Taekwondo, i convocati dell’Italia per il Preolimpico di Sofia. Serve la finale per il pass

Dopo gli Europei, il taekwondo italiano e internazionale torna protagonista: nel mirino degli atleti azzurri c’è infatti il Preolimpico verso i Giochi di Tokyo, che si terrà – così come la rassegna continentale – al Grand Hotel Millennium di Sofia (Bulgaria), dal 7 all’8 maggio 2021.

Il direttore tecnico della formazione tricolore Claudio Nolano ha diramato i nomi degli atleti che prenderanno parte al Torneo di Qualificazione Olimpica continentale per i Giochi di Tokyo 2020. A cercare di “fare compagnia” a Vito Dell’Aquila, già qualificato alla kermesse a Cinque Cerchi, ci proveranno: 

Paulina Armeria Vecchi, -57 kg
Maristella Smiraglia, +67 kg
Simone Alessio, -80 kg

Nei tornei in programma, per ogni singola categoria di peso olimpica, saranno in palio due pass, che andranno ai taekwondoka che arriveranno in finale.

FOTO: FITA

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tiro con l’arco, i giovani Paoli e Musolesi rendono complicate le scelte dei tecnici dell’Italia verso il preolimpico

Tour of the Alps 2021, Simon Yates: “La classifica generale non è chiusa, non si può mai dire fino alla fine”