MotoGP, Bagnaia e Morbidelli brillano nelle FP3. Valentino Rossi e Marc Marquez fuori dalla Q2!

Un super Fabio Quartararo è stato il più veloce delle prove libere 3 del GP del Portogallo, terzo round del Mondiale 2021 di MotoGP. Sul tracciato di Portimao il pilota della Yamaha Factory ha fermato i cronometri sul tempo di 1’39″044, a precedere Franco Morbidelli (Yamaha Petronas) di 0″051 e Francesco “Pecco” Bagnaia (Ducati Factory) di 0″073.

Una grande dimostrazione di forza da parte di Quartararo, trionfatore nel GP di Doha, apparso decisamente in feeling con la sua M1 su questo tracciato. Tuttavia, sono ottime anche le indicazioni per Morbidelli e Bagnaia che si candidano a un ruolo di primattori in questo weekend lusitano. Una FP3 condizionata dal brutto incidente dello spagnolo Jorge Martin (Ducati Pramac) a 4′ circa dal termine. L’iberico ha perso il controllo della Rossa in curva-7 e l’impatto è stato molto forte. Portato al centro medico in ambulanza, si temono fratture agli arti inferiori per il talentuoso centauro iberico. Per via del crash, la sessione è stata sospesa per una decina di minuti per permettere l’intervento dei commissari sul tracciato.

A completare il roster della top-10 e dei qualificati alla Q2 troviamo la Ducati Pramac del leader del campionato Johann Zarco a 0″184, la Suzuki dello spagnolo Alex Rins a 0″284, la Ducati Factory dell’australiano Jack Miller (+0″301), l’altra Rossa dello Sky VR46 Avintia di un grande Luca Marini (+0″556), in grande feeling con questa pista, l’Aprilia dell’iberico Aleix Espargaró (+0″646), la KTM del portoghese Miguel Oliveira (+0″663) e la Yamaha Factory dello spagnolo Maverick Vinales (+0″698).

Fuori dalla Q2 dalle qualifiche dunque il campione del mondo 2020 Joan Mir che, in sella alla Suzuki, non è andato oltre il 12° crono di questa sessione a 0″774 dalla vetta. Stesso discorso per Valentino Rossi e Marc Marquez: il “Dottore” ha siglato il 14° tempo a 0″868, manifestando ancora dei problemi soprattutto nell’ultimo settore del circuito, mentre l’asso nativo di Cervera si è classificato immediatamente alle spalle di Valentino (15° a 0″901 dalla vetta), facendo capire di non essere al top della condizione in un contesto meno “anomalo” di quello di ieri.

CLASSIFICA FP3 GP PORTOGALLO 2021 MOTOGP

1 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’39.044 15 18 332.3
2 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT YAMAHA 1’39.095 15 19 0.051 0.051 335.4
3 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team DUCATI 1’39.117 18 18 0.073 0.022 343.9
4 5 Johann ZARCO FRA Pramac Racing DUCATI 1’39.228 18 18 0.184 0.111 348.3
5 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’39.328 19 20 0.284 0.100 338.5
6 43 Jack MILLER AUS Ducati Lenovo Team DUCATI 1’39.345 12 17 0.301 0.017 346.1
7 10 Luca MARINI ITA SKY VR46 Avintia DUCATI 1’39.600 17 18 0.556 0.255 339.6
8 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’39.690 10 15 0.646 0.090 342.8
9 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’39.697 14 19 0.653 0.007 335.4
10 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’39.742 22 22 0.698 0.045 331.2
11 73 Alex MARQUEZ SPA LCR Honda CASTROL HONDA 1’39.796 15 20 0.752 0.054 341.7
12 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’39.818 18 19 0.774 0.022 335.4
13 44 Pol ESPARGARO SPA Repsol Honda Team HONDA 1’39.828 14 19 0.784 0.010 341.7
14 46 Valentino ROSSI ITA Petronas Yamaha SRT YAMAHA 1’39.912 21 22 0.868 0.084 336.4
15 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA 1’39.945 21 21 0.901 0.033 338.5
16 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’40.196 17 17 1.152 0.251 341.7
17 9 Danilo PETRUCCI ITA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 1’40.302 19 19 1.258 0.106 337.5
18 23 Enea BASTIANINI ITA Avintia Esponsorama DUCATI 1’40.343 17 17 1.299 0.041 340.6
19 89 Jorge MARTIN SPA Pramac Racing DUCATI 1’41.046 5 12 2.002 0.703 345.0
20 32 Lorenzo SAVADORI ITA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’41.190 5 17 2.146 0.144 339.6
21 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA 1’41.566 4 9 2.522 0.376 333.3
22 27 Iker LECUONA SPA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 1’41.568 19 19 2.524 0.002 336.4

Credit: MotoGP.com Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tour of the Alps 2021: torna in gara Gianni Moscon dopo la frattura al polso

F1, GP Imola 2021: risultati e classifica FP3. Verstappen detta il passo, Ferrari competitiva sul giro secco