LIVE Italia-Repubblica Ceca 1-1 Under21 in DIRETTA: Azzurrini in 9 uomini! Errori e autogol: non basta Scamacca. Esordio amaro per Nicolato. Pagelle e highlights

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

20.01 Grazie a tutti per averci seguito e buona serata!

20.00 LE PAGELLE DELL’ITALIA: Carnesecchi 6,5; Del Prato 5, Gabbia 5,5, Marchizza 4; Zappa 6 (dal 73′ Bellanova 6), Frattesi 5 (dal 66′ Rovella 6), Tonali 4,5, Maggiore 5 (dal 89′ Pobega SV), Sala 6,5; Scamacca 6,5, Cutrone 5,5 (dal 73′ Raspadori 6). All. Nicolato 5

19.57 LE PAGELLE DELLA REPUBBLICA CECA: Jedlicka 7,5; Vitik 6,5, Chalus 6, Krejci 6,5; Holik 6 (dal 49′ Granecny 6), Bucha 6,5, Sadilek 6,5, Sulc 5,5; Karabec 5 (dal 78′ Drchal SV); Lingr 6,5, Sasinka 5,5 (dal 89′ Janosek SV). All. Krejci 7

19.55 Restate con noi le pagelle!

19.54 Esordio negativo per l’Italia che comincia il girone B in salita dopo l’1-1 con la Repubblica Ceca. Sabato contro la Spagna sarà già decisiva soprattutto dopo la vittoria degli iberici per 3-0 sui padroni di casa della Slovenia. Gli Azzurrini vanno in vantaggio con Gianluca Scamacca, poi crollano nel secondo tempo sotto i colpi di una Repubblica Ceca combattiva e che trova il pareggio grazie all’autogol di Maggiore. Nel finale, espulsi Tonali e Marchizza: Paolo Nicolato dovrà lavorare parecchio con la sua Under 21.

FINE SECONDO TEMPO

95′ FINISCE QUI! Debutto amaro per Nicolato.

94′ DOPPIA AMMONIZIONE PER MARCHIZZA! DISASTRO ITALIA CHE FINISCE IN 9!

93′ ANCORA SALA DA POSIZIONE DEFILATA! Raddoppio sfiorato per l’Italia.

92′ Ammonito Janosek intanto 3-0 della Spagna con la Slovenia.

90′ PROTESTE AZZURRE PER LA CADUTA DI SALA! Intanto ammonito Del Prato per proteste e che palla di Bellanova: 4 minuti di recupero.

89′ Fuori Sasinka, dentro Janosek e Pobega per Maggiore nell’Italia.

88′ SCAMACCA CON IL DESTRO A GIRO! Poteva anche passarla ma tiro di poco a lato.

87′ MAGGIORE VICINO AL GOL SUL TIRO DI RASPADORI! Che parata d’istinto del #1 ceco.

85′ Ingenuità colossale del giocatore del Milan che fa un fallo su Sasinka e viene buttato fuori.

84′ ROSSO DIRETTO PER TONALI! SALTANO I NERVI NEL FINALE!

83′ Fallo di Gabbia: nuova chance in avanti per la Repubblica Ceca.

80′ Ammonito Bucha: minuti finali decisivi.

79′ Drchal per Karabec nella squadra ceca: altro cambio nel finale.

78′ ANCORA JEDLICKA DI TESTA SU GABBIA! Altra chance per gli Azzurrini.

77′ TONALI SFIORA IL SORPASSO! Reattivo il portiere sulla punizione del #8.

76′ Pareggio della Repubblica Ceca che con una punizione defilata, trova la testa di Maggiore che realizza l’autogol mortifero.

75′ PAREGGIO DELLA REPUBBLICA CECA! 1-1 MERITATO

74′ Ammonito anche Marchizza per una gomitata su Lingr: Italia in calo negli ultimi minuti.

73′ Cambi per Nicolato: Raspadori e Bellanova per Cutrone e Zappa.

72′ ZAPPA SFIORA IL PALO! Grande assist di Scamacca che aggredisce e serve l’esterno ma il destro esce fuori.

71′ Gli Azzurrini si erano addormentati sull’azione offensiva dei cechi: errore di Tonali in uscita e Lingr, perso dalla difesa, aveva insaccato.

70′ GOL ANNULLATO A LINGR! RISCHIO DELL’ITALIA! ERRORE DI TONALI

67′ Scorrono i minuti: Azzurrini in controllo del match.

