‘La Fagianata’ di Riccardo Magrini: “Ganna ha fatto lo sprint per Bernal. Ewan ha deluso, domani Nizzolo”

IL MOMENTO CHIAVE DELLA TAPPA DI OGGI: I SECONDI DI ABBUONO A GANNA ED EVENEPOEL

Evenepoel e Ganna che vanno a fare il traguardo volante è stato bello da vedere. Intanto il belga ora è 4° in classifica, che sicuramente non vuol dire nulla, ma dà morale. Ganna ha fatto il traguardo volante per difendere Bernal, ha tolto 1″ al belga e secondi agli altri uomini di classifica. Per la maglia rosa non gli cambia la vita.

GANNA E’ ANCHE ABBASTANZA VELOCE? 

Ganna è potente, l’ha dimostrato anche oggi. Se provasse a fare una volata, con la potenza che ha potrebbe provarci partendo dai 300 metri. In una volata ristretta potrebbe anche vincere, un po’ come faceva Cancellara.

TIM MERLIER NON E’ UNO SCONOSCIUTO

Merlier aveva già vinto in volate con meno concorrenza, lui ce l’ha questo spunto. E’ stata una volata un po’ convulsa, senza treni veri. La sua Alpecin ha fatto un bel lavoro. Però ha vinto uno che su volate lunghe e di potenza ci poteva stare. Molano invece è stato disastroso, ha buttato il suo uomo sulle transenne (Gaviria, ndr). E’ andata bene che non è successo il disastro. Groenewegen invece è andato bene.

VITTORIA SFIORATA PER GLI ITALIANI

Bene anche Nizzolo e Viviani. Nizzolo è sempre lì. Oggi era difficile rimontare, è stato anticipato da Merlier. Domani potrebbe essere una volata meno convulsa e più adatta a lui. Comunque sta bene. Ad ogni modo non c’è il vero treno o la squadra che ti porta lì allo sprint. Quella più organizzata è proprio la Alpecin. Quello che sbaglia la squadra di Nizzolo è fare un lavoro troppo presto, a tanti chilometri dal traguardo. Così in volata si ritrova solo.

ELIA VIVIANI HA BISOGNO DI SBLOCCARSI

Se Viviani vincesse, potrebbe sbloccarsi. Per un velocista è molto importante. Per essere la prima volata è un buon risultato.

LA DELUSIONE DI GIORNATA

Caleb Ewan è stato il più deludente. Secondo me non ha neanche la squadra giusta.

SAGAN SENZA INFAMIA E SENZA LODE

Sagan è un piazzato su queste volate qui. Però magari domani potrebbe essere una volata per lui, perché è più dura. Secondo me comunque non sta male, è arrivato quinto. E’ lì con gli altri.

LA BARDIANI GIOISCE PER FILIPPO FIORELLI, 7°

Fiorelli è un ragazzino veloce. Poi abbiamo anche Moschetti che è un corridore che prima o poi verrà fuori. Deve ritrovare il colpo di pedale.

LA TAPPA DI DOMANI

Domani sarà una volata per gente un po’ più resistente. Ci sarà un po’ di selezione, qualcuno potrà anche tentare l’assolo, il gruppo sarà più sfilato. Sarà una tappa più complessa di oggi. Un finisseur potrebbe anche provarci e farcela, non ci sono squadre attrezzate per chiudere. Anche Evenepoel potrebbe tentare la sparata, così come Moscon. Comunque io punto su Nizzolo.

LE PUNTATE PRECEDENTI

Prologo: la presentazione del Giro d’Italia
Prima tappa: Ganna supersonico, Moscon non teme Van der Poel o Van Aert

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Giro d’Italia 2021, Filippo Ganna: “Ho sprintato per togliere secondi agli avversari. Domani tappa per Sagan”

Giro d’Italia 2021, la maledizione di Giacomo Nizzolo. Sfilza di piazzamenti, mai una vittoria