Lotta, Preolimpico Sofia 2021: Dalma Caneva esce ai quarti e dice addio ai Giochi di Tokyo

La seconda giornata di eliminatorie si chiude senza sorriso per gli azzurri impegnati nel Preolimpico su base mondiale di lotta che si sta svolgendo a Sofia, in Bulgaria: nella lotta femminile, infatti, Dalma Caneva esce ei quarti di finale dei -68 kg, battuta dalla kazaka Zhamila Bakbergenova, e dice addio ai Giochi di Tokyo. 

L’azzurra, testa di serie numero 1 del tabellone, viene battuta nettamente dall’avversaria, che dopo una primissima fase di studio, elude la difesa dell’italiana, mettendo a segno una presa ed un rotolamento per il 4-0. Subito dopo arrivano altri tre punti per la kazaka, che domina e arriva alla pausa avanti 7-0.

Non c’è storia neppure alla ripresa della contesa, dato che Bakbergenova si porta subito sul 9-0 ed a ruota acquisisce il punto che vale il 10-0 e la conseguente interruzione del combattimento per superiorità tecnica della kazaka dopo appena 3’42”.

Non ci sarà ripescaggio intanto nei -57 kg della lotta femminile per Francesca Indelicato, che in mattinata era stata battuta dall’uzbeka Sevara Eshmuratova, la quale poi però già agli ottavi di finale si era fermata, venendo superata dalla svedese Johanna Lindborg.

Foto: comunicato stampa FIJLKAM

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Lotta, Qualificazioni Olimpiadi in DIRETTA: Dalma Caneva eliminata ai quarti di finale

Canelo Alvarez-Billy Joe Saunders, il Mondiale dei Re: battaglia per la riunificazione dei supermedi