Liegi-Bastogne-Liegi 2021, Primoz Roglic: “Non avevo le gambe per seguire i migliori”

Era, assieme a Julian Alaphilippe, il favorito principale della vigilia. La tredicesima piazza finale non può che essere insoddisfacente per Primoz Roglic alla Liegi-Bastogne-Liegi 2021. Lo sloveno non è riuscito a seguire i migliori nel momento decisivo, con poi il connazionale Tadej Pogacar che è andato alla vittoria.

Le parole del campione di Slovenia dopo la corsa riportate da Tuttobiciweb: “Non avevo le gambe migliori e quindi non ho potuto seguire i cinque che hanno attaccato. Per me è stato troppo lento l’inizio e troppo veloce il finale. La corsa all’inizio è stata un po’ lenta a causa del vento contrario. Nel finale siamo andati a tutto gas, ma non avevo le gambe migliori e quindi non potevo competere con chi era più forte di me in quel momento”. 

Prosegue: “È difficile trarre delle conclusioni. Cerco sempre di fare del mio meglio. A volte vinci e altre volte no, il ciclismo e le gare sono sempre così”. 

Un riepilogo sulla sua prima parte di stagione: “Sono felice della mia primavera. Quando guardo i risultati, posso dire di essere stato sempre presente. Ho sempre corso per conquistare la vittoria. Adesso mi merito un po’ di riposo. Prima mi riposo e poi vado a prepararmi in quota. Questo è il programma che seguirò”. 

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Liegi-Bastogne-Liegi 2021 Primoz Roglic

ultimo aggiornamento: 25-04-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley, Modena si qualifica alla Challenge Cup. Sconfitta Milano nella finale per il 5° posto di SuperLega

Beach volley, World Tour 2021 Cancun2. Stop ai quarti per Lupo/Nicolai. Saranno Cherif/Ahmed gli avversari di Rossi/Carambula