Hockey ghiaccio, saranno 17 le squadre al via della Alps League 2022, 7 le italiane

Va a comporsi la Alps Hockey League 2021-2022. La sesta edizione del campionato trans-nazionale di hockey ghiaccio, infatti, vedrà al proprio via 17 squadre provenienti da Austria, Italia e Slovenia. 14 formazioni sono state confermate dalla passata stagione mentre due compagini che facevano già parte della lega torneranno nella AHL: l’EK Die Zeller Eisbären ed i Vienna Capitals Silver.

Per quanto riguarda l’Italia, sbarca nella AHL l’Hockey Club Merano che sarà l’unica squadra ad esordire in maniera assoluta in questo campionato. Gli altoatesini hanno terminato la scorsa stagione la Italian Hockey League (IHL) al secondo posto e sostituiscono il Brunico tra le formazioni della IHL – Serie A. Assieme a Merano ritroveremo Gherdeina, Rittner Buam, Fassa, Cortina, Val Pusteria, Vipiteno Broncos e Asiago. Tra le altre novità dell’edizione 2021-2022 vedremo l’EC-KAC II giocare con il nome di EC-KAC Future Team.

Il “commissioner” della Alps Hockey League, Michael Suttnig, parla della prossima stagione al sito ufficiale della AHL: “Per la Alps Hockey League siamo ovviamente dispiaciuti che con Lubiana e Val Pusteria due squadre forti non faranno più parte della lega. Auguriamo a entrambi i club il meglio e molto successo nella ICE Hockey League. Tuttavia, siamo lieti di dare il benvenuto a tre nuovi club per la prossima stagione: Zell am See, i Capitals Silver e Merano. Siamo convinti che saranno un arricchimento per la AHL e che la prossima stagione sarà molto emozionante ed equilibrata dal punto di vista sportivo”.

Foto: Carola Semino

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Roland Garros 2021: prima vittoria Slam per Gianluca Mager. Battuto in quattro set il tedesco Gojowczyk

Roland Garros 2021, al quinto set non c’è il tie-break! Il regolamento