LIVE Tuffi, Europei 2021 in DIRETTA: ITALIA D’ARGENTO NEL TEAM EVENT! Russia d’oro

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

20.21: E’ tutto per la prima giornata di gare nella specialità dei tuffi, seconda medaglia dell’Italia all’Europeo di Budapest, è d’argento con la squadra azzurra nel team event. Appuntamento a domani, grazie per averci seguito e buona serata

20.19: L’Italia è stata ad un passo dall’oro ma all’ultimo tuffo la Russia con nomi straordinari, che aveva iniziato malissimo con la rinuncia di Ilinykh dai tre metri che aveva portato una penalizzazione di 18 punti, è riuscita a strappare la medaglia d’oro, il bronzo, invece, va alla Germania. Gran Bretagna e Ucraina che, alla vigilia, erano più accreditate degli azzurri hanno chiuso rispettivamente al quarto e quinto posto

20.17: E’ un risultato straordinario quello degli azzurri, mai sul podio in questa specialità. Giovannini, Larsen, Pellacani e Jodoin di Maria trovano una serata straordinaria e confermano la loro crescita andandosi a prendere un secondo posto storico che fa partire alla grande l’Europeo azzurro

20.16: 35.65 per gli ungheresi che chiudono con il punteggio di 258

20.15: Scarso il tuffo dei tedeschi, ed è ARGENTOOOOOOOOOOOO PER L’ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! 678.20 e totale di 421 punti

20.14: 62.40 per gli ucraini che chiudono con un totale di 382

20.13: Non perfetto il sincronismo, qualche schizzo di troppo, arrivano 65.60, l’Italia è seconda alle spalle della Russia con 428 punti. Arriverà la medaglia!

20.12: Discreto tuffo dei britannici che non sono perfettamente sincronizzati: 76.80, totale di 383.40. Ora gli azzurri!

20.11: Buon tuffo dei russi che piazzano un punteggio di 78.40, totale di 431.80, l’Italia dovrà fare 70 punti per stare davanti ai russi

20.10: Tanti schizzi per i norvegesi, punteggio di 30.40 e totale di 237. Ora la Russia

20.09: Tuffo dal coefficiente basso e non perfetto per l’ungherese Bota: 35.15, totale 222.35

20.08: 37.80 per l’ungherese Szabo-Seri

20.07: Bene Wassen che regala alla Germania un punteggio di 72 punti, totale di 353.80. ITALIA IN TESTA!!! Italia, Germania, Russia e una sola rotazione con i synchro dalla piattaforma. Ora l’Ungheria che non è in lotta per le medaglie

20.06: Qualche schizzo di troppo anche per Massenberg che però non fa lo stesso punteggio di Larsen: 62.40, possibile sorpasso azzurro

20.05: Sereda regala spettacolo per l’Ucraina: qualche schizzo di troppo partendo dalla verticale, punteggio di 82.80, totale di 319.60

20.04: L’ucraina Bailo è leggermente abbondante iun ingresso in acqua: 65.60, sul livello di Jodoin di Maria: 236.80

20.03: Fantastico tuffo di Larsen!!! Scompare in acqua l’azzurro e regala all’Italia 88.80 punti per un totale di 362.40

20.02: Parte dalla verticale Jodoin di Maria, solleva qualche schizzo di troppo, leggermente scarsa, arrivano 65.60 punti, Italia ancora da podio

20.01: Ancora un grande tuffo per la britannica Cheng che totalizza 73.60 per un totale di 306 punti. Ora gli azzurri

20.00: Scompare in acqua il britannico Williams, sale l’asticella: 86.40

19.59: Buon tuffo di Minibaev che parte dalla verticale, qualche schizzo in ingresso in acqua ma ci sono 81 punti: totale di 353.40

19.58: La russa Beliaeva trova un buon tuffo: 72 punti e i russi mettono la freccia, totale di 272.40

19.56: Semplice ma buono il tuffo di Nyborg che totalizza 33.25 per un totale di 206.50

19.55: Male la norvegese Kupka dai 10 metri: 22.40, totale di 173.35

19.54: A metà gara Germania, Italia, Russia

19.54: 48 punti per gli ungheresi, totale di 149.40

19.53: Punzel-Massenberg trovano un grande tuffo: 74.40 e 219.40 di totale per il primo posto provvisorio

19.52: Un po’ scarsa Arnautova, bene Sereda per l’Ucraina: 63 punti, totale di 171.20

19.51: Non perfetto ma non sbaglia gli azzurri: 64.50 e azzurri in testa al momento!