65′ Dentro Rovella, fuori Frattesi; primo cambio per Nicolato.

64′ Ammonito Zappa: un po’ in affanno ora l’Italia.

63′ Ottima chiusura di Maggiore sul tiro di Bucha.

60′ SCAMACCA VICINO AL RADDOPPIO! Palla dalla destra, velo di Cutrone e destro a lato del #11.

59′ Poco più di mezz’ora alla fine del match: la Spagna sta vincendo 2-0 intanto contro la Slovenia.

56′ Gli Azzurrini cercano il raddoppio: Repubblica Ceca molto combattiva sin qui.

53′ Ci riprova Sadilek da fuori area: altro tiro sbilenco.

51′ MAGGIORE DA FUORI! Destro da fuori area di poco a lato.

49′ Dentro Granecny, fuori Holik: primo cambio del match per gli ospiti.

48′ Seconda frazione subito molto combattuta: i due allenatori fanno riscaldare la panchina.

46′ Si riparte in Slovenia!

INIZIO SECONDO TEMPO

18.48 L’Italia Under 21 conclude i primi 45′ in vantaggio per 1-0 grazie alla fiammata di Gianluca Scamacca. Un gol sporco, in una sfida complicata considerando la forza fisica della Repubblica Ceca.

FINE PRIMO TEMPO

45′ FINISCE QUI! Azzurri in vantaggio senza recupero.

42′ Tanta garra da parte dei tre di centrocampo dell’Italia per evitare gli affondi cechi.

39′ CUTRONE CON IL MANCINO! Grande palla di Maggiore per il #10 ma reattivo l’estremo difensore ceco.

38′ Pressing altissimo dell’Italia e rischio di Gabbia sulla fuga di Lingr ma Sasinka non carica abbastanza.

35′ Mancano 10 minuti alla fine della prima frazione: serve sigillare il risultato.

33′ Grande assist di Cutrone per il centravanti del Genoa dopo la palla recuperata sulla destra: vantaggio per Nicolato e i suoi ragazzi!

32′ SCAMACCA SCARTA IL PORTIERE E PIAZZA IL VANTAGGIO! 1-0 AZZURRO

31′ Anche Spagna e Slovenia sono sullo 0-0: sfide bloccate nel girone B.

29′ Sadilek con il mancino di controbalzo: largo il tentativo diagonale.

27′ L’Italia non riesce a trovare continuità: avversario tosto quest’oggi per gli uomini di Nicolato.

24′ Proteste azzurre per un braccio largo di Vitik: ci sarebbero gli estremi per un rigore.

23′ SCAMACCA DI TESTA! L’ex Sassuolo prova a girarla di testa ma il colpo è alto.

21′ Zappa prova ad accentrarsi dalla destra e ottiene un corner dopo l’invitante cross di Sala.

19′ Possesso palla della Repubblica Ceca: tanto pressing della squadra di Krejci.

17′ SCAMACCA CON IL DESTRO! Il giocatore del Genoa prova il tiro incrociato ma risposta presente del #1 avversario.

16′ La Repubblica Ceca sta crescendo di rendimento: piccolo calo al centro del campo per gli azzurri.

14′ LINGR DA FUORI AREA! Carnesecchi risponde con i pugni.

13′ Primi minuti molto sostenuti: una chance per parte in questo avvio.

11′ MIRACOLO DI CARNESECCHI! Krejci serve di testa Holik ma il portiere è reattivo!

8′ Tanto movimento in avanti per Scamacca e Cutrone: i difensori cechi marcano a uomo.

5′ Sono gli uomini di Nicolato a fare la partita in questo avvio: pressing alto dell’Italia.

2′ Prima conclusione per gli Azzurrini: alta la punizione di Scamacca.

1′ Si comincia a Celje! Batte l’Italia.

INIZIO PRIMO TEMPO

17.58 Nel girone G invece la Repubblica Ceca sfiderà Inghilterra, Slovenia, Albania, Kosovo, Andorra: un girone in cui si giocherà le proprie chance con la Slovenia e l’Albania.

17.57 Ricordiamo che già sono stati sorteggiati i gironi di qualificazione agli Europei 2023 che si svolgeranno in Georgia e Romania. Gli Azzurrini si giocheranno l’accesso nel girone F con: Svezia, Repubblica d’Irlanda, Bosnia ed Erzegovina, Montenegro e Lussemburgo.

17.56 Spazio agli inni: comincia quello italiano!

17.55 Giocatori in campo!

17.54 La finale è fissata per domenica 6 giugno 2021 mentre le altre sfide si distribuiranno tra il 31 maggio e il 3 giugno: una formula alternativa per far fronte alla pandemia.

