Basket, playoff Eurolega 2021: l’Efes umilia nuovamente il Real Madrid e vede le Final Four

L’Anadolu Efes umilia nuovamente il Real Madrid, nella serie tra la terza e la sesta testa di serie dei Playoff di Eurolega 2020-2021, e ora vede le Final Four. I turchi, infatti, con questo successo si sono portati sul 2-0 e sono a una vittoria dal passaggio del turno. L’Efes ha vinto con il risultato finale di 91-68. I migliori in campo sono stati un Vasilije Micic da 23 punti, il quale ha segnato tutte e cinque le triple tentate, e uno Shane Larkin da 21 punti.

Il match è iniziato nel segno dell’equilibrio. Dopo i primi quattro minuti, le due squadre erano in perfetta parità sul 7-7 con Thompkins che aveva segnato tutti i punti del Real. Nella seconda parte del periodo inaugurale, però, l’Efes ha cambiato marcia e spinto da Larkin e Micic ha raggiunto il +10 sul 20-10. Rudy Fernandez ha provato a ridestare i suoi con una tripla, ma Simon ha risposto con un canestro da due e alla pausa si è andati coi turchi sopra di 9 sul 22-13.

Durante tutto il secondo periodo, il distacco tra i due sodalizi è rimasto costantemente attorno ai 10 punti. Il Real ha fatto davvero tanta fatica a contenere uno scatenato Shane Larkin, il quale è sembrato immarcabile dall’arco. Rispetto al primo quarto, però, l’attacco del Madrid è stato più efficace e questo ha dato modo agli ospiti di non affondare. Un canestro sulla sirena di Beaubois, infine, ha permesso all’Efes di andare al riposo lungo sopra di dodici sul 44-32.

Il terzo periodo ha visto Larkin e Beaubois premere il piede sull’acceleratore sin dalle prime battute e permettere, così, all’Efes di toccare il +17 sul 52-35. Successivamente, si è acceso anche Micic e l’Efes è riuscito a raggiungere anche i venti punti di vantaggio. All’ultimo riposo si è andati coi turchi avanti 65-45. Per il Real, in sostanza, non c’era più margine per rimontare e i padroni di casa, nel quarto quarto, si sono limitati a difendere il grosso vantaggio acquisito.

IL TABELLINO DI ANADOLU EFES – REAL MADRID 91-68 (22-13, 22-19, 21-13, 26-23)
EFES: Larkin 21, Beaubois 11, Singleton 4, Balbay, Sanli 7, Moerman 9, Tuncer, Pleiss 1, Micic 23, Anderson 2, Dunston 6, Simon 7
REAL MADRID: Causeur 2, Fernandez 11, Abalde, Tyus 5, Laprovittola 5, Reyes 6, Vukcevic 7, Garuba 9, Carroll, Llull 4, Thompkins 17, Taylor 2

Credit: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pallanuoto, Champions League 2021: l’AN Brescia batte la Waspo nell’ultima giornata e chiude terza nel girone

Bayern Monaco-Olimpia Milano, quando si gioca gara-3? Programma, orario, tv, data