19.50: Malissimo i britannici, che entrano entrambi molto scarsi: 40.50, totale di 146.80. Ora gli azzurri Pellacani-Larsen

19.49: Ilinykh-Minibaev per la Russia commettono qualche errore. Male l’ingresso in acqua, uno scarso, uno abbondante: 54 punti per un totale di 200.40

19.48: Il synchro da 3 metri dei norvegesi con tante sbavature: 51.80, totale di 150.95

19.47: Russia, Germania, Italia dopo le prime due rotazioni

19.46: Sbaglia tutto l’ungherese Kun che si ferma a 26.60, totale di 101.40

19.46: Molto bene l’ungherese Bota, 74.80 punti al debutto

19.44: Discreto tuffo per la tedesca Punzel, qualche sbavatura, arrivano 64.50 e Germania seconda con 145 punti, leggermente avanti rispetto all’Italia

19.44: Buon avvio per il tedesco Hausding che solleva qualche schizzo e totalizza 80.50

19.43: Tanti schizzi in ingresso in acqua per Kolodiy dai tre metri: 72.20 punti per un totale di 108.20

19.42: errore grave per Arnautova, scarsa in ingresso in acqua: 36 punti

19.41: Buonissimo tuffo per Larsen, triplo e mezzo rovesciato, scompare in acqua, arrivano 80.50, azzurri secondi con 143.50

19.41: Buon tuffo di Chiara Pellacani dai 3 metri: 63 punti, partita bene l’azzurra!

19.40: Male l’ingresso in acqua del britannico Haslam dai 3 metri. 55.10 punti per un totale di 106.10. Ora l’Italia

19.38: Harper dai 3 metri abbondante, tanti schizzi in ingresso in acqua, punteggio di 51

19.37: Il russo Kuznetsov, dopo un lungo stop sul trampolino, piazza il quadruplo e mezzo dai 3 metri alla perfezione: 96.90 per un totale di 146.40 per la Russia

19.33: ilinykh da 3 metri rinuncia: dedotti 2 punti, la Russia inizia molto male. Trova però un bel tuffo: 49.50 con le deduzioni

19.32: Nyborg per la Norvegia da 3 metri discreto, leggermente abbondante: 46.50. Totale di 99.15

19.30: H Tuxen da 3 metri per la Norvegia: 52.65 punti

19.27: La squadra azzurra si è trasferita in toto in Ungheria direttamente dal Giappone per ritrovare concentrazione e soprattutto superare il jet lag

19.24: Le varie squadre (composte da due uomini e due donne) dovranno effettuare tre salti dal trampolino e tre salti dalla piattaforma con una suddivisione dalle varie altezze completamente libera (includendo anche i sincro).

19.21: L’Ucraina punta su Arnautova, Kolodiy, Bailo e Sereda, la Germania punta al podio con Punzel, Hausding, C. Wassen e Massenberg. Solo tre atleti per l’Ungheria con Bota, Szabo-Sert e Kun

19.19: La Norvegia schiera A. Tuxen, Nyborg, H. Tuxen, Kupka, la Russia punta in alto con ilinykh, Kuznetsov, Beliaeva e Minibaev, la Gran Bretagna schiera Harper, Haslam, Williams e Cheng

19.17: Sono sette le squadre al via: Norvegia, Russia, Gran Bretagna, Ucraina, Germania, Ungheria, oltre all’Italia che sulla carta può lottare per la quarta o quinta posizione ma le sorprese sono sempre dietro l’angolo

19.15: per l’Italia in gara Chiara Pellacani, Andreas Larsen, Sarah Jodoin Di Maria e Riccardo Giovannini

19.12: Si assegnano le prime medaglie dell’edizione 2021 dei Campionati Europei ed è in programma un Team Event molto ben frequentato

19.10: Buonasera agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live della prima giornata dedicata ai tuffi degli Europei di Budapest 2021

Programma, orari, tv e streaming Coppa degli Europei di Budapest 2021La presentazione degli Europei di Budapest 2021 di tuffi 

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della prima giornata dedicata ai tuffi degli Europei di Budapest 2021. Non si sono ancora sopite le emozioni della tappa di Tokyo di Coppa del Mondo che ha assegnato le ultime carte olimpiche ed è già tempo di tornare in gara per l’appuntamento continentale in programma alla Duna Arena di Budapest, un’altra prova generale in vista dell’appuntamento olimpico.

La squadra azzurra si è trasferita in toto in Ungheria direttamente dal Giappone per ritrovare concentrazione e soprattutto superare il jet lag: l’obiettivo è conquistare qualche podio pesante come accadde nel 2018 a Glasgow quando arrivarono medaglie anche sorprendenti dalla rinnovata squadra azzurra. Squadra che è subito impegnata in un test probante questa sera: il team event che assegna i primi posti sul podio della kermesse ungherese.

Le varie squadre (composte da due uomini e due donne) dovranno effettuare tre salti dal trampolino e tre salti dalla piattaforma con una suddivisione dalle varie altezze completamente libera (includendo anche i sincro). Non tutti i protagonisti della Coppa del Mondo delle scuole europee più forti (Gran Bretagna, Germania, Russia, Svezia, Olanda, Ucraina, tanto per fare qualche nome) saranno presenti a Budapest.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della prima giornata dedicata ai tuffi degli Europei di Budapest 2021: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Seguiremo in diretta la finale del team event, si comincia alle ore 19.30. Buon divertimento!

FOTO: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuoto artistico, Europei 2021: terzo posto per Nicolò Ogliari e Isotta Sportelli nel duo tecnico misto! Interrotta la gara di duo tecnico donne

Tuffi, Europei 2021. Italia: avvio travolgente, è argento nel Team Event