17.52 Probabilmente il gruppo più equilibrato è il D con Inghilterra, Portogallo, Croazia e Svizzera: infine nel girone C ci sono Francia, Danimarca, Russia e Islanda.

17.50 Soltanto il girone B si giocherà in Slovenia: le restanti sfide delle fasi a gironi si giocheranno in Ungheria. Spiccano le sfide del girone A in cui sono presenti Germania e Olanda.

17.48 La Cecoslovacchia invece è arrivata ai quarti degli Europei Under 21 in sei occasioni ma non è mai andata oltre: un cambio di rotta dopo la scissione del 1993 in Repubblica Ceca e Slovacchia.

17.46 Nel 2011 ha ottenuto la semifinale mentre è stata eliminata nel 2007, 2015 e 2017: l’ultima partecipazione l’ha vista uscire nel girone con Germania, Italia e Danimarca.

17.44 Settima partecipazione per la Repubblica Ceca che nel 2000 è giunta al secondo posto e nel 2002 ha vinto con una squadra composta da Petr Čech, Milan Baroš, Zdeněk Grygera, David Rozehnal, Jan Polák e Tomáš Hübschman.

17.42 Anche la Repubblica Ceca ha collezionato solo una sconfitta nel cammino di qualificazioni, perdendo contro la Scozia per poi sigillare il primo posto con il successo sulla Grecia.

17.40 La Repubblica Ceca giocherà sempre a Celje sabato contro la Slovenia così come martedì con la Spagna rispetto agli Azzurrini che voleranno a Maribor.

17.37 L’Italia giocherà contro la Spagna sabato alle 21 e poi martedì allo stesso orario contro i padroni di casa della Slovenia per concludere la fase a gironi.

17.35 Per il resto, l’Under 21 ha raggiunto le finali e quindi il secondo posto nel 1986 e nel 2013 raggiungendo invece le semifinali in 5 occasioni: nel 1984, 1990, 2002, 2009 e 2017.

17.33 Dopo i tre successi di fila dal 1992 al 1996 e le vittorie del 2000 e 2004, gli azzurri partecipano per la 21esima volta al torneo europeo.

17.31 A qualificarsi per la fase finale di giugno, e quindi per il tabellone ad eliminazione diretta, le prime due classificate di ogni girone considerando la formula del torneo allargata e l’introduzione dei quarti di finale.

17.29 Gli Azzurrini devono ripartire dopo l’eliminazione alla fase a gironi del torneo casalingo dell’estate 2019: l’Italia uscì dopo la sconfitta con la Polonia nonostante le vittorie su Spagna e Belgio.

17.27 Obiettivo riscatto per l’Italia, che avrebbe potuto qualificarsi anche come seconda considerando che alla fase finali giungevano le prime due di ogni girone di qualificazione.

17.25 Gli Azzurrini hanno ottenuto la testa della classifica grazie alle quattro vittorie di fila finali con i quattro gol rifilati a Lussemburgo e proprio agli scandinavi.

17.23 8 vittorie, una sconfitta e un pareggio nel percorso delle qualificazioni per gli uomini di Nicolato che hanno perso soltanto con la Svezia lo scorso settembre.

17.21 Sei semifinali nelle ultime 10 apparizioni con le vittorie del 2000 e del 2004: l’Italia partecipa per l’11esima volta su 13 fasi finali dal 1998 ad oggi.

17.19 La Repubblica Ceca invece si è qualificata con 21 punti nel gruppo 4 davanti la Croazia, inserita a sua volta nel gruppo D agli Europei.

17.17 La squadra di Paolo Nicolato non disporrà della stessa rosa, a livello di esperienza internazionale, rispetto alle altre compagini europee: dove si spingeranno gli azzurrini?

17.14 Gli azzurrini hanno ottenuto il pass per gli Europei all’interno del Gruppo 1 vinto ai danni dell’Islanda.

17.12 L’Italia fa il suo esordio nella competizione che si terrà in Ungheria e Slovenia. Gli azzurrini sfidano la Repubblica Ceca nel primo confronto, per un testa a testa in perfetta parità con tre vittorie a testa negli ultimi 6 match.

17.10 A coordinare l’arbitro ci saranno i guardalinee connazionali Joost van Zuilen e Johan Balder e il quarto uomo rumeno Horatiu Fesnic.

