Curling, Mondiali 2021: Italia sconfitta da Canada e Russia. Olimpiadi sempre più lontane

Quinta giornata dei Mondiali di curling decisamente negativa per l’Italia. Gli azzurri hanno perso entrambe le sfide contro Canada (7-4) e Russia (8-7). La Nazionale proverà ancora a staccare il pass per le Olimpiadi Invernali di Pechino 2022, riservata alle sei migliori classificate del round robin, anche se la situazione è molto compromessa. Gli azzurri in questo momento occupano l’ottavo posto, con uno score di 4 vittorie e 5 sconfitte nelle prime 9 sfide, e dovranno necessariamente cambiare marcia per raggiungere l’obiettivo a cinque cerchi.

Joel Retornaz, Amos Mosaner, Sebastiano Arman, Mattia Giovanella sono usciti sconfitti dal match contro il Canada che si è imposto 7-4. E pensare che gli azzurri sono partiti subito fortissimo, rubando la mano agli avversari nel secondo end (1-0). Dopo aver subito l’unico punto dai nordamericani, nel quarto end gli azzurri riescono a portare a casa due punti importantissimi per l’economia del match nel quarto end (3-1). Purtroppo proprio in questo momento l’Italia paga a caro prezzo un passaggio a vuoto. Gli azzurri non riescono a ripulire la casa le due stone canadesi (3-3) e nel sesto end i nordamericani rubano la mano piazzando tre punti (3-6). Il contraccolpo per gli azzurri è molto pesante e il Canada si limita a controllare chiudendo 7-4.

Match molto tirato il secondo tra la nostra Nazionale e quella russa. Gli azzurri provano a mettere subito in chiaro le cose mettendo a referto due punti nel secondo end e rubando la mano con conseguente stone nella casa nel terzo (3-1). Purtroppo l’Italia anche in questa circostanza sarà costretta a pagare a caro prezzo le distrazioni di un solo end, il quarto, nel quale la Russia mette a segno quattro punti che fissano il parziale sul (3-5). Dopo essere riuscite a portare a casa due stone nelle successive due mani, le contendenti arrivano all’ottavo end sul punteggio di 5-7 per i russi. Gli azzurri, purtroppo, si fanno ancora una volta rubare la mano e i due punti conquistati nel nono end servono solo per rendere meno pesante la sconfitta (7-8).

L’Italia tornerà sul ghiaccio oggi alle ore 22.00 per affrontare la Norvegia mentre alle ore 3.00 di domani, 8 aprile, dovrà vedersela con la Scozia. Gli azzurri sono chiamati a vincere entrambe le sfide se intendono ancora cullare il sogno olimpico.

CLASSIFICA MONDIALI CURLING 2021

1. Norvegia 7 vittorie (8 partite giocate)
2. Canada 7 (9)
2. Russia 7 (9)
2. Scozia 7 (9)
2. Svezia 7 (9)
6. USA 5 (8)
7. Svizzera 5 (9)
8. Italia 4 (9)
9. Giappone 2 (8)
9. Germania 2 (8)
9. Danimarca 2 (8)
12. Corea del Sud 2 (9)
12. Cina 2 (9)
13. Olanda 1 (8)

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Basket EuroCup 2021, Sasha Djordjevic: “E’ solo la prima partita, sarà bello avere il pubblico in Russia”

Tennis: possibile spostamento per l’inizio del Roland Garros 2021