Calendario Finale Scudetto volley, Perugia-Civitanova: date, programma, orari, tv, streaming

Perugia e Civitanova si affronteranno nella Finale Scudetto di volley maschile. L’atto conclusivo si è materializzato, come da pronostico della vigilia, e le due corazzate si daranno battaglia nella contesa che metterà in palio al tricolore. Si preannuncia una serie particolarmente equilibrata, avvincente e appassionante: chi vince tre partite si laurea Campione d’Italia. Si inizierà mercoledì 14 aprile al PalaBarton, poi quattro giorni dopo ci si trasferirà all’Eurosuole Forum. Gara-3 andrà in scena il 21 aprile in terra umbra, poi l’eventuale gara-4 si consumerà il 24 aprile nelle Marche. L’eventuale bella di spareggio è prevista per martedì 27 aprile nella tana dei Block Devils, che avranno dunque il vantaggio del campo.

Si fronteggeranno le prime due classificate della regular season. Perugia ha eliminato Milano (2-1) e Monza (3-0) ai playoff, mentre Civitanova ha liquidato Modena (2-0) e ha poi sofferto nel big-match contro Trento (3-1). Sarà purtroppo una serie a porte chiuse, visto che ovviamente i palazzetti non riapriranno al pubblico nelle prossime due settimane. Va ricordato che in questa stagione, oltre alle due partite di regular season, Perugia e Civitanova si sono fronteggiate anche nel girone di Champions League e nelle Finali di Coppa Italia e Supercoppa Italiana.

Le due squadre si conoscono benissimo. La Finale Scudetto tra Civitanova e Perugia è ormai un classico, visto che si è già consumata per ben tre volte nella storia: 2014, 2018, 2019. La Lube ha conquistato il tricolore per cinque volte (2006, 2012, 2014, 2017, 2019) e ha perso la finale per il tricolore soltanto nel 2018, quando Perugia vinse l’unico scudetto nella sua storia (ha perso nel 2014, 2016 e 2019).

Da una parte Osmany Juantorena, Yoandy Leal, Kamil Rychlicki, Luciano De Cecco, Simone Anzani, Robertlandy Simon, Fabio Balaso. Dall’altra Wilfredo Leon, Thijs Ter Horst, Oleg Plotnytskyi, Dragan Travica, Massimo Colaci. Sulle panchine il CT Chicco Blengini, giunto a Civitanova dopo aver sostituito Fefé De Giorgi a febbraio, e Vital Heynen. Ne vedremo davvero delle belle e sicuramente ci sarà da divertirsi, anche fare un pronostico della vigilia è estremamente difficile.

Di seguito il calendario completo, tutte le date, il programma dettagliato, gli orari di Perugia-Civitanova, Finale Scudetto di volley maschile. Le partite saranno trasmesse in diretta tv su RaiSport, in diretta streaming su Rai Play, in DIRETTA LIVE scritta su OA Sport.

CALENDARIO PERUGIA-CIVITANOVA, FINALE SCUDETTO VOLLEY: DATE, PROGRAMMA, ORARI

MERCOLEDÌ 14 APRILE:

17.30      Gara-1: Sir Safety Conad Perugia vs Cucine Lube Civitanova

DOMENICA 18 APRILE:

18.00     Gara-2: Cucine Lube Civitanova vs Sir Safety Conad Perugia

MERCOLEDÌ 21 APRILE:

20.30    Gara-3: Sir Safety Conad Perugia vs Cucine Lube Civitanova

SABATO 24 APRILE:

18.00    Eventuale Gara-4: Cucine Lube Civitanova vs Sir Safety Conad Perugia

MARTEDÌ 27 APRILE:

18.30    Eventuale Gara-5: Sir Safety Conad Perugia vs Cucine Lube Civitanova

PERUGIA-CIVITANOVA: COME VEDERLA IN DIRETTA TV E STREAMING

Diretta tv su RaiSport di tutte le partite.

Diretta streaming su Rai Play di tutte le partite.

DIRETTA LIVE scritta su OA Sport di tutte le partite.

Photo LiveMedia/Lorena Bonapace

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Hockey ghiaccio, ICE League 2021: Bolzano vince una incredibile gara-6 in casa di Vienna e chiude la serie 4-2!

Volley femminile, Semifinale Scudetto: Novara vince la prima battaglia con Monza, 3-2 combattuto in gara-1