Giro d’Italia 2021: Filippo Ganna domina la cronometro di Torino. Vittoria e Maglia Rosa, secondo Edoardo Affini

La risposta alle polemiche è arrivata nel modo migliore, da fuoriclasse assoluto. Il campione del mondo in carica timbra subito il cartellino, dopo qualche delusione nelle ultime uscite: è tornato il vero Filippo Ganna. Il piemontese, nella sua Regione, trionfa nella prima tappa del Giro d’Italia 2021. Il corridore della Ineos Grenadiers sbaraglia la concorrenza negli 8,6 chilometri a cronometro in quel di Torino e agguanta nuovamente la prima Maglia Rosa. 

Un tempo mostruoso quello del trionfatore dei Mondiali di Imola: 8’48” ad una velocità media spaziale di 58.690 km/h. In testa dall’inizio alla fine (era davanti già all’intermedio), a dimostrare una supremazia devastante. L’Italia può gioire anche con Edoardo Affini: l’atleta della Jumbo-Visma è riuscito a trovare una prova eccellente, con la quale ha sognato in grande, dovendosi però accontentare della seconda piazza alle spalle del connazionale per 10”. Completa il podio una vera e propria sorpresa: il compagno di squadra di Affini Tobias Foss, norvegese, a 12” da Ganna.

A completare la top-5 la coppia della Deceuninck Quick-Step formata da Joao Almeida (bene il portoghese, nettamente il migliore in chiave classifica generale) e Remi Cavagna. Da sottolineare anche la settima piazza di Remco Evenepoel, al rientro alle corse dopo il lunghissimo stop causato dalla caduta al Giro di Lombardia 2020.

Tra gli scalatori il miglior tempo, oltre ad Almeida, lo ha fatto assegnare Aleksandr Vlasov (Astana), undicesimo. Praticamente appaiati i favoriti della vigilia in chiave Trofeo Senza Fine, Egan Bernal e Simon Yates, ad una dozzina di secondi dal russo. Per il Bel Paese discrete prove di Domenico Pozzovivo e Davide Formolo, bene anche Vincenzo Nibali al rientro dall’infortunio.

LA CLASSIFICA GENERALE DEL GIRO D’ITALIA 2021: FILIPPO GANNA MAGLIA ROSA

FILIPPO GANNA: “LE ULTIME CRONOMETRO MI AVEVANO FATTO MALE. VOLEVO QUESTA VITTORIA”

RISULTATI E CLASSIFICA PRIMA TAPPA GIRO D’ITALIA

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Classifica Giro d’Italia 2021, prima tappa: Filippo Ganna leader! Sorpresa Pozzovivo, bene Nibali

F1, Carlos Sainz: “La Ferrari fa fatica in gara nella gestione delle gomme. Oggi ero da 4° posto”