17.08 Gli azzurrini esordiranno alle 18 allo Stadion Celje di Celje in Slovenia. Ad arbitrare la sfida sarà l’olandese Dennis Higler.

17.06 L’Italia è inserita nel girone B con la Repubblica Ceca, i padroni di casa della Slovenia e la Spagna, bestia nera degli azzurrini e ovviamente tra le favorite del torneo.

17.04 Da oggi sino al 31 marzo si svolgerà la fase di qualificazione al tabellone ad eliminazione diretta, che invece si terrà dal 31 maggio al 6 giugno. Comincia dunque la fase a gironi del Campionato europeo.

17.02 Proprio l’ex giocatore della Roma, dopo il ritiro dopo aver giocato con il Boca Juniors, è entrato a far parte dello staff dell’Italia maggiore di Roberto Mancini.

17.00 L’Italia fa il suo esordio nella ventitreesima edizione degli Europei U21: l’ultimo successo risale alla compagine di Gentile del 2004 con Daniele De Rossi in campo.

16.58 Di contro, Krejci gioca con un modulo quasi a specchio: Karabec trequartista dietro il tandem Lingr e Sasinka. Jedlicka in porta come capitano.

16.56 L’Italia di Paolo Nicolato punta sulla difesa a tre con Gabbia centrale. Tonali regista a centrocampo con Frattesi e Maggiore interni: avanti Scamacca e capitan Cutrone.

16.54 ECCO LE FORMAZIONI UFFICIALI! Repubblica Ceca (3-4-1-2): Jedlicka; Vitik, Chalus, Krejci; Holik, Bucha, Sadilek, Sulc; Karabec; Lingr, Sasinka. All. Krejci

Italia (3-5-2): Carnesecchi; Del Prato, Gabbia, Marchizza; Zappa, Frattesi, Tonali, Maggiore, Sala; Scamacca, Cutrone. All. Nicolato

16.53 Buon pomeriggio e bentrovati alla DIRETTA LIVE del match tra Italia e Repubblica Ceca, sfida valida per la prima giornata del girone B Campionato Europeo di calcio maschile Under-21.

Calcio, Europei U21: scatta la seconda fase. Pericolo Spagna per l’Italia, pochi titolari in Serie A per Nicolato

PROBABILE FORMAZIONE ITALIA

Italia Under 21 (3-5-2): Carnesecchi, Del Prato, Gabbia, Lovato; Zappa, Frattesi, Rovella, Tonali, Sala; Cutrone, Scamacca.

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE del match tra Italia e Repubblica Ceca, sfida valida per la prima giornata del girone B Campionato Europeo di calcio maschile Under-21 2021. Comincia la fase a gironi: prima parte della rassegna continentale di categoria che si svolgerà in due periodi diversi. Da oggi sino al 31 marzo si svolgerà la fase di qualificazione al tabellone ad eliminazione diretta, che invece si terrà dal 31 maggio al 6 giugno. 

L’Italia fa il suo esordio nella competizione che si terrà in Ungheria e Slovenia. Gli azzurrini sfidano la Repubblica Ceca nel primo confronto, per un testa a testa in perfetta parità con tre vittorie a testa negli ultimi 6 match. L’Under 21 conterà su pochi giocatori militanti nei massimi campionati come Sandro Tonali, Gianluca Scamacca e Patrick Cutrone ed accede all’Europeo dopo il primo posto nel gruppo 1 di qualificazione davanti l’Islanda.

La squadra di Karel Krejčí sarà un avversario temibile al pari dei padroni di casa della Slovenia e della Spagna, tra le favorite del torneo. La Repubblica Ceca si è qualificata con 21 punti nel gruppo 4 davanti la Croazia, inserita a sua volta nel gruppo D agli Europei. Le prime e le seconde di ogni girone si qualificano alla fase ad eliminazione diretta di fine maggio: quali saranno le squadre del girone B?

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE del match tra Italia e Repubblica Ceca, sfida valida per la prima giornata del girone B Campionato Europeo di calcio maschile Under-21 2021, con la cronaca in tempo reale ed aggiornamenti costanti. Si comincia a partire dalle ore 18.00 allo Stadion Celje di Celje in Slovenia. Buon divertimento!

Foto: LaPresse – Jennifer Lorenzini

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley femminile, Champions League: finisce il sogno di Busto Arsizio. Il VakifBank in finale contro Conegliano

Italia-Repubblica Ceca 1-1, Europei Under 21: Scamacca in rete, autogol di Maggiore. Espulso Tonali