Oxyclean Classic Brugge-De Panne oggi: orario, tv, programma, streaming, favoriti

Quest’oggi, mercoledì 24 marzo, si apre ufficialmente la stagione 2021 delle classiche del Nord. Si partirà dalla 45esima edizione dell’Oxyclean Classic Brugge-De Panne, al suo terzo anno nella categoria World Tour, dopo esser stata ridotta ad un solo giorno di gara, rispetto ai tre con cui era nata nel 1977.

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA LIVE DALLE ORE 10.30

Nei suoi 203,9 chilometri da Brugge a De Panne, la classica belga presenta un percorso prettamente dedicato ai velocisti. I primi 51,5 chilometri sono in linea, dopodiché si entra nel circuito di 45,1 chilometri da ripetere tre volte. Il punto cruciale è caratterizzato dallo zampellotto del De Moeren, ma il finale è davvero veloce.

ORARIO, TV, PROGRAMMA E STREAMING

L’Oxyclean Classic Brugge-De Panne 2021 avrà inizio alle ore 12.05 e terminerà intorno alle ore 16.45. È prevista la diretta televisiva della corsa su Eurosport 2 dalle ore 15.00, ma anche la diretta streaming su Eurosport Player. Ricordiamo poi che Eurosport è visibile anche su DAZN. Infine, OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale dalle ore 10.30, per non perdervi nemmeno un secondo della classica belga.

FAVORITI

Saranno al via tanti velocisti del panorama internazionale. Il favorito numero uno è sicuramente Sam Bennett (Deceuninck-Quick Step), lo sprinter più in forma di tutti in questa primissima parte di stagione. Contro di lui spiccano Pascal Ackermann (Bora-hansgrohe) e Arnaud Démare (Groupama-FDJ). Altri corridori che potrebbero ambire alla vittoria odierna sono Fernando Gaviria (UAE Team Emirates), Nacer Bouhanni (Arkéa Samsic), Cees Bol (Team DSM) o Jasper Philipsen (Alpecin-Fenix).

L’Italia invece, potrà contare principalmente su Sonny Colbrelli (Bahrain Victorius), reduce da un’ottima Milano-Sanremo, il campione europeo e nazionale Giacomo Nizzolo (Qhubeka-Assos), il giovane Matteo Moschetti (Trek-Segafredo), recente trionfatore alla Per sempre Alfredo, ed Elia Viviani (Cofidis).

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Masters1000 Miami 2021, Federico Gaio ripescato in tabellone: il forfait di Andy Murray e un po’ di fortuna sorridono all’italiano

Programma F1, guida tv GP Bahrain 2021: orari, palinsesto Sky e TV8 26-28 marzo