Giro d’Italia 2021, Marc Soler guida una Movistar che punta a fare bene nelle tappe più dure

La Movistar ha da poco annunciato la formazione con cui prenderà parte al Giro d’Italia 2021. Il sodalizio spagnolo, come da tradizione, punterà alla classifica generale e a vincere alcune tra le tappe più dure della gara. Il capitano della squadra diretta da Eusebio Unzué sarà il catalano Marc Soler, il quale è reduce da un Giro di Romandia ove ha conquistato una tappa e si è piazzato al quarto posto nella graduatoria finale.

Oltre a Soler ci saranno alcuni corridori che, nello scorso weekend, sono stati grandi protagonisti della durissima Vuelta a Asturias, vale a dire lo spagnolo Antonio Pedrero, il colombiano Einer Rubio e il portoghese Nelson Oliveira. Il primo ha concluso la gara sopraccitata al secondo posto, battuto solo da Nairo Quintana, il secondo è giunto quinto, mentre il terzo si è piazzato al nono posto.

Al fianco dei nomi menzionati in precedenza, oltretutto, troviamo anche due azzurri, vale a dire Dario Cataldo e Davide Villella, i quali hanno già scortato Soler al Giro di Romandia, e un pistard d’altissimo profilo quale Albert Torres. Questi vanta, nel suo palmares, un titolo Mondiale nella Madison e ben cinque maglie di campione d’Europa, di cui tre conquistate sempre nella Madison e due nell’Omnium.

A chiudere la formazione spagnola, infine, sarà lo statunitense Matteo Jorgenson. Questi è il membro più giovane della formazione con cui la Movistar si presenterà al via del Giro d’Italia 2021, ma è anche uno dei più interessanti. Jorgenson, infatti, se la cava in modo a dir poco egregio in salita e quest’anno ha già conquistato un eccellente ottavo posto in una gara di assoluto livello quale la Parigi-Nizza.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2021, le squadre Professional al via. Novità Eolo-Kometa, Androni ‘ripescata’

Giro d’Italia 2021, Andrea Vendrame e Clément Champoussin saranno i fari dell’Ag2r Citroen alla Corsa Rosa