Bulgaria-Italia, probabili formazioni Qualificazioni Mondiali: probabile turnover per Mancini

Dopo il buon debutto a Parma contro l’Irlanda del Nord, per l’Italia è già tempo di pensare al secondo match delle qualificazioni per i mondiali del Qatar 2022. La nazionale di Roberto Mancini va in trasferta a Sofia per sfidare la Bulgaria, reduce da una sconfitta con la Svizzera, nella seconda giornata del gruppo C; obiettivo ottenere la seconda vittoria nella marcia di avvicinamento per la massima competizione calcistica per nazioni dopo il 2-0 ottenuto giovedì.

Mancini potrebbe optare per un massiccio turnover in vista della terza partita di mercoledì 31 marzo contro la Lituania, dettato anche dalle assenze di Domenico Berardi, Francesco Caputo e Giorgio Chiellini che non sono partiti con la squadra. Il fronte offensivo potrebbe cambiare per due terzi della sua composizione: chance per Andrea Belotti come centravanti dopo i 90 minuti di panchina contro l’Irlanda del Nord, mentre a destra favorito per una maglia da titolare Federico Chiesa su Lorenzo Pellegrini. A centrocampo l’unica variazione potrebbe riguardare Nicolò Barella, che potrebbe tornare fra gli undici in luogo di Lorenzo Pellegrini, mentre nel reparto difensivo potrebbe esserci una opportunità per Leonardo Spinazzola e Giovanni Di Lorenzo, in difesa ballottaggio tra Francesco Acerbi e Alessandro Bastoni per affiancare Leonardo Bonucci, qualche chance anche per il debutto di Rafael Toloi.

La Bulgaria dovrebbe confermare il 3-4-2-1 visto nel ko con la Svizzera. Dimov, Bozhikov e Zanev i tre deputati a proteggere il portiere del Ludogorets Plaven Iliev; favoriti per le due maglie della cerniera di centrocampo Georgi Kostadinov e l’ex Palermo Ivaylo Chochev, mentre sule fasce agiranno Popov ed il brasiliano naturalizzato Cicinho. I dubbi di formazione per il CT Petrov riguardano la fase offensiva: Georgi Jomov e Kiril Despodov, di proprietà del Cagliari, dovrebbero assistere Dimitar Iliev cme punta centrale.

BULGARIA-ITALIA, PROBABILI FORMAZIONI

BULGARIA (3-4-2-1): P. Iliev; Dimov, Zanev, Bozhikov; Popov, Kostadinov, Chochev, Cicinho; Despodov, Yomov; D. Iliev.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Barella, Locatelli, Verratti; Chiesa, Belotti, Insigne.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, a Sakhir vanno in scena le prime qualifiche della stagione, per la pole sarà un duello Verstappen-Mercedes?

Italia-Spagna oggi: orario, tv, programma, probabili formazioni Europei Under 21