per Giannessi l’ostacolo Nishikori

Sono passate poche settimane dal loro confronto di Belgrado, in semifinale, e il destino li pone ancora l’uno contro l’altro. Matteo Berrettini conosce il nome del qualificato che dovrà affrontare all’esordio al Roland Garros, ed è quello del giapponese Taro Daniel.

Con il nipponico, il romano si è appunto scontrato in terra serba, in un confronto risolto con un punteggio particolarmente ondivago: 6-1 6-7 6-0, preludio al successivo trionfo con il russo Aslan Karatsev in finale e alla cavalcata nel Masters 1000 di Madrid fino all’ultimo atto.

Alessandro Giannessi, che ha anch’egli superato le qualificazioni, sarà invece opposto al giapponese Kei Nishikori. Pur di età simile, i due, per le ovvie implicazioni legate alla carriera vissuta, non si sono mai affrontati.

Con l’ingresso dello spezzino, sono diventati 11 gli italiani in tabellone al Roland Garros. E sarà proprio quest’ultimo a fare compagnia a Fabio Fognini nell’esordio domenicale del torneo, con gli altri azzurri che resteranno distribuiti tra lunedì e martedì.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2021, la lezione di ciclismo di Egan Bernal. Difesa, gestione e Ineos le chiavi decisive

Atletica, Gianmarco Tamberi salta gli Europei a squadre. Fastidio al piede destro: 0 punti per l’